Scimone e Sframeli rileggono Pirandello

Al Teatro Gobetti di Torino trionfa la ritualità

0
353
Condividi TeatriOnline sui Social Network

SEIAl Teatro Gobetti di Torino va in scena “Sei”, ultimo lavoro della Compagnia Scimone Sframeli, una coppia attiva da più di 20 anni nell’ambito del teatro di ricerca e di nuova drammaturgia. In quest’occasione gli artisti siciliani si misurano per la prima volta con l’opera del grande drammaturgo conterraneo, Luigi Pirandello, in una rilettura efficace del celeberrimo “Sei personaggi in cerca d’autore”, qui abbreviato in “Sei”. Spiro Scimone non si discosta dalla trama e neppure molto dal linguaggio di Pirandello, ma focalizza l’attenzione su alcuni argomenti specifici: il mestiere dell’attore, la scena come luogo della catarsi, la ritualità dell’interpretazione come atto curativo e salvifico. Un omaggio, quello di Scimone, ad uno dei più grandi drammaturghi italiani di ogni tempi, senza rinunciare alla cifra stilistica della propria scrittura che sposa perfettamente un forte ancoraggio alla tradizione ed uno sguardo innovativo, in questo caso attraverso l’opera di Pirandello, con una spiccata dose di ritualità tanto nel testo quanto nella messa in scena e nel modo ipnotico e quasi cantato dei protagonisti e del coro di pronunciare il testo e dare la battuta. La regia di Sframeli si accorda con armonico incanto al dettato testuale di Scimone e i giovani attori della Compagnia eseguono con elegante naturalezza la trama delicata e stentorea della tessitura teatrale ordita dai capicomici. Nel complesso un omaggio commosso al grande maestro con un tocco originale nell’ordire la semplicità della messinscena e la regia dell’interpretazione attoriale.

———–

SEI

di Spiro Scimone
adattamento dei 
Sei personaggi in cerca d’autore
di Luigi Pirandello
con Francesco Sframeli, Spiro Scimone, Gianluca Cesale, Giulia Weber, Bruno Ricci, Francesco Natoli, Mariasilvia Greco, Michelangelo Zanghì, Miriam Russo, Zoe Pernici
regia Francesco Sframeli
scena Lino Fiorito
costumi Sandra Cardini
disegno luci Beatrice Ficalbi
musiche Roberto Pelosi
regista assistente Roberto Bonaventura

Compagnia Scimone Sframeli
Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale / Teatro Biondo di Palermo / Théâtre Garonne Scène européenne Toulouse / in collaborazione con Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia

LEAVE A REPLY