Inaugurazione del Laboratorio Viviani Varietà, il teatro di Raffaele Viviani

0
220
Condividi TeatriOnline sui Social Network

a cura di Pasquale Scialò

intervengono: Maurizio Scaparro, Antonia Lezza, Gabriele Rizza, Pasquale Scialò

Questo incontro su Raffaele Viviani inaugura la settimana che precede il debutto dello spettacolo Viviani Varietà, diretto da Maurizio Scaparro, con Massimo Ranieri, che si terrà, in prima nazionale, al Teatro della Pergola  il 9 e 10 giugno 2012 (nell’ambito del festival del Maggio Musicale Fiorentino) e dà il via a una tre giorni di lavoro sulla drammaturgia e sulla musica di Viviani, a cura di Pasquale Scialò.

I partecipanti al laboratorio (una quindicina di giovani attori e cantanti e altrettanti studenti dell’Università di Firenze) si confronteranno con  i saperi scenico musicali del Varietà, questa particolare palestra artigianale dello spettacolo popolare del primo Novecento che ospitava recitazione, canto, danza, arti circensi, illusionismo, creando una forma aperta fatta di brevi performance di arte varia, i cosiddetti “numeri”.

Ad illustrare i temi del Laboratorio e il rapporto tra Viviani e il Varietà, Maurizio Scaparro, regista dello spettacolo Viviani Varietà, la Prof.ssa Antonia Lezza dell’Università di Salerno, il giornalista fiorentino Gabriele Rizza e il musicologo e direttore del laboratorio Pasquale Scialò.

LEAVE A REPLY