I Piccoli Pomeriggi Musicali : “Alice nel paese delle meraviglie”

Il 24 gennaio, ore 11, in streaming sul sito web del Teatro Dal Verme

0
577
Foto di Lorenza Daverio

Sarà uno dei capolavori della letteratura della seconda metà dell’Ottocento, Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie, al centro del nuovo appuntamento, domenica 24 gennaio alle ore 11, della 14a Stagione dell’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali in live streaming dal Teatro Dal Verme alla pagina http://dalverme.org/streaming.php del nuovo sito dell’istituzione milanese.

Il romanzo scritto nel 1865 da Lewis Carroll (pseudonimo di Charles Lutwidge Dodgson), in cui si narra il mondo nonsense sognato da una bambina, si sposta in palcoscenico per un concerto-spettacolo con l’ensemble dei Piccoli Pomeriggi Musicali, composto da 60 giovani musicisti tra i 7 e i 17 anni, provenienti dal Conservatorio di Milano e da altre Scuole e Accademie musicali cittadine, per promuovere la cultura orchestrale tra i bambini avviati allo studio della musica. Sul podio Daniele Parziani per un programma con pagine di Béla Bartók (Danze Rumene per piccola orchestra BB 76, SZ 68 nn. 1, 2, 3, 6, 7 – Aria n. 1 da Traditional Airs), Franz Joseph Haydn (Divertimento n. 8 da 12 Piccoli Divertimenti e Corale di Sant’Antonio) e Karl Jenkins (Adiemus da Songs of Sanctuary). La storia di Alice è affidata a due attori da sempre legati a questo progetto: Veronica Franzosi e Valerio Ameli, guidati dal regista Manuel Renga affiancato per la prima volta da Andrea Piazza. 

«Alice nel paese delle meraviglie è un classico racconto che ha ispirato, spaventato, divertito migliaia di persone in tutto il mondo. Un viaggio nella fantasia – affermano Manuel Renga e Daniele Parziani – nell’immaginazione, nel mondo fatato, delicato e anche terribile del sogno. Perché proprio lì, nel sogno, ognuno di noi si trova di fronte a se stesso, si mette alla prova in avventurose scorribande, si diverte, incontra strani personaggi. Ci piace immaginare la caduta di Alice nella tana del Bianconiglio come un cercare in se stessi chi siamo, cercare la nostra forza dentro di noi, i nostri talenti. Solo incontrando lo Stregatto, il Cappellaio, il Bianconiglio e scontrandosi con la perfida Regina di Cuori, riusciremo a trovarci e capire quale sarà il nostro futuro. Un invito a sognare, a viaggiare con la fantasia, quanto più lontano possiamo. A maggior ragione in questo periodo in cui, per cause di forza maggiore, i viaggi e le avventure non riempiono di stupore e meraviglia la nostra anima. Le musiche che abbiamo scelto per questa fiaba mostrano un contrasto fra le melodie semplici e classiche di del corale e del divertimento di Haydn e le atmosfere un po’ cupe, un po’ popolari e un po’ d’avanguardia delle danze di Bartók. Ritmi soavi si alterneranno a dinamiche soffuse, ma anche a improvvise sferzate di energia! E naturalmente, non poteva mancare la musica del sogno, dell’atmosfera surreale, reame dove ci condurranno le percussioni quasi tribali dell’Adiemus di Jenkins. Due attori storici del nostro progetto, Veronica Franzosi e Valerio Ameli si confronteranno con i tanti personaggi del racconto, guidati per la prima volta dal regista Andrea Piazza». 

I Piccoli Pomeriggi Musicali sono nati nel 2007; la stagione 2020-2021 è composta da sette appuntamenti concertistici domenicali, con cadenza mensile, da ottobre ad aprile, ed è organizzata in collaborazione con Finzi Academy. Ogni concerto è dedicato a una fiaba o a un tema legato alla letteratura per l’infanzia e prevede la partecipazione di attori impegnati nella narrazione così da guidare il pubblico che segue on line – composto in maggioranza da giovanissimi spettatori come i musicisti sul palcoscenico – nel modo più coinvolgente e emozionante. 

Prossimi appuntamenti domenica 28 febbraio (ore 11) Coppelia di E.T.A Hoffmann; quindi domenica 21 marzo (ore 11) Il piccolo principe di Saint-Exupéry con musiche di Mozart e Čajkovskij e poi appuntamento conclusivo domenica 18 aprile (ore 11), dedicato invece alle favole di Esopo con musiche di Boccherini e Johann Strauss.

———-

 Domenica 24 gennaio, ore 11

in live streaming dal Teatro Dal Verme

 http://dalverme.org/streaming.php

Alice nel paese delle meraviglie

Regia Manuel Renga e Andrea Piazza

Attori Valerio Ameli e Veronica Franzosi

Direttore Daniele Parziani

Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali

 

Béla Bartók

Danze Rumene per piccola orchestra BB 76, SZ 68 nn. 1, 2, 3, 6, 7

Aria n. 1 da Traditional Airs

Franz Joseph Haydn

Divertimento n. 8 da 12 Piccoli Divertimenti

Corale di Sant’Antonio

Karl Jenkins

Adiemus da Songs of Sanctuary 

———–

Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali

L’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali nasce nel 2007 e si esibisce nello spettacolo di Francesco Micheli I Musicanti di Brema, che si è tenuto presso il Teatro Dal Verme di Milano nel marzo 2007. Il grande successo dello spettacolo spinse  la Fondazione I Pomeriggi Musicali in collaborazione con l’Associazione Culturale Sconfinarte ad istituire l’Accademia di Formazione Professionale Orchestrale I Piccoli Pomeriggi Musicali. L’Accademia nasce per promuovere la cultura orchestrale tra i bambini avviati allo studio della musica preparandoli all’esecuzione dei concerti della Stagione di Musica per i bambini, ma si pone anche lo scopo di appassionare le nuovissime generazioni al mondo della musica classica. L’esperienza degli ultimi anni ha infatti dimostrato che il pubblico di bambini si riconosce nei giovani esecutori sul palcoscenico e impara a sentire la musica come un’esperienza alla sua portata e non riservata al mondo degli adulti. Dell’Orchestra, che ha sede stabile presso il Teatro Dal Verme, fanno parte bambini e ragazzi in età compresa tra i 7 e i 17 anni provenienti dal Conservatorio di Milano e da varie Scuole ed Accademie Musicali milanesi. I giovani musicisti non si esibiscono unicamente presso il Teatro Dal Verme: nel corso dell’anno accademico hanno anche l’opportunità di fare esperienza della musica in tour esibendosi in altre prestigiose sedi come il Teatro degli Arcimboldi, i Laboratori Scala Ansaldo, l’Auditorium di Milano, Teatro Allianz, Museo del Novecento (nel prestigioso “Festival delle Cinque Giornate” di Milano), Teatro Sociale di Como, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Quirino di Roma (con registrazione del concerto da parte di Radio Vaticana), Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia, Auditorium di Maccagno, Teatro del Mare di Menfi, Teatro San Rocco di Seregno, Auditorium Salesiani di Recanati, Teatro Pasta-Giuditta di Saronno, Teatro Sociale di Stradella. Hanno avuto la possibilità di lavorare con grandi solisti e attori di fama quali, tra gli altri, Bruno Canino, Gabriele Cassone, Enrico Dindo, Francesco Salvi. Il compositore Alessandro Solbiati è stato autore di Crescendo, otto brevi brani in forma di studio per orchestra da camera, commissionata da I Pomeriggi Musicali. L’opera è dedicata all’Orchestra de I Piccoli Pomeriggi Musicali e ha visto Solbiati coinvolto in un progetto di “compositore residente”  per le stagioni musicali 2011/2012 e 2012/2013. Di questo lavoro è stato realizzato dall’Orchestra anche il CD dal titolo appunto Crescendo. Dal 2013 ad oggi il tema conduttore dei concerti delle stagioni è stato quello di narrare le favole classiche (fratelli Grimm, H.C. Andersen, favole tradizionali) in collaborazione con gli attori di Milano Teatri Scuola Paolo Grassi. Manuel Renga è il regista residente che firma e firmerà tutti gli spettacoli fino all’attuale stagione, la 14a, grande traguardo per la nostra compagine di giovanissimi che affronteranno anche la musica d’opera e di balletto. I Piccoli Pomeriggi Musicali sono Nucleo aderente al Sistema-Orchestre e Cori infantili in Italia e fanno parte di FuturOrchestra, l’Orchestra lombarda del Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili in Italia patrocinata da Claudio Abbado, che ha debuttato il 29 maggio 2011 presso i Laboratori Scala Ansaldo sotto la guida di Daniele Rustioni durante il prestigioso evento “Costruire con la Musica” e che ha tenuto concerti in Teatri prestigiosi sotto la guida di Direttori e Solisti di chiara fama. L’Orchestra è considerata tra le realtà più interessanti nel panorama delle formazioni giovanili ed è alla sua quattordicesima stagione musicale realizzata in collaborazione con Finzi Academy. Direttore della formazione musicale è, dalla sua fondazione, Daniele Parziani.

———- 

Informazioni

Teatro Dal Verme

via San Giovanni sul Muro, 2 – 20121, Milano

Tel. 02 87 905 208 – www.ipomeriggi.it

Segui le pagine istituzionali facebook: @teatrodalverme @orchestraipomeriggimusicali @ipomeriggi

LEAVE A REPLY