Chigiana canta l’inno

108 musicisti per l’esecuzione corale e orchestrale dell’Inno d’Italia. Protagonisti i giovani allievi dell'Accademia Chigiana assieme ai giganti del panorama musicale mondiale

0
291

Chigiana canta l'inno

108 musicisti riuniti in una sola voce. È il messaggio speciale che l’Accademia Chigiana di Siena, storica realtà d’eccellenza musicale italiana, ha messo a disposizione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, che lo inoltrerà a tutta la rete diplomatico-consolare all’estero e agli Istituti Italiani di Cultura quale augurio speciale in occasione della Festa della Repubblica il prossimo 2 giugno, perché possa giungere a tutti i Paesi del mondo.

Mentre l’emergenza dovuta alla diffusione del Coronavirus impedisce ancora la concentrazione di grandi numeri di musicisti in uno spazio comune, oltre cento protagonisti tra allievi di canto e di strumento, docenti e collaboratori dell’Accademia Chigiana, hanno preso parte all’iniziativa dalle loro dimore, formando un ideale ensemble corale e strumentale planetario. Giovani interpreti e grandi star della musica si ritrovano assieme sullo schermo dando vita in perfetta sinergia a un gioioso video corale, che unisce simbolicamente tutta l’Italia, sintetizzando nel “Canto degli Italiani” l’espressione del talento musicale del futuro. Alla realizzazione del video hanno partecipato entusiasticamente grandi nomi della musica classica internazionale quali Salvatore Accardo, Bruno Giuranna, Christian Schmitt, Antonio Meneses, David Geringas, Alessandro Carbonare, Pino Ettorre, Luca Sanzò, Francesco Dillon, Matteo Cesari, Paolo Ravaglia, Giulio Rovighi e il Quartetto Nous, dando la loro significativa presenza a questo grande mosaico sonoro con l’augurio dell’Italia a tutti i Paesi del mondo, nel giorno della Festa Nazionale.

Un messaggio augurale il cui valore simbolico si potenzia ulteriormente grazie alla forza universale unica del linguaggio musicale, che in questa occasione si carica di un significato ancora più profondo, velato dai sacrifici e dalle speranze che, quest’anno più che mai, accomunano l’Italia a tutti i Paesi del mondo, segnati dal dilagare del Covid-19.
Il video sarà visibile anche sul sito dell’Accademia Chigiana di Siena www.chigiana.org.

LEAVE A REPLY