W l’Italia.it… Noi non sapevamo

Il 31 maggio, ore 17, sui canali social del Teatro No’hma

0
494

W l'Italia.it... Noi non sapevamoIn occasione del 74° anniversario della Repubblica Italiana, domenica 31 maggio, alle 17, lo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro pubblicherà sui canali online del Teatro – YouTube e Facebook – lo spettacolo W l’Italia.it… Noi non sapevamo, andato in scena nel 2012 presso i suoi spazi di via Andrea Orcagna.

Egidia Bruno, lucana di nascita, racconta le complesse origini della c.d. “questione meridionale” e di come a partire dall’Unità d’Italia il divario fra Nord e Sud abbia cominciato ad allargarsi. Un canto appassionato e struggente della storia non raccontata delle tante ferite inferte al Meridione in nome dell’Unità: le stragi di civili, i paesi rasi al suolo, le industrie smantellate, l’oro prelevato e trasferito al Nord. Uno spettacolo di “contro-informazione”, che ci ricorda che i problemi del Sud non sono che, in forma accentuata, i problemi dell’Italia tutta. Ed è solo prendendosi cura di tutte le sue parti che un paese può costruire il suo intero sviluppo.

Per poter guardare al futuro in modo positivo, questo paese ha bisogno di conoscere a fondo la sua storia” sostiene la Presidente Livia Pomodoro. “Con questo spettacolo vogliamo festeggiare l’anniversario della nascita della Repubblica attraverso la nostra più grande passione: il teatro”.

Per seguire lo streaming dell’evento sarà sufficiente collegarsi, alle ore 17 di domenica 31 maggio, al sito www.nohma.org, al canale Youtube “Teatro No’hma”, oppure alla pagina Facebook “Spazio Teatro NO’HMA”..

——–

SPAZIO TEATRO NO’HMA TERESA POMODORO

diretto da Livia Pomodoro

via Andrea Orcagna 2 – 20131 Milano (MM2 linea verde – fermata Piola)

———-

Inizio trasmissione ore 17
è possibile seguire il video collegandosi al sito www.nohma.org, accedendo al canale Youtube Teatro No’hma oppure visitando la pagina Facebook Spazio Teatro NO’HMA.

W l’Italia.it… Noi non sapevamo
di Egidia Bruno e Marie Belotti

canti a cura di Francesca Breschi

luci di Carlo Villa

LEAVE A REPLY