La notte dei misteri padani

0
200
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Singolare evento lunedì 31 ottobre a Verona, Teatro Laboratorio all’Arsenale (ingresso da piazza Arsenale o da Via Todeschini). Dalle 20.00 in poi avrà luogo “La notte dei misteri padani”, festa di Halloween con proiezione di cortometraggi di giovani registi indipendenti: i veronesi Diego Carli, vincitore con “Orce” del Nettuno d’Argento all’Italian Horror Fest, e Luca Caserta, che con “Dentro lo Specchio” ha partecipato all’ultima edizione del festival di Cannes; Davide Melini, “Puzzle” e “La dolce mano della rosa bianca”, che ha ottenuto riconoscimenti da festival e critica. Seguono risotto all’amarone preparato da “La Pila” di Isola della Scala, vino rosso e degustazioni varie. Alle ore 22.00 sarà proiettato il capolavoro del gotico italiano “La casa dalle finestre che ridono” di Pupi Avati. Incaricato di restaurare un affresco dipinto da un pittore suicida in un paese del ferrarese, Stefano assiste a eventi e morti inquietanti, indagando sulle quali scopre (e ci svela) tutto il torbido che si agita nelle pieghe profonde della provincia. A più di 30 anni dalla sua uscita, il film continua a segnare l’immaginario per la qualità di regia e sceneggiatura e per la scelta di locations particolarmente evocative. La serata prosegue con trucchi, maschere e arcani incantatori. E’ gradita la partecipazione in maschera. Teatro Scientifico in collaborazione con Adamo Dagradi, Nicolò Gallio e gli Amici del Verona Film Festival. Ingresso € 8,00 info 045/8031321

LEAVE A REPLY