I Concerti nel Parco estate 2022, Incanta Napoli

Presso l'Area Archeologica e Monumentale di Porticciolo Caposele di Formia, il 5 agosto 2022 -ore 21.00 

382

 “INCANTA NAPOLI”

Fuori programma del festival estivo I Concerti nel Parco 2022
in un luogo storico di rinomata bellezza si esibisce l’Orchestra Athena
un’ orchestra giovanile formata da sole donne, nata con l’intento
di valorizzare sostenere il talento femminile , anche in ambito artistico

Un programma dedicato ai grandi classici della canzone napoletana
la cui bellezza e fascino , non ha età e continua universalmente a piacere.

“ INCANTA NAPOLI”

ORCHESTRA ATHENA

Emiliana Cannavale Manuela Rauccio Inna Kulikova Claudia Rizzo, violini I°
Chiara De Sio Cesari Ilaria Colimodio Emanuela Esposito MariaVittoria, violini II°
Ida Rispoli Giulia Romano Clarissa Costa, viole
Ylenia Attardi Martina Iodice Maddalena Olivieri, violoncelli
Maylin Federica, contrabbasso

Nicoletta D’agosto, soprano
Antonio della Mura, tenore

Federica Di Vaio, direttore

Si conclude con un appuntamento speciale la XXXII edizione festival de I Concerti nel Parco, Estate 2022, realizzato in collaborazione con l’Ass. ATOPON e con il Patrocinio del Comune di Formia. Venerdì 5 agosto alle ore 21.00 nell’Area Archeologica e Monumentale di Porticciolo Caposele a Formia, va in scena “InCanta Napoli” interpreti l’Orchestra Athena, diretta da Federica Di Vaio, solisti, Nicoletta D’agosto, soprano , Antonio Della Mura, tenore

L’Orchestra Athena, orchestra femminile nata nel 2020 per il desiderio della sua direttrice Federica Di Vaio, di valorizzare e sostenere in particolare il talento femminile in ambito musicale.
Il 5 agosto la vedremo in scena con due ottimi solisti, la soprano Nicoletta d’Agosto ed il tenore Antonio Della Mura alle prese con alcuni immortali titoli della canzone classica napoletana, universalmente conosciuti.
Un bellissimo viaggio ,intrapreso da giovani musicisti della generazione Z, alla riscoperta di questi grandi classici che non hanno età, di autori quali Salvatore di Giacomo Libero Bovio e Di Capua, De Curtis e molti altri.
Federica Di Vaio nasce a Napoli nel 1998 e intraprende alla tenera età di 4 anni lo studio del violino alternandolo a quello del pianoforte. Ammessa al Conservatorio di Napoli a 15 anni, studia con i Maestri A. Arciuolo e F. Nicolosi, laureandosi con il massimo dei voti nel 2020.
Attualmente iscritta a Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio di Napoli, vanta già di numerosi concerti come direttrice.
Programma
S. Di Giacomo – “Era de maggio”, “Marechiare”
L. Bovio – “Passione”, “Reginella”
E. Tagliaferri – “Piscatore ‘e Pusilleco”
A. Barberis- “Munasterio ‘e Santa Chiara”
G. Cottrau – “Fenesta vascia”
R. Sacco – “Te voglio bene assaje”
Antonio De Curtis – “Malafemmena”
S. D’Esposito – “Anema e core”
E. De Curtis – “Torna a Surriento”
E. Di Capua – “Maria Marì”
R. Falvo – “Dicitencello vuje”
U. Bertini – “Chella llà”
A. Califano – “‘O surdato ‘nnammurato”
N. Valente – “Simmo ‘e Napule paisà”
E. Di Capua – “‘O sole mio”