La nuova stagione del Teatro Verdi di Santa Croce sull’Arno

0
242
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Quella appena passata è stata una stagione teatrale di grande successo per il teatro Verdi di Santa Croce sull’Arno, che ha chiuso con un bilancio straordinario strappando 10.883 biglietti.

Il cartellone della stagione di prosa 2011-2012 sarà ricco di grandi nomi, e non mancheranno anche le rassegne dedicate ai bambini e alle loro famiglie con la collaudata programmazione del  Baule dei Sogni.

Ovvia la soddisfazione dell’amministrazione comunale, che ha deciso di investire ancora, nonostante i tagli governativi, nella cultura e nella nuova stagione:

«Santa Croce Sull’Arno crede e investe nella cultura­- spiega Mariangela Bucci, assessore alle Politiche ed Istituzioni culturali del Comune- Nonostante i tagli drastici, con estrema attenzione ai costi e alla qualità siamo riusciti a programmare una stagione che vedrà i grandi nomi del teatro italiano calcare il  palcoscenico del Verdi. Ci sentiamo premiati dalle nostre scelte artistiche, il pubblico ha dimostrato di apprezzare i nostri cartelloni e questo ci dà enorme soddisfazione.

Quello a cui teniamo in particolar modo è valorizzare il teatro ragazzi, per noi è fondamentale abituare fin da piccoli i nostri bambini a frequentare il teatro, perché riteniamo che questo sia il modo corretto per rendere il teatro un luogo familiare per le giovani generazioni. Colpisce sempre positivamente vedere l’attenzione dei ragazzi quando assistono agli spettacoli. Oltretutto grazie a esperienze come Stasera pago io! e il Baule dei sogni bambini e famiglie vivono il teatro in maniera attiva, interagendo tra di loro e questo favorisce la comunicazione e il dialogo. Ricordiamoci, inoltre, che per il teatro è un importante strumento di educazione e che le emozioni che dà il palcoscenico non finiscono quando si abbassa il sipario».

La stagione di prosa del Verdi si aprirà martedì 8 novembre con “Il nipote di Rameau”, capolavoro satirico di Diderot, rimesso in scena da Silvio Orlando. La chiusura invece il 21 marzo con l’inossidabile Franca Valeri. La presentazione della stagione è prevista per settembre con l’apertura della campagna abbonamenti, i cui prezzi, grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, rimarranno invariati rispetto allo scorso anno.

 

Ufficio stampa Giallo Mare Minimal Teatro

Rossella Iallorenzi

Cell. 3405059853 r.iallorenzi@gmail.com

LEAVE A REPLY