“La Molli”

0
205
Condividi TeatriOnline sui Social Network

In scena dopo il successo di Teatro Sotterraneo, Arianna Scommegna con lo spettacolo “La Molli”.

Una sedia.

Una donna.

Un testo, La Molli.

Un pubblico seduto molto vicino a lei, magari anche su dei cuscini.

Una luce calda, che illumini anche il pubblico.

Questi sono gli elementi che compongono lo spettacolo dove per un’ora circa la donna, l’Arianna

Scommegna, apre “il rubinetto” dei suoi pensieri…

La Molli è una preghiera moderna. Itaca, dalla Dublino di Joyce, con una punta di umorismo, diventa Milano in cui la Penelope meneghina aspetta il ritorno del suo Ulisse tra le lenzuola di un letto cigolante, al suono delle campane notturne, recitando tra lacrime di gioia e dolore il suo sì, sì, sì alla vita. Sono confidenze sussurrate, confessioni bisbigliate quelle della Molli. Un monologo intenso, irrefrenabile, senza punteggiatura, senza fiato, stretto tra una sedia, un bicchiere poggiato a terra e una manciata di fazzoletti ad asciugare i liquidi tutti, sacri e profani, di un vita di solitudine e insoddisfazione, come una partitura incompiuta. Una sedia. Una donna. Un testo, La Molli. Un pubblico seduto molto vicino a lei, magari anche su dei cuscini. Una luce calda, che illumini anche il pubblico. Frammenti di vita raccontati in modo ora scanzonato ora disperato, storie di carne e sangue, vita che scorre come lacrime, che si strozza in un grido o si scioglie in una risata.

Arianna Scommegna nasce a Milano il 15/11/1973

Si diplomata nel 1996 alla Civica Scuola d´Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano, corso attori; nello stesso anno vince il Premio Volonghi 1996 e fonda l´Associazione teatrale A.T.I.R. con la quale realizza la sua attività teatrale con spettacoli, laboratori, festival.

La Compagnia A.T.I.R. vince il Premio Hystrio-Arlecchino d’oro nel 2005.

Tra le ultime esperienze lavorative teatrali segnaliamo:

Cleopatràs, di G. Testori regia di G. Dall’Aglio Festival Ultimaluna d’estate 2009 Lecco

Madre Coraggio, drammaturgia di A. Tarantino,nel ruolo di Yvette.Regia di Cristina Pezzoli, prod. Ipocriti, Milano-Teatro Carcano feb ’09, Roma-Teatro Quirino feb ’08, Napoli – Teatro Mercadante apr ’08.

Donne in parlamento, traduzione Laura Curino, drammaturgia Renata Ciaravino, regia di Serena Sinigaglia, produzione Piccolo Teatro di Milano. Milano – Piccolo Teatro Studio apr ’07 e dic ’07, Carnuntum-Austria Teatro Romano lug ’07.

Le Troiane, traduzione di Laura Curino, nel ruolo di Ecuba, regia di S. Sinigaglia, produzione A.T.I.R. Milano-Piccolo teatro Studio aprile ’07.

Qui città di M. di Piero Colaprico, monologo, regia di S. Sinigaglia, produz. A.T.I.R., Milano Idroscalo maggio’09, Milano Festa del Teatro nov ’08, Cagliari-Teatro S. Eulalia ottobre’08, Milano Teatro Verdi ottobre 2007, Roma-Teatro Arvalia nov ’07, Festival della valle dell’Oglio 07, Milano Teatro Verdi ottobre 2006.

La Molli, divertimento alle spalle di Joyce, di Gabriele Vacis e Arianna Scommegna. Monologo. Regia Gabriele Vacis.

Esperienze lavorative televisive:

Napoli non si misura con la mente di Manlio Santanelli, regia di S. Sinigaglia, Napoli RAI, giugno 2009. Produzione Rai-Napoli Teatro Festival-A.T.I.R.

Esperienze lavorative cinematografiche:

Il dolce rumore della vita, di G. Bertolucci  8 pose.

Esperienze lavorative laboratoriali:

Conduce seminari sulla recitazione attraverso training fisico e vocale.

Milano: Campo Teatrale, Faro Teatrale, Teatri Possibili, A.T.I.R.

Progetti speciali a Milano: con A:T.I.R. e Comunità Progetto partecipo ad un laboratorio permanente per portatori di handicap fisici e-o psichici.

Il terzo appuntamento martedì 19 luglio vede in scena Giuliana Musso – NOMINATION PREMIO UBU 2002 e PREMIO DELLA CRITICA 2005 (Associazione Nazionale Critici di Teatro) con “Nati in casa”.

Gli spettacoli si svolgono al Teatro Studio all’interno della Mole Vanvitelliana e avranno inizio alle ore 21.30. Costo del biglietto 5,00 €.

È possibile acquistare i biglietti a partire dalle ore 20 presso il teatro.

 

Per informazioni:

Compagnia Vicolo Corto

cell.    328.7908884

www.vicolocorto.it

compagnia@vicolocorto.it

 

Ufficio stampa:

Chiara Trasatti

349 67 64 233

chiara.trasatti@tele2.it

   

 

LEAVE A REPLY