“Incontro con Dante nei Castelli e nelle Antiche Dimore”

Domenica 26 settembre all’interno del parco di uno dei Palazzi tra i più famosi della Brianza, il Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno.

416
LA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PROMUOVE E RICORDA DANTE CON LO SPETTACOLO TEATRALE ITINERANTE NEL PARCO BORROMEO DI CESANO MADERNO CON LIBERTAMENTE E ARCHEOTHEATRON

Domenica 26 settembre alle ore 20.30 all’interno del parco di uno dei Palazzi tra i più famosi della Brianza, il Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno, in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante promosso dal Mic, la Provincia di Monza e Brianza ha promosso nell’ambito della manifestazione “Ville Aperte 2021”  con il Comune di Cesano Maderno, lo spettacolo teatrale itinerante Incontro con Dante nei Castelli e nelle Antiche Dimore per la regia e adattamento di Agostino De Angelis e organizzato dall’Associazione Culturale Libertamente e dal suo Presidente Stefano Colombo in collaborazione con ArcheoTheatron e rientra inoltre, nel Progetto Nazionale di Promozione e Valorizzazione 2021 a cura di Desirée Arlotta.

Lo spettacolo condurrà lo spettatore in un suggestivo viaggio nella Divina Commedia con l’interpretazione di alcuni canti scelti dell’Inferno, Purgatorio e Paradiso.

In scena con De Angelis i personaggi più noti del Poema, interpretati dagli attori delle Compagnie Teatrali Monzesi, con il movimento coreografico della scuola di danza DanzArt Academy di Matteo Capizzi, la voce del tenore internazionale Fabio Andreotti accompagnata al pianoforte da Paolo Castagnone e Stefania Cortiana, gli insert musicali alla chitarra di Daniele Proietto.

Ingresso con prenotazione obbligatoria e verifica del green pass su www.villeaperte.info