Una volta nella vita

Dal 25 al 27 febbraio al Teatro Fonderia delle Arti, Roma

0
289

Una volta nella vitaDal 25 al 27 febbraio la Compagnia teatrale “Gli Squilibristi” andrà in scena, presso il Teatro Fonderia delle Arti, con l’esilarante commedia di Gianni Clementi “Una volta nella vita”, per la regia di Roberto Bonaccorsi. In scena, oltre al regista stesso, Eric Bastianelli, Dely Di Marcantonio, Chiara Rovan e Armando Puccio.
Due uomini e due donne, sconosciuti tra loro, si risvegliano all’improvviso in una stanza buia e gelida di un ospedale, avvolti da un lenzuolo e con degli strani cartellini appesi all’alluce del piede.
Nessuno di loro sa perchè si trovano lì né tanto meno si ricordano cosa sia avvenuto prima di svegliarsi in quella fredda camera.
Il primo a cercare una spiegazione a tutto ciò è Marlon, un ladruncolo di periferia, che vuole assolutamente andar via da quell’ospedale, nonostante sia turbato dai fori di proiettile che trova sul suo giubotto.
Prova a farlo ragionare la sofisticata e pignola banchiera Adriana De Benedictis che, con lucidità, comincia ad afferrare l’amara verità che li accomuna. Anche il ciarlatano mago rumeno Constantin non si trova a suo agio in quella strana situazione, e propone di usare le sue strampalate doti da medium per scoprire il loro passato.
A complicare la già sconclusionata vicenda, la presenza di una stralunata ragazza senza nome e un po’ fuori di testa che vaneggia e sembra avere una visione tutta sua del mondo.
Sarà l’arrivo di un portantino senza scrupoli a dare una svolta alla storia, piena di colpi di scena e scandita da dialoghi serrati fino all’ultima battuta.
Una commedia grottesca e brillante che affronta con ilarità e divertimento il tema della morte e della vita, con momenti esilaranti e di riflessione, fino alla conclusione inaspettata e per certi versi catartica.
La scenografia essenziale, composta principalmete da quattro lettini e altrettanti armadietti, si arricchisce pian piano con la presenza e la gestualità di personaggi ben caratterizzati e vivaci, che si relazionano e si incastrano tra loro in un modo assolutamente dinamico e preciso, coinvolgendo lo spettatore in ogni momento della storia.
I quattro litigano, fanno pace, si accusano e si abbracciano, mentre via via si fa spazio dentro di loro la convizione che forse non sono più quello che credevano di essere dopo quello strano e gelido risveglio.
Un cavallo di battaglia di Gianni Clementi, una delle più originali commedie degli ultimi tempi che Gli Squilibristi hanno deciso di portare in scena proprio per il suo carattere dirompente e gli spunti di riflessione che può offrire al pubblico.

———-
Per info e prenotazioni: “Fonderia delle Arti”, Via Assisi 31 – Roma.
Tel.06 784 2112 – 334 9182821.
info@fonderiadellearti.com
Orario spettacolo: ore 21:00
Costo biglietto: 8euro+2euro di tessera associativa.
La Prenotazione è obbligatoria.

LEAVE A REPLY