“Storie con le gambe per bambini a distanza” con Lucia Palozzi

Domenica 27 febbraio alle ore 17 in diretta streaming

298

Continua “Ciccò coccò, il teatro sul comò“, la Rassegna online di ATGTP e AMAT, ricca di giochi, laboratori e spettacoli per

Un’innovativa proposta che offre al pubblico di bambini e genitori un’occasione di intrattenimento e di gioco insieme, con tante proposte divertenti dove la partecipazione attiva della famiglia è indispensabile per la riuscita dell’attività. L’intera rassegna va in onda live sulla piattaforma gratuita Zoom (scaricabile da tutti i motori di ricerca).

 

Domenica 27 febbraio alle ore 17, va in onda l’artista Lucia Palozzi con “Storie con le gambe per bambini a distanza” in una produzione ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, uno spettacolo ed insieme anche un laboratorio teatrale, ricco di fantasia e di spunti per giocare insieme. “C’è un filo che lega uomini e donne nati in luoghi lontanissimi a migliaia di anni di distanza: è un filo fatto di storie! Così, anche se siamo distanti, questo filo ci unirà in un pomeriggio intimo e coinvolgente, fatto di parole, voci ed immaginazione“, racconta Lucia Palozzi.

ll laboratorio prevede la realizzazione di un vero libro, un libro molto speciale, da realizzare con pochi semplici materiali: fogli di carta bianchi A4, un cartoncino colorato a piacere (cm 50×70), matita, forbici, colla stick, colori, pinzatrice per carta o scotch.

L’evento ha una durata di circa 50 minuti. Il biglietto dello spettacolo-laboratorio costa       € 8,00 a famiglia, acquistabile online tramite il servizio vivaticket:

https://www.vivaticket.com/it/biglietto/storie-con-le-gambe-per-bambini-a-distanza/154852

 

Nel cartellone di Ciccì Coccò, lo spettacolo sul comò sono cinque eventi, ogni domenica pomeriggio (ore 17).

I prossimi appuntamenti saranno il 7 marzo con la compagnia Lagrù Ragazzi nello spettacolo-laboratorio “Le mani parlanti” dedicato alla costruzione dei burattini; domenica 14 marzo il Teatro del Drago in “Dare un nome alle stelle” in cui le parole dello scrittore Gianni Rodari faranno da filo conduttore ad attività fantasiose grazie alle quali ogni partecipante potrà dare vita al proprio personaggio-stella; domenica 21 marzo “Il Gatto con gli stivali“, lo spettacolo appositamente creato per la visione online da Campsirago Residenza, in scena la giovane compagnia Riserva Canini che nel 2014 ha ricevuto il Premio Eolo come miglior compagnia “per aver saputo rinnovare il linguaggio del Teatro di Figura in Italia”.

 

Informazioni: Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata

  • biglietteria@atgtp.it,
  • tel 0731.56590 (da lunedì al venerdì orario 9-13).