Premio Lirico Internazionale Mario Tiberini (27° edizione)

Il 27 dicembre, ore 20'.30, al Teatro Tiberini, San Lorenzo in Campo (PU)

0
203
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Premio Lirico Internazionale Mario TiberiniIn chiusura dell’anno rossiniano, che larga eco ha avuto nel mondo, l’Associazione Musicale Mario Tiberini, su idea di Giosetta Guerra, riunisce due grandi glorie marchigiane del passato in uno speciale Gala Tiberini-Rossini, per la XXVII edizione del Premio Lirico Internazionale Mario Tiberini, che si terrà nello splendido Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo (PU) il 27 dicembre 2018 alle ore 20.30.

Rossini chiamava Tiberini il celebre tenore, Tiberini ha cantato quasi tutte le opere di Rossini e ha ridestato dall’oblio Matilde di Shabran.

Nel gala del 27 dicembre, dunque, si celebrerà il tenore Mario Tiberini, che ha diffuso l’opera italiana anche oltreoceano, conferendo il Premio Tiberini d’oro al talentuoso ed acclamato tenore marchigiano Davide Giusti, che continua a tenere alto nel mondo il nome delle Marche come terra di tenori, si celebrerà anche Rossini presentando la sua voce prediletta, quella del mezzosoprano, conferendo il Premio Tiberini d’argento alla giovane e poliedrica cantante lituana Julija Samsonova Khaynet.

Omaggio ai due grandi marchigiani dell’800 anche col programma, che comprende arie rossiniane per tenore e per mezzosoprano, arie di altri autori cantate dal Tiberini, arie di compositori italiani e stranieri dopo Rossini e brani rossiniani per pianoforte a quattro mani, eseguiti dalle pianiste Donatella Dorsi e Irene Ricci.

Come chicca omaggio a Rossini non poteva mancare la voce del corno, suo strumento prediletto che ha un posto di rilievo in tutte le opere di Rossini. Due maestri di corno, il russo Artem Kozlov e il marchigiano Giampaolo Baldelli, eseguiranno i cinque duetti per corno composti proprio da Rossini.

Presenterà la serata la giovane Chiara Gamurrini e intratterrà gli artisti e il pubblico l’organizzatrice Giosetta Guerra.

Un ringraziamento particolare al basso Samuel Ramey per essere il Presidente Onorario del Premio, dopo la sua premiazione avvenuta nel 1989.

LEAVE A REPLY