Bungaro presenta “Maredentro”

Il 3 e 4 aprile, ore 21, al Teatro Golden, Roma

0
350

BungaroBungaro – chitarra e voce
Antonio De Luise – contrabbasso
Marco Pacassoni – vibrafono, percussioni, batteria
Antonio Fresa – pianoforte

Opening Act: Ida Scarlato

———-
Cantautore elegante e raffinato artigiano della musica, Bungaro presenterà al Teatro Golden in doppio concerto, il 3 e 4 aprile, una selezione dei brani contenuti nel suo ultimo album, definito da una critica autorevole, progetto per palati fini”: Maredentro. Laddove il sentimento si sposa con una parola poetica e una composizione colta contemporanea, “l’autore delle donne” – come viene spesso definito, avendo scritto per numerose voci, italiane ed internazionali,  tra le più note esprime la sua passione per le atmosfere sonore suggestive e melodie evergreen attraverso una combinazione armonica che lo ha portato, di volta in volta, a vestire differenti personalità musicali, identificandosi in universi poliedrici ma allo stesso tempo inconfondibili. In veste di protagonista, Toni Bungaro si esibirà insieme ad un organico composto da Antonio De Luise al contrabbasso, Antonio Fresa al pianoforte e Marco Pacassoni a vibrafono, percussioni e batteria.
Ad aprire la serata sarà la performance della cantautrice Ida Scarlato.

Le canzoni di Bungaro sono state portate al successo da alcune delle voci femminili più importanti del panorama musicale italiano e internazionale, tra cui Ornella Vanoni, Fiorella Mannoia, Malika Ayane, Giusy Ferreri, Emma Marrone, Daniela Mercury, Miùcha Buarque de Holanda, Paula Morelembaum, Ana Carolina e Kay McCarthy. Inoltre, ha scritto e collaborato con Eros Ramazzotti, Gianni Morandi, Raf, Marco Megoni e Neri Marcorè e Paola Cortellesi.
Bungaro vanta anche numerose collaborazioni cosmopolite, tra cui quelle con Youssou NDour (Senegal), Omar Sosa (Cuba), Guinga (Brasile). Nel 2012 ha duettato con Ivan Lins (Brasile) per il progetto InventaRio, disco nominato ai Latin Grammy Awards nel 2014 .
La sua passione per il cinema e la musica è molto apprezzata anche da alcuni registi, tra cui Patrice Leconte. Bungaro ha firmato infatti diverse colonne sonore di film di successo (tra le più recenti, Perfetti sconosciuti, che un anno fa ha vinto il Ciak DOro e il Nastro DArgento, ed è stato candidato ai David di Donatello per la migliore canzone originale) e, di recente, la canzone In Viaggio, interpretata da Fiorella Mannoia, per il film documentario I bambini sannodi Walter Veltroni.
Del 2018 è la sua partecipazione al Festival di Sanremo con Ornella Vanoni e Pacifico per presentare il brano Imparare ad amarsi, di cui è co-autore della musica e del testo; Bungaro aveva già collaborato con Ornella Vanoni nel 2007 per l’album “Una bellissima ragazzafirmando tre canzoni: Io con te”, “Dolce meccanica” e “Pagine.
Nellambito della 69° edizione di Sanremo in duetto si è esibito con Francesco Renga nel brano Aspetto che torni”.

Fra le altre partecipazioni al Festival della canzone italiana si ricordano quelle nel 1988 con “Sarà forte”, nel 1991 con E noi quiin trio con Conidi e Di Bella e nel 2004 con “Guardastelle. Ha vinto quattro Premi della Critica: nel 1988 con “Sarà forte”; nel 1998 con “Senza Confini” presentata da Eramo e Passavanti; nel 2002 con “Lividi e Fiori” cantata da Patrizia Laquidara. Nel 2004 con il brano “Guardastelle” ha vinto il Premio Volare per la Miglior Canzone. Infine, nel 2011, ha firmato il brano Il Mare Immensoportato in gara al Festival da Giusy Ferreri. 

Nel 2018 Bungaro è stato impegnato nel tour in Italia e allestero, dove lartista ha presentato dal vivo il suo ultimo progetto discografico Maredentro(etichetta Esordisco, distribuzione Warner Music Italy). Una Special Edition dell’album è stata pubblicata il 9 febbraio (con una versione di Imparare ad amarsiinteramente interpretata dallo stesso Bungaro, insieme ad altri due inediti, Le previsioni della mia felicità” e “Amore del mio amore. Tra i maggiori successi del disco, la canzone Perfetti Sconosciutie la cover in salentino de “L’ombelico del mondodi Jovanotti. 
Nella sua carriera Bungaro ha ricevuto numerosi riconoscimenti: tra questi, oltre a 4 Premi della Critica al Festival di Sanremo, 2 Premi Musicultura (2001 con “Agisce” – Patrizia Laquidara Premio della Critica e migliore musica; 2007 “Calmapparente” – Viola Selise Premio Miglior Musica); 3 Premi Lunezia (2004 “Guardastelle” Bungaro “Valore Letterario dei Testi nelle Canzoni italiane”, 2010 Arte” – Bungaro Miglior Disco””, 2017 “Maredentro” – Bungaro Miglior Disco”.

Discografia: 
2004 “L’Attesa– Glider Media Group Ltf, 2009 Arte” – Egea, 2012 
Il Valore del Momento– Esordisco/Sony Music, 2017-2018 
Maredentro Live– Esordisco/ Warner Music italy

https://www.tonybungaro.it/

——–

Ida Scarlato, classe 95, vive a Rende (CS) ed è un’aspirante cantautrice. Studia canto jazz presso il Conservatorio di Musica di Cosenza e accresce la sua formazione partecipando alle masterclass di rinomati artisti, quali Grazia Di Michele, Giuseppe Anastasi, Nicola Pisani e altri. Ha partecipato a diversi concorsi di canto, alcuni dei quali presieduti da Antonio Vandoni, Bungaro, Giò Di Tonno, Franco Fasano, classificandosi ai primi tre posti. Nel 2013 pubblica il suo primo romanzo dal titolo Un nuovo sintomoe nel 2017 interpreta la canzone Sai che c’è”, di cui ne è autrice sia del testo che della musica, contenuta allinterno del cd Promesse, nato da unidea della cantautrice Grazia Di Michele e pubblicato dalla NAR International. Le sue influenze musicali sono legate al cantautorato di Luigi Tenco, Ivano Fossati, Fabio Concato, Lucio Dalla, al jazz di Bill Evans, Chet Baker e Miles Davis, ed è affascinata dai suoni più elettronici. Sta lavorando alluscita del suo primo cd e ogni giorno può essere quello giusto per scrivere una nuova canzone.

——–

Per prenotazioni: tel e whatsapp 06.70493826 – e mail info@teatrogolden.it
I biglietti possono essere acquistati presso il botteghino del teatro Golden aperto
tutti i giorni dalle 11.00 alle 19.00 e su ticketone
www.teatrogolden.it

LEAVE A REPLY