sabato, Dicembre 2, 2023

Area Riservata

HomeArte/CulturaTeatro Officina - Camminate urbane esperienziali e multisensoriali

Teatro Officina – Camminate urbane esperienziali e multisensoriali

TEATRO OFFICINA
presenta l’iniziativa

PERDERSI E RITROVARSI
Camminamenti urbani esperienziali e multisensoriali nel quartiere di Gorla

Un percorso fra le strade di Gorla per scoprirla attraverso i cinque sensi.
Un angolo della città può raccontare di noi oltre che di sé stesso. A noi ascoltarlo e
raccontarlo.
Da un’idea di Daniela Airoldi, con gli attori del Teatro Officina, regia di Enzo
Biscardi
Sabato 15 aprile ore 16:00
Sabato 13 maggio ore 16:00
Sabato 10 giugno ore 16:00
RITROVO
Al Teatro Officina alle ore 16. Proiezione di un breve video illustrativo sui luoghi di
Gorla e creazione di due gruppi di camminanti, che escono in esplorazione sensoriale
del quartiere
CAMMINATA (1 ora circa)
Una guida accompagnerà ogni gruppo. Un personaggio muto comparirà più volte nel
percorso. Ciascuno sarà condotto ad “ascoltare” i luoghi con tutti i sensi, a raccogliere

quel che desidera portare poi agli altri: foto scattate con il cellulare, brevi video,
piccoli audio, materiali trovati in strada, resti dimenticati.
RIENTRO IN TEATRO (1 h circa)
I due gruppi hanno un tempo per dare forma a quel che avranno visto, sentito e
raccolto per presentarlo poi all’altro gruppo in forma di racconto collettivo. A
disposizione fogli, matite, computer, stampante, oltre ad un impianto audio e a un
videoproiettore.
Il frutto artistico del camminamento verrà successivamente custodito nel Museo
immateriale della memoria di Gorla. Ogni gruppo potrà anche consigliare nuove
modalità di raccolta per i camminanti che verranno dopo di loro.
COME CI SI ISCRIVE
Le passeggiate sono gratuite e adatte a pubblico di qualsiasi età, anche bambini. Per
partecipare occorre iscriversi tramite il nostro sito, i social o inviando un messaggio
Whatsapp al numero 366 5218421
Il ritrovo è al Teatro Officina alle ore 16. Per informazioni info@teatroofficina.it
“Essere qui è molto (…) ci sembra che qui tutto abbia bisogno di noi, che questa
fugacità, stranamente, ci riguardi. E queste cose (…) effimere, affidano la salvezza a

noi, i più effimeri di tutti.”

Rainer Maria Rilke, Elegie Duinesi, Nona elegia
Con il contributo di Fondazione Cariplo

TEATRO OFFICINA via Sant’Elembardo, 2 Milano | MM1 Gorla | info@teatroofficina.it
| www.teatroofficina.it | 02.2553200

RELATED ARTICLES

Most Popular