“Mission e le altre” a sostegno dell’Amazzonia

Venerdì 11 Ottobre, Teatro PIME di via Mosé Bianchi 94 - Ore 21 (Metro Lotto)

0
675

STAGIONE TEATRO PIME 2019/2020E’ pronta la nuova Stagione Pime con un cartellone 2019/2020 ricco di proposte: 15 appuntamenti tra musica, teatro civile, classici e spettacoli narrativi che raccontano i valori della missione attraverso il vissuto di testimoni del nostro tempo.

 

Si parte l’11 Ottobre prossimo con le note di Mission e i capolavori di Ennio Morricone a sostegno dei progetti PIME in Amazzonia.  Una serata speciale che vuole aiutare Milano a non spegnere l’attenzione sulla grande foresta ferita dagli incendi ma vuole anche accompagnare il Sinodo per l’Amazzonia che per iniziativa di Papa Francesco si tiene a Roma in questo mese di Ottobre.

“Abbiamo scelto di aprire con la musica di Morricone – afferma Andrea Zaniboni direttore artistico della Stagione – poiché oltre ai grandi capolavori che tutti conoscono, il Maestro ha scritto anche la colonna sonora del film RAI “La casa bruciata” dedicato al missionario p. Ezechiele Ramin assassinato nel 1985 in Brasile a causa del suo impegno in favore dei piccoli agricoltori e degli indios Surui nativi della Rondônia, nella loro lotta contro i latifondisti locali. Il concerto vuole essere un’occasione per ricordare i tanti martiri, i popoli del grande fiume e la loro foresta, nei giorni in cui a Roma Papa Francesco è impegnato nel Sinodo per l’Amazzonia, rilanciando anche la campagna PIME – Il grido dell’Amazzonia – che vede i nostri missionari in prima linea in questa terra martoriata e sotto i riflettori del mondo. Sul palco artisti straordinari, diretti dal M° Andrea Albertini, che hanno rappresentato l’Italia e la cultura musicale del nostro Paese in tutto il mondo. ”

Appuntamento Venerdì 11 Ottobre, Via Mosé Bianchi 94 – Ore 21- Ingresso € 16 intero / € 12 convenzioni / € 10 ridotto fino a 30 anni, maggiori di 65 e allievi scuole di teatro. (Metro Lotto).  Posti disponibili 600. Possibilità di acquisto online su www.teatropime.it.

———

CARTELLONE 2019-2020

Dopo questo primo appuntamento la stagione teatrale PIME proseguirà con un alternarsi di proposte che hanno come filo conduttore il tema del viaggio nelle sue varie sfaccettature:viaggi nella memoria, con spettacoli di teatro civile che rievocano Sarajevo, il muro di Berlino, la Shoa e la lotta alla mafia, viaggio nei sentimenti e nella relazione, nelle notti bianche di Dostoevskij o in compagnia di Medea e degli Argonauti, viaggi fisici e spirituali con i racconti dell’esploratore Ernest Shackleton e la biografia di Madre Teresa. In cartellone anche una nuova produzione PIME in occasione della ricorrenza del 150esimo anniversario della presenza dell’Istituto nella grande Cina.

Una stagione ricca e variegata che metterà tutti in viaggio, artisti e spettatori, come ci si aspetta da un teatro che apre il suo palcoscenico nella Casa dei missionari ed è dedicato a i padre Piero Gheddo (1929-2017), missionario del PIME e giornalista, che per oltre cinquant’anni ha raccontato l’Asia, l’Africa, l’America Latina e l’Oceania attraverso Mondo e Missione, la rivista del PIME.

———

Ensemble Le Muse con Rachel O’Brien

L’attività concertistica ha portato il gruppo ad esibirsi nelle principali sale da concerto di tutto il mondo. Da ricordare le principali tappe di una grande crescita di successi.  Nel Luglio del 2015 Le Muse aprono ufficialmente il semestre di presidenza italiana alla Comunità Europea  con due concerti all’Auditorium del Conservatorio di Ankara e a Palazzo Venezia ad Istanbul.

Sono altresì scelte come rappresentanza della eccellenza musicale italiana in un concerto presso il Padiglione Italia nel corso di EXPO Milano 2015.
Nel Febbraio del 2017 suonano per la Fondazione Dante Alighieri di Montecarlo alla presenza dei reali monegaschi.
Nel Giugno del 2017 concerto benefico voluto dalla famiglia Elkann alla Reggia di Venaria a favore del reparto di pediatria dell’ospedale Sant’Anna di Torino. Suonano per la festa della Repubblica Italiana a Tirana , chiamati dalla ambasciata.

Il 24 Ottobre scorso, in occasione dell’esecuzione del Progetto Morricone eseguito a Rabat (Marocco), ricevono l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana. Nel 2018 grazie a questo riconoscimento, effettueranno tournée in Thailandia (per il Festival del cinema italiano a Bangkok)  e negli USA.

L’Ensemble è diretto fin dalla sua fondazione dal M° Andrea Albertini che per il progetto dedicato a Ennio Morricone ha coinvolto il mezzosoprano inglese Rachel O’Brien, voce solista della serata.

———

Nuovo Centro PIME

 Il teatro è all’interno del Nuovo centro PIME di Milano, realizzato a seguito della dismissione del polo romano dell’Istituto anche per dare più servizi, quali, oltre al teatro: il Museo Popoli e Culture ampliato e arricchito di installazioni multimediali; una video-installazione per conoscere da vicino i 450 missionari del PIME oggi ptresenti in 18 Paesi in tutti i Continenti; una caffetteria culturale dove ascoltare testimonianze e musica dal mondo; la Libreria e lo Store per lo shopping  equo e solidale e dei prodotti delle cooperative sociali attive in Italia; la Biblioteca  con il suo patrimonio di 43.000 volumi, una nutrita emeroteca, una sala lettura aperta alla cittadinanza con particolare attenzione ai giovani studenti; infine una nuova sala polivalente e altri spazi per appuntamenti culturali e proposte per il tempo libero (calendario su www.pimemilano.com). Il PIME pubblica anche la rivista Mondo e Missione. L’Ufficio Educazione Mondialità del PIME organizza attività con i ragazzi delle scuole e degli oratori. La scelta di sobrietà e risparmio economico di riunire in un’unica sede tutta la realtà PIME è quindi mirata a incrementare l’attività missionaria in Italia e all’estero garantendo anche un maggior sostegno ai padri e ai laici operanti tra i bisognosi nelle periferie del mondo.

LEAVE A REPLY