75° anniversario del Piccolo Teatro

sabato 14 maggio

808

1947-2022 Teatro d’Arte per tutti
14 maggio: 75° anniversario del Piccolo

Anteo spazioCinema, ore 10.30

Arlecchino servitore di due padroni di Carlo Goldoni (1993)

Teatro Grassi, a partire dalle ore 14.30
presentazione del libro Shakespeare Goldoni Brecht
intervengono Giovanni Soresi, Claudio Longhi e Maurizio Porro
dialogo tra Rosanna Purchia e Alberto Bentoglio
dialogo tra Sergio Escobar e Giuseppina Manin
dialogo tra Carmelo Rifici e Claudia Cannella
lettura di estratti da L’albergo dei poveri di Maksim Gor’kij

con Giovanni Crippa, Giancarlo Dettori, Giorgia Senesi, Maria Paiato, Ferruccio Soleri
Il 14 maggio 2022 – quasi al giro di boa nella programmazione del Festival
“Presente indicativo: per Giorgio Strehler (paesaggi teatrali)” – si celebra il 75°
anniversario dalla fondazione del Piccolo Teatro.
Gli eventi del pomeriggio sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.piccoloteatro.org
La giornata prende il via al mattino, alle ore 10.30, con la proiezione presso Anteo spazioCinema dell’intramontabile Arlecchino servitore di due padroni, all’interno del ciclo “Gli spettacoli di Strehler al cinema”, in calendario fino a domenica 29 maggio.
Ci si sposta poi in via Rovello, dove dalle 14.30 è previsto un ricco programma di attività. Si inizia con la presentazione al pubblico di Shakespeare Goldoni Brecht, a cura di Giovanni Soresi e con la prefazione di Maurizio Porro, secondo volume, dopo Lettere agli italiani, di scritti di Giorgio Strehler pubblicati nell’ambito della collana editoriale realizzata dal Piccolo in collaborazione con il Saggiatore. Oltre a Soresi e a Porro, sarà presente il direttore Claudio Longhi.
Successivamente, con un intervento di Rosanna Purchia in dialogo con Alberto Bentoglio, e con una conversazione tra Sergio Escobar e la giornalista Giuseppina Manin, prosegue il racconto di una lunga avventura, vissuta sotto la guida di personalità straordinarie del teatro italiano, sempre nel segno di un Teatro d’Arte per tutti, fortemente calato nella contemporaneità. Segue un focus sulla Scuola di Teatro, in compagnia del suo direttore Carmelo Rifici, in dialogo con la giornalista Claudia Cannella.
La giornata di lavori si conclude con una lettura di brani da L’albergo dei poveri di Maksim Gor’kij – lo spettacolo con cui il 14 maggio 1947 fu inaugurato il Piccolo Teatro della Città di Milano – affidata a Giovanni Crippa, Giancarlo Dettori, Giorgia Senesi, Maria Paiato e Ferruccio Soleri.

Il programma
ore 10.30 | Anteo Palazzo del Cinema (piazza Venticinque aprile 8, Milano)
proiezione dello spettacolo Arlecchino servitore di due padroni di Carlo Goldoni
regia di Giorgio Strehler, 1993 – durata 153’
dalle ore 14.30 | Piccolo Teatro Grassi (via Rovello 2, Milano)
presentazione del libro Shakespeare Goldoni Brecht (edito il Saggiatore)
intervengono Giovanni Soresi, Claudio Longhi e Maurizio Porro
dialogo tra Rosanna Purchia e Alberto Bentoglio
dialogo tra Sergio Escobar e Giuseppina Manin
dialogo tra Carmelo Rifici e Claudia Cannella
lettura di estratti da L’albergo dei poveri di Maksim Gor’kij
con Giovanni Crippa, Giancarlo Dettori, Giorgia Senesi, Maria Paiato, Ferruccio Soleri
prenotazione e informazioni su www.piccoloteatro.org