A Postounico i Four On Six con un mix di sonorità coinvolgenti

Sabato 2 luglio a Lonigo ( Vicenza)

716

Il terzo appuntamento con il Festival della musica nei luoghi dell’arte è sabato 2 luglio, a Lonigo, sullo sfondo scenografico dell’Ingresso dei Fiumi 

È nella Città leonicena la terza tappa del Festival della musica nei luoghi dell’arte. Sabato 2 luglio, alle 21.15, ospiti di Postounico sono i Four On Six. Si esibiscono in concerto sullo sfondo scenografico dell’Ingresso dei Fiumi di Lonigo, monumentale entrata d’onore della villa ottocentesca dei principi Giovanelli. 

La musica dei Four On Six è un mix di sonorità variegate, coinvolgenti ed eleganti che spaziano dalla Sicilia a Milano. La band ha costruito nel tempo un repertorio basato principalmente su composizioni originali e omaggi alla musica italiana. Così i musicisti del gruppo portano il proprio originalissimo contributo alla galassia del mondo “manouche” attraverso ispirazioni che vanno dallo swing tradizionale al nu jazz, dalla chanson francaise alle melodie popolari, addirittura con incursioni nella musica classica. Ad arricchire il repertorio dei loro spettacoli non mancano infatti gli omaggi alla tradizione italiana riproposti in chiave jazz (Il Barbiere di Siviglia, La Traviata e le celebri colonne sonore di Nino Rota).

Il loro progetto musicale nasce nel 2011 a Milano e ha avuto come esito due album: quello dell’esordio, nel 2015, dal titolo “Four On Six”; quindi “Colpo di Testa”, uscito nel 2018 per Irma Records. Nel 2016 hanno collaborato alla colonna sonora originale del film, prodotto da Medusa, “Quel bravo ragazzo” del comico Maccio Capatonda. 

La band è espressione del piacere di creare, di arrangiare e di suonare insieme oltre che di un’amicizia, sopra e al di fuori delle scene. Di questa unione artistica sono esito un’identità e un sound inconfondibili che dal palcoscenico debordano alla platea, con un irresistibile coinvolgimento del pubblico. 

Sul palcoscenico di Postounico suoneranno Arturo Garra (clarinetto), Martino Pellegrini (violino), Fausto Savatteri (chitarra), Alessandro Centolanza (chitarra) e Matteo Prina (contrabbasso). Sono stati protagonisti di centinaia di concerti, molti dei quali all’estero (Francia, Belgio, Spagna, Svizzera, Danimarca, Svezia, Corea del Sud, Giappone e Taiwan) per importanti festival internazionali e rassegne di settore.

Ingresso 10 euro. In caso di maltempo, il concerto si terrà nel Teatro Comunale di Lonigo.                                                                             Info e biglietti presso la segreteria del Teatro Comunale di Lonigo: tel. 0444.720241 (nei giorni feriali dalle 9 alle 13).