Io non sono un giocattolo

La campagna di Natale della Croce Rossa di Roma in favore degli animali

382

“A Natale, spesso, anche gli animali domestici diventano dei regali da trovare sotto l’albero. Non sempre, però, ci si assume la dovuta responsabilità rischiando di trattare un cane come un giocattolo, con la conseguenza che a volte gli animali regalati non ricevono, poi, le cure adeguate quando non addirittura, dopo un po’ di tempo, vengono restituiti o addirittura abbandonati. Ecco perché Croce Rossa di Roma con il suo Gruppo Cinofili, da tempo impegnati in campagne a favore degli animali, attraverso un messaggio condiviso e sostenuto da associazioni quali  OIPA, Lega Nazionale Difesa del Cane di Roma, Guardia Rurale Ausiliaria Nogra Roma, LAV, BALZOO Banco Italiano Zoologico Onlus, Associazione Animalista Franca Valeri, Quattro Cani Per Strada Odv, Noi&Loro Odv, LAMBS Lega Animalista Onlus, IoLibero AVCPP ed AmiConiglio,  oltre al sostegno del Pet Carpet Film Festivalha lanciato la campagna di sensibilizzazione “Io non sono un giocattolo”. Ad illustrarla Bruno Bozzetto, autore di lungometraggi animati, cortometraggi e vignette educative, che ha aderito e contribuito con questa illustrazione realizzata appositamente per la campagna. 

“Io non sono un giocattolo” per la Croce Rossa di Roma esprime tutto l’amore ed il valore di un amico a quattro zampe: un essere vivente che merita rispetto. Non si può pensare, infatti, sebbene spesso mossi da buone intenzioni, che un animale d’affezione possa essere trattato come un giocattolo da riporre in un angolo o in una scatola, superata l’euforia iniziale. Perché avere un animale domestico significa vivere un rapporto e una relazione duratura con un altro essere vivente ed è bene che sia una scelta condivisa e responsabile,oltre che un amore incondizionato.