“Puccini in jazz”

Al Teatro Sociale di Camogli venerdì 3 dicembre

387
Il pianoforte di Riccardo Arrighini e la tromba e il filicorno di Andrea Tofanelli saranno protagonisti venerdì 3 dicembre dalle ore 19:30, per riscoprire
le melodie pucciniane tra tensione drammaturgica e un pizzico di leggerezza

È un fine settimana ricchissimo di appuntamenti quello che apre la programmazione del mese di dicembre del Teatro Sociale di Camogli. In cartellone, infatti, ci sono ben tre appuntamenti consecutivi: si comincia venerdì con un nuovo attesissimo appuntamento nell’apprezzato format dell’aperitivo in jazz, per poi proseguire sabato con il concerto “Crisi di identità, concerto lirico semiserio” e concludere domenica con la “Dante Symphony” di Franz Liszt.

Il primo evento del weekend è in particolare “Puccini in jazz”, a partire dalle ore 19:30 di venerdì 3 dicembre, con protagonisti Riccardo Arrighini al pianoforte e Andrea Tofanelli alla tromba e al filicorno.

I due talenti, delle stesse terre toscane di Giacomo Puccini, faranno rivivere le atmosfere e la passionalità delle grandi melodie pucciniane, arricchendole con i suoni e gli stili caratteristici del jazz. Il poderoso lavoro di arrangiamento di Arrighini si pone l’obiettivo di riportare una ventata di freschezza alle opere dei grandi compositori, passando però attraverso la cultura e l’esperienza di musica studiata, suonata e insegnata. Grazie a un trombettista d’eccezione come Tofanelli, famoso per la sua abilità da acutista e conteso dalle orchestre e big band di tutta Italia, gli arrangiamenti alterneranno momenti spiritosi ad altri di grande intensità, senza mai tradire la tensione drammaturgica delle opere nella loro versione originale.

Tutte le informazioni sono sul sito www.teatrosocialecamogli.it e sui canali social del Teatro: su Facebook e su Instagram cercando @teatrosocialecamogli.

________

Informazioni: www.teatrosocialecamogli.it