Concerto degli Allievi della filarmonica “Giuseppe Verdi”

Domenica 22 maggio 2022 al Teatro Comunale Regina Margherita di Marcialla

727

“Concerto degli Allievi” della scuola di musica della locale filarmonica “Giuseppe Verdi”, domenica 22 maggio 2022 alle 17,00, al Teatro Comunale Regina Margherita di Marcialla (Barberino Val D’Elsa – Firenze). Per la direzione del Maestro Adriano Scoccati. Ultimo appuntamento della stagione di teatro e musica 2021/2022 del Teatro Comunale Regina Margherita.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Si esibiranno gli allievi della propedeutica ed il gruppo di musica di insieme formati dalla scuola di musica della filarmonica “Giuseppe Verdi”. Una formazione ormai storica che ha tanto da raccontare. Intorno agli anni ’20 la banda contava quasi cinquanta musicanti, tutti abitanti di Marcialla. Dal 1985 ad oggi, la Filarmonica si è arricchita dal punto di vista musicale grazie alla nascita della scuola di musica, coadiuvata dal Maestro Adriano Scoccati. Il gruppo oggi conta circa 35 musicanti, quasi tutti residenti a Marcialla, ed è diretto ancora dal Maestro Scoccati. Le attività svolte sono varie e tutte coadiuvate dal consiglio direttivo. Da sempre la banda di Marcialla opera su tutto il territorio limitrofo con servizi di ogni genere: ricorrenze nazionali, feste religiose, feste politiche, raduni bandistici e concerti vari.

La direzione artistica della stagione – Al fianco della direzione artistica di Gianfranco Martinelli (prosa e jazz & wine), troviamo Italo Pecoretti che firma il contenitore dedicato al teatro ragazzi, mentre Ornella Detti e Laura Masini pensano al teatro popolare toscano. La parte formazione è a cura di Teatro Riflesso. 

Organizzazione generale dell’associazione culturale “Marcialla”, con il sostegno del Comune di Barberino Tavarnelle. Con il contributo della Regione Toscana. In collaborazione con Music Pool, La Botteguccia e Teatro Riflesso.

Informazioni: Il Teatro comunale Regina Margherita è in Via Amelindo Mori 20 • 50021 Marcialla – Certaldo (Firenze), Telefono e Fax 055 8074348.

Web: www.teatromargherita.org – e-mail: info@teatromargherita.org.

Prevendita biglietti: Bar Civico Duecentodue (ex Caffè Italia) Tavarnelle Val di Pesa – telefono 055 0462455, Merceria Gabbrielli/Marcialla – telefono 055 8074217, Bar Sport 21 a Barberino Val d’Elsa – Telefono 3470859549, Teatro Regina Margherita 055 8074348 solo nel giorno degli spettacoli.                                     Prezzo dei biglietti: varia da 8 a 12 euro, in base al tipo di spettacolo. 

Non ha dimenticato di mettere in carnet proposte di nicchia per appassionati di prosa e musica, ma in generale è stata una stagione per tutti, che ha guardato soprattutto alle famiglie. Volge a chiusura la rassegna del Teatro Comunale Regina Margherita di Marcialla (Firenze), edizione 2021-2022 che dal 21 novembre al 22 maggio ha messo in cartellone una trentina di appuntamenti tra teatro ragazzi, popolare e vernacolo, teatro contemporaneo e di ricerca, jazz con degustazioni di vino, musica e concerti bandistici. 

«La rassegna teatrale 2021/22” – spiega il presidente dell’Associazione Culturale Marcialla, Damiano Masini – rappresenta una stagione di rinascita culturale, troppo tempo siamo stati lontano da assistere ad uno spettacolo teatrale, un concerto, per troppo tempo non ci siamo avvicinati ad un palcoscenico, troppo….per questo abbiamo lavorato affinché il Teatro Comunale Regina Margherita possa tornare ad essere un punto di riferimento sul territorio per chi, come noi, ama il teatro e la musica. Non sono mancati, come nelle precedenti edizioni, spettacoli di alto livello artistico, sia teatrali che musicali, bensì la presentazione di tre dischi uno dei quali in prima nazionale. Sono stati inoltre con noi Maria Cassi, Gaia Nanni, Alessandro Riccio e altri artisti ancora, non per ultimo i numerosi spettacoli per i bambini, curati da Italo Pecoretti, la rassegna teatrale denominata a km0 e la nostra rassegna di teatro popolare toscano, un’ottima cura a base di risate. Infine vorrei ricordare le nuove produzioni di Teatro Riflesso, che tra l’altro cura la formazione teatrale per grandi e piccoli e Tealtro che da anni ormai collabora con la nostra Associazione».