“Ghiaccio
” di Tomaso Clavarino

Mercoledì 3 novembre al Cineforum al Mulino di Piossasco, Torino

303

La rassegna “I film cambiano il mondo”, nata in collaborazione con l’Associazione Museo Nazionale del Cinema, conta 14 titoli imperdibili ispirati all’Agenda 2030. 14 gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile trattati, uno per ogni film della rassegna: l’obiettivo è far riflettere gli spettatori su temi urgenti per il futuro del nostro Pianeta e delle creature che lo popolano come l’eliminazione della fame e della povertà, il raggiungimento della parità di genere, la diffusione del lavoro dignitoso e la crescita economica.

Iniziamo novembre con la proiezione di GHIACCIO, un documentario di Tomaso Clavarino, che si rifà al 17° Obiettivo di Sviluppo SostenibilePartnership per gli obiettivi.

Al termine della proiezione delle 21, sarà possibile discutere e commentare il film insieme al regista, per conoscere retroscena e curiosità sul film e i suoi protagonisti. 

GHIACCIO è un documentario che racconta la storia di Kebba, James, Edward, Seedia, Lamin, Joseph, 6 richiedenti asilo che dall’Africa sono arrivati in una valle piemontese, ed ora sono in attesa di conoscere il loro futuro.

Nel posto climaticamente più distante dalla loro terra d’origine, i ragazzi hanno fondato la prima squadra di curling di rifugiati: l’Africa First Curling Team. E quest’anno sono stati ammessi al campionato nazionale pur non essendo cittadini europei.

Ora inizia la vera sfida: riusciranno a trovare una collocazione nella loro nuova vita proprio grazie al ghiaccio, quell’elemento che prima avevano visto solo in un bicchiere di coca cola?

Il film segue le vicende del gruppo, tra integrazione e burocrazia, mantenendo l’attenzione sul curling come mezzo di riscatto sociale e umano, una prospettiva originale per raccontare una storia di integrazione.

Una valle piemontese, la stagione del ghiaccio, un palazzetto, l’attesa di un documento.

 

Biglietti

Biglietto Intero: 7 euro

Biglietto Ridotto Under 25,Under 10, Disabili e Over 65: 5 euro


Info e prenotazioni

+39 370 3259263

info@mulinoadarte.com

www.mulinoadarte.com

La biglietteria aprirà un’ora prima degli eventi.