I canti di Castelvecchio di Giovanni Pascoli

0
300
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Martedì 5 giugno, alle ore 21.00, al Teatro del Navile – Spazio Arte di Bologna, in Via Marescalchi 2/b (ang. Via D’Azeglio, 9 – Piazza Maggiore), nell’ambito di Destate i Sogni Festival, la Scuola di Teatro diretta da Nino Campisi presenta “I Canti di Castelvecchio” di Giovanni Pascoli, con Maria Flora Amodeo, Mariano Bovenzi, Agnese Corsi, Francesco Di Nubila, Laura Girotti, Nicolò Gugliuzza, Stefania Laguardia, Elisa Sileo. Adattamento e regia di Nino Campisi.

Per celebrare il centenario della morte di Giovanni Pascoli, Nino Campisi ha dedicato lo studio sull’interpretazione poetica al grande poeta e ci propone, insieme agli allievi della Scuola, una appassionata lettura delle più belle poesie de “I Canti di Castelvecchio”. L’opera, pubblicata nel 1903, riecheggia nel titolo i canti leopardiani suggerendo, secondo l’interpretazione di Giuseppe Nava, l’ambizione ad una poesia più elevata. I Canti di Pascoli compenetrano in un afflato mistico gli eventi autobigrafici e la vita semplice a contatto con la natura. Ed è a Castelvecchio, in Garfagnana, dove Pascoli riscostruisce il “nido” familiare di San Mauro, distrutto dai lutti e dal tragico evento dell’uccisione del padre, che prendono forma i canti, intessuti di ricordi e di rimembranze, di echi e premonizioni, di rappresentazioni della vita di campagna e della natura, di eterni ritorni delle voci dell’aldilà.

Teatro del Navile

via Marescalchi 2/b ( ang. via D’Azeglio 9 – Piazza Maggiore)

Prenotazione telefonica allo 051.224243

Ingresso riservato ai soci: tessera Euro 1,00 – Biglietti: Posto unico Euro 5,00

Biglietteria: ore 20.00 – Inizio Spettacolo ore 21.00

LEAVE A REPLY