mercoledì, Febbraio 28, 2024

Area Riservata

HomeProgrammazione/CartelloneTrend, The Waiting di Simon Bovey

Trend, The Waiting di Simon Bovey

Dal 23 al 26 novembre a Roma

Per Trend, nuove frontiere della scena britannica – XXII edizione, il festival a cura di Rodolfo di Giammarco, il Teatro Belli di Roma ospita dal 23 al 26 novembre ore 21, The Waiting di Simon Bovey.

Tre gangster aspettano l’arrivo del proprio capo in un appartamento isolato in un sobborgo londinese, pronti per una rapina ad un blindato porta valori. Nella distribuzione dei compiti, c’è chi ha rubato la macchina, chi ha portato le armi e chi pianifica il colpo mentre gioca a carte. Ma Goodall, il capo, ritarda, non si fa vivo.
L’attesa trascorre tra amari colloqui che ricordano avventure trascorse e nuovi rancori. Si rivelano, a poco a poco, i rapporti complessi che caratterizzano le loro esistenze misere, vuote e desolate. Intanto il tempo passa, nessuno arriva.
La tensione, così, aumenta e i conflitti tra i personaggi diventano drammatici e incontrollabili.
Improvvisamente qualcuno bussa alla porta e le cose cambiano radicalmente.

NOTE DI REGIA

Simon Bovey ci consegna una commedia che nasconde dietro ad una apparente storia di criminalità la minaccia di un mistero che si rivela non esistere.
“Che cazzo di gruppo di perdenti” dice Turner uscendo di scena alla fine della pièce e così riassume con evidenza ciò che lo spettatore ha visto. Tutto appare evanescente, niente sorregge più quell’immaginario di criminali e uomini forti.
Ogni battuta che i personaggi pronunciano può essere menzogna. Quella di costruirsi un passato e un presente che non esistono è una modalità di sopravvivenza non razionale che nasconde una necessità di autonarrazione.
Nonostante tutto c’è tenerezza e dolore in questi uomini a causa di un senso di colpa che fin dalle prime battute costringe i personaggi allo scontro vivendo in una costante tensione.
Il testo è, evidentemente, ispirato alle modalità innovatrici di Pinter e Beckett. Questi grandi autori rielaborati, sia nella struttura che nel linguaggio, ispirano un’opera autonoma e personale.

Alessandro Di Murro
Simon Bovey
Nato nel 1960, è uno sceneggiatore e regista britannico. Ha scritto diversi drammi di fantascienza per BBC Radio. La sua esperienza è varia, spaziando dall’animazione e dal teatro, alla radio e ai film. Il suo lavoro di sceneggiatore e regista ha riscosso successo internazionale sia attraverso cortometraggi che lungometraggi. È uno scrittore affermato per la BBC con un importante corpus di lavori televisivi tra cui Doctors for BBC1; thriller drammatici e storici per Radio 4 e tre serie di fantascienza per Radio 4 Extra. Attualmente ha due sceneggiature di film in lavorazione. Lavora anche come sceneggiatore e analista per numerose società cinematografiche indipendenti sia in Gran Bretagna che in America.

dal 23 al 26 novembre ore 21
THE WAITING
di Simon Bovey
regia Alessandro Di Murro
con Matteo Baronchelli Jacopo Cinque Alessio Esposito Laura Pannia
assistente alla regia Tommaso Emiliani
costumi Giulia Barcaroli
direttrice organizzava Bruna Sdao
progetto grafico Cristiano Demurtas
traduzione Natalia di Giammarco
produzione Compagnia della Creta / Fattore K
con il sostegno del Centro Sociale Castiglione della Pescaia delegazione Tirli
In accordo con Arcadia & Ricono Ltd
per gentile concessione di Simon Bovey
SINOSSI

RELATED ARTICLES

Most Popular