martedì, Marzo 5, 2024

Area Riservata

HomeBolognaFANTASIA IN CONCERT

FANTASIA IN CONCERT

VENERDI’ 5 GENNAIO 2024 – ore 16.00 e ore 20.30 SABATO 7 GENNAIO 2024 – ore 16.30

TEATRO EUROPAUDITORIUM

 Calma Management e Teatro EuropAuditorium,

in collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna e Fonoprint Studios,

presentano

il secondo appuntamento firmato Disney Concerts

 FANTASIA IN CONCERT

VENERDI’ 5 GENNAIO 2024 – ore 16.00 e ore 20.30

SABATO 7 GENNAIO 2024 – ore 16.30

 

Con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna diretta da Thiago Tiberio

 

Dopo il caloroso successo decretato dal pubblico e l’apprezzamento da parte della critica dello spettacolo The Sound of Magic, che ha debuttato in Prima europea il 2 e 3 dicembre al Teatro EuropAuditorium di Bologna, Calma ManagementTeatro EuropAuditoriumTeatro Comunale di Bologna Fonoprint Studios presentano il secondo appuntamento targato Disney Concerts, Fantasia in concert, che andrà in scena il 5 e il 7 gennaio 2024 al Teatro EuropAuditorum di Bologna. Costruito attraverso i momenti salienti tratti dai due film di animazione più straordinari e rivoluzionari della Disney, “Fantasia” (1940) ed il suo sequel “Fantasia 2000”, il film verrà proiettato in HD su un grande maxischermo accompagnato dalla colonna sonora eseguita dal vivo ed in sincro dall’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, diretta dal M° Thiago Tiberio.

Il Film-concerto avvolgerà lo spettatore nella composizioni classiche più memorabili attraverso una suggestiva sinestesia di suoni, musica e colori con alcune delle musiche iconiche che animano i due film “Fantasia e “Fantasia 2000”, per far vivere un’esperienza unica, come la Sinfonia Pastorale di Ludwig van Beethoven, il Clair de lune di Claude Debussy, La danza delle ore di Amilcare Ponchielli, Pomp And Circumstance di Edwar Elgar, I Pini di Roma di Ottorino Respighi e L’apprendista stregone di Paul Dukas.

Distribuito con grande successo nel 1940, “Fantasia” di Walt Disney è stato il suo più audace esperimento nato dal desiderio di coniugare in un’unica visione creativa il linguaggio figurato dell’animazione con la musica classica. La colonna sonora originale, diretta da Leopold Stokowski ed eseguita dalla Philadelphia Orchestra, fu registrata con la tecnica della stereofonia, un metodo all’epoca ancora sperimentale. Quello che era iniziato con il cortometraggio “L’Apprendista Stregone” pensato come un mezzo per far crescere la carriera di Mickey Mouse, è diventato un vero e proprio classico del cinema.

Il sogno di Walt del 1941 era di trasformare “Fantasia” in un unico evento composto da nuovi spezzoni. Questo sogno si realizzò finalmente nel 1999 con “Fantasia 2000”, un seguito diretto da Roy E. Disney, il nipote di Walt. In quell’occasione la musica di “Fantasia 2000” venne diretta da James Levine ed eseguita dalla Chicago Symphony Orchestra.

L’evento fa capo a Disney Concerts, la divisione di Disney Music Group, il ramo musicale di The Walt Disney Company, che produce concerti e tournée e concede in licenza contenuti musicali e visivi Disney a orchestre sinfoniche e organizzatori su scala mondiale. Il catalogo Disney Concerts comprende una varietà di proposte che vanno dai concerti dal vivo con proiezione di film a concerti strumentali, fino a produzioni multimediali accompagnate da cantanti e cori. Sono 575 le esibizioni che l’anno scorso si sono tenute nelle più importanti sale da concerto del mondo, tra le quali il Lincoln Center, il Royal Albert Hall, la Sydney Opera House, il Tokyo Forum e l’Hollywood Bowl, presentando titoli come Star Wars Film Concert Series (Episodi IV-VII), La Bella e la BestiaLa SirenettaFantasiaPixar in ConcertThe Nightmare Before ChristmasAlice nel Paese delle MeraviglieFrozen – Il Regno di GhiaccioRatatouille, la serie dei Pirati dei Caraibi (Episodi I-IV) e le Sinfonie Allegre. Sono attualmente in fase di sviluppo diverse produzioni di concerti e tour ripresi dai film di animazione e live action firmati Disney, Pixar, Lucasfilm e Marvel.

ORCHESTRA DEL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Orchestra di grande tradizione, si sono avvicendati alla sua guida come Direttori musicali Celibidache, Peskó, Delman, Chailly, Gatti, Mariotti. Da gennaio 2022 la Direttrice Musicale del Teatro Comunale di Bologna è Oksana Lyniv. Tra i direttori che hanno guidato il complesso si segnalano Chung, Conlon, Gergiev, Jurovskij, Marriner, Muti, Rostropovič, Solti, Thielemann, Dutoit, Prêtre. L’Orchestra del Teatro Comunale è frequentemente invitata all’estero e ha partecipato a prestigiosi Festival, da Amsterdam ad Aix-en-Provence, da Savonlinna a Muscat, a Parigi. Un rapporto privilegiato con il Giappone ha dato seguito a svariate tournée, l’ultima delle quali nel novembre 2023 con Tosca diretta da Lyniv e Norma. Numerose le produzioni discografiche, tra le più recenti Armida diretta da Daniele Gatti, Simon Boccanegra e Attila dirette da Michele Mariotti. Sempre con Mariotti, l’Orchestra ha inciso per Decca un CD di arie sacre con Juan Diego Flórez e per Sony un album di arie romantiche con Nino Machaidze; per Deutsche Grammophon Le Comte Ory con Flórez e La Nuit de Mai, arie d’opera e canzoni di Leoncavallo, con Placido Domingo. Nel 2021 l’Orchestra ha registrato per Deutsche Grammophon un disco con il tenore Benjamin Bernheim e Frédéric Chaslin sul podio. Tra i premi ricevuti, quello della critica musicale “Franco Abbiati” per La bohème al teatro felsineo (miglior spettacolo del 2018) con la regia di Graham Vick e la direzione di Mariotti. Dopo una trentennale partecipazione al Rossini Opera Festival (dal 1988 al 2016), il 2017 ha segnato una nuova collaborazione tra il Teatro Comunale di Bologna e il Festival Verdi di Parma che, tra le varie produzioni, ha visto impegnata l’Orchestra nello Stiffelio firmato da Vick e insignito dell’“Abbiati”, e ancora in Luisa Miller, nell’Aida, in un concerto sinfonico diretto da Valery Gergiev, nel Simon Boccanegra in forma di concerto, nella Forza del destino e per la XXIII edizione del festival nella Messa da Requiem – con Oksana Lyniv sul podio – e nel Trovatore.

PREZZI BIGLIETTI: I platea intero € 59,00, Family Pack € 49,00 – II platea intero € 49,00, Family Pack € 41,00 – balconata € 39,00, Family Pack € 35,50.

Le tariffe Family Pack si applicano individualmente ai componenti di gruppi formati da 2, 3, 4, 5, 6 o 7 persone e che comprendono almeno un bambino o una bambina Under 12.

 

La biglietteria del Teatro EuropAuditorium è aperta dal lunedì al sabato, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, e martedì e giovedì anche al mattino, dalle ore 11.00 alle ore 13.00.

La biglietteria sarà chiusa lunedì 1 e sabato 6 gennaio 2024. (Piazza Costituzione 5/f, Bologna – E-mail: info@teatroeuropa.it – Tel: 051.372540).

RELATED ARTICLES

Most Popular