martedì, Marzo 5, 2024

Area Riservata

HomeCabaretIl Carnevale dell'ORT assieme a Igudesman & Joo 

Il Carnevale dell’ORT assieme a Igudesman & Joo 

Il Carnevale dell’ORT assieme a Igudesman & Joo 


Torna sul palco dell’ORT il celebre duo – Aleksey Igudesman al violino e Hyung-ki Joo al pianoforte – pronti a far sorridere il pubblico con sketch esilaranti combinando umorismo, musica classica e cultura pop. Il loro nuovo spettacolo dedicato a Sergej Rachmaninoff farà tappa in cinque teatri toscani: si parte da Empoli l’8 febbraio e si finisce al Teatro Verdi di Firenze martedì grasso, 13 febbraio.

Si può ridere della musica classica, con la musica classica?
Tutto è possibile se ci si trova davanti Aleksey Igudesman (che suona un prezioso violino Santo Serafino del 1717), e Hyung-ki Joo, pianoforte, due musicisti strepitosi che mettono il loro talento a servizio di uno spettacolo esilarante a base di note classiche. I loro video su YouTube toccano i 50 milioni di contatti. I loro spettacoli funzionano bene sia nelle sale da concerto sia davanti a 18 mila fan in uno stadio.
Aleksey e Hyung-ki si sono conosciuti da bambini nelle aule della Yehudi Menuhin School, in Gran Bretagna, il luogo che ha offerto loro una formazione accademica di altissimo livello.
I due sono diventati presto ottimi amici, compagni di avventure teatral-musicali e (sulle orme di Victor Borge e Dudley Moore) hanno coltivato il sogno di rendere la classica accessibile a un pubblico sempre più vasto. Da vent’anni fanno ridere con show, dove spesso hanno fatto irruzione star della classica, leggende del cinema e del pop-rock tipo Roger Moore e Gidon Kremer, Robin Gibb dei Bee Gees e John Malkovich, i Simple Minds e Viktoria Mullova, Yuja Wang e Midge Ure degli Ultravox.
Igudesman & Joo tornano all’ORT dopo 8 anni per le festività di Carnevale, questa volta assieme a una regina del virtuosismo musicale, la multi percussionista e compositrice Lucy Landymore che li affianca nel nuovo show Rachmaninoff Will Survive, omaggio al compositore russo Sergej Rachmaninoff in occasione dei cento cinquant’anni dalla nascita, festeggiati nel 2023.
Per i loro fan Rachmaninoff è sinonimo di Igudesman & Joo, grazie alla hit virale Rachmaninoff Had Big Hands. Ora il duo celebra sinfonicamente e rapsodicamente il proprio eroe, realizzando l’impossibile e rendendo ancora più epico il Concerto n.2 per pianoforte e orchestra, riunendo tutti i brani che questa opera avrebbe poi generato, cantati da leggende come Frank Sinatra e Céline Dion; Rachmaninoff by Himself è invece un tributo a Rachmaninoff dello stesso Eric Carmen, dove la solitudine è così contagiosa che l’intera orchestra scoppia in lacrime.

Foto al link: bit.ly/ORT-foto-Carnevale

giovedì 8 febbraio 2024 ore 21:00 – Empoli, Palazzo delle Esposizioni
venerdì 9 febbraio 2024 ore 21:00 – Figline, Teatro Garibaldi
sabato 10 febbraio 2024 ore 21:00 – Grosseto, Teatro Moderno
lunedì 12 febbraio 2024 ore 21:00 – Poggibonsi, Teatro Politeama
martedì 13 febbraio 2024 ore 21:00 – Firenze, Teatro Verdi

Stagione Concertistica 2023/24
Orchestra della Toscana
IGUDESMAN & JOO
violino e pianoforte
Rachmaninoff Will Survive

BIGLIETTI

Empoli: Biglietti Intero €15,00 Ridotto €12,00, under18 €5,00 acquistabili presso il Centro Studi Musicali “Ferruccio Busoni”(tel. 0571 711122), Libreria Rinascita, Bonistalli Musica e online su www.eventbrite.it
Figline: Biglietti da €8,00 a €12,00 acquistabili online su www.teatrogaribaldi.org presso i punti vendita Boxoffice Toscana (+ costi di prevendita), presso la Biglietteria del Teatro Garibaldi tel. 055 952433 – 9125247
Grosseto: Biglietti Intero €15,00, Ridotto €12,00, under19 €8,00 acquistabili online su www.ticketgate.it – Info Agimus Grosseto cell. 3397960148 agimus.grosseto@agimus.it
Poggibonsi: Biglietti Intero €13,00 ridotto €10,00 acquistabili online su www.politeama.info e alla Biglietteria del Teatro
Firenze: Biglietti da €5,00 a €24,00 acquistabili alla Biglietteria del Teatro Verdi (tel.055212320), nei punti vendita del Circuito Ticketone e online su www.ticketone.it

RELATED ARTICLES

Most Popular