Parole di pietra

Dall’8 al 22 dicembre presso i Musei Civici agli Eremitani, Padova

0
110
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Parole di pietraUn viaggio nuovo e suggestivo tra le sale dei Musei Civici agli Eremitani, alla scoperta della storia di Padova grazie ai linguaggi dell’arte, tra teatro, musica e installazioni: è la proposta di TOP – Teatri Off Padova per i weekend prossimi, che con la performance “Parole di pietra” darà nuova vita alle testimonianze antiche e abiterà di storie e di voci gli spazi del Museo Archeologico.

In calendario sabato 8 e domenica 9, sabato 15 e domenica 16 e sabato 22 dicembre 2018 (dalle ore ore 15 alle 18), l’iniziativa si inserisce nel programma delle aperture straordinarie gratuite dei Musei, per i residenti a Padova e provincia, in occasione delle feste natalizie, e vede la collaborazione dei Musei Civici e il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova. È un progetto diMuseum Alive”, un vero e proprio “brand culturale” di TOP che intende proporre linguaggi innovativi per valorizzare il patrimonio storico e artistico del nostro territorio, interpretando modi originali di vivere i luoghi della cultura. 

Parole di Pietra non è un semplice spettacolo ma un’azione creativa “fluida”, costituita da performance site specific teatrali e musicali, installazioni sonore e video, che si muove tra gli oggetti e le testimonianze storiche presenti nel Museo per tessere, attraverso l’interazione degli artisti con gli spazi e gli spettatori, un racconto nuovo della storia cittadina.  

La performance è concepita come un percorso itinerante tra le diverse sale del Museo Archeologico, un “flusso” in cui gli attori di TOP Gianni Bozza, Loris Contarini, Erica Taffara e Pierantonio Rizzato, daranno corpo e voce a personaggi e storie ritratti e raccontati dalle “antiche pietre”: dalla tomba del cavallo e del suo palafreniere a quella della giovane danzatrice, dal busto di Augusto alla statua del centurione romano, ai reperti egizi del pioniere padovano Giovanni Battista Belzoni,… Ad accompagnare le diverse tappe del “viaggio” i canti in venetico, latino e greco di Barbara Zoletto e le note del violino di Roberta Righetti.

————

È suggerita la prenotazione: museumalive@teatrioffpadova.com oppure cell 339/5835679 (14.00-19.30)

Per residenti a Padova e provincia ingresso gratuito al Museo, 5 euro per partecipare alla performance.

 

LEAVE A REPLY