Fiuggi Family Festival

0
200
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Anche in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, le famiglie sono una fonte di energia inesauribile che va riconosciuta e protetta”. E’ quanto auspica Antonella Bevere Astrei nel presentare la V edizione del Fiuggi Family Festival, in programma dal 25 al 29 luglio. Parole condivise da Aldo Forte, assessore alle Politiche Sociali e Famiglia della Regione Lazio che anche quest’anno ha ospitato la conferenza stampa della kermesse: “La Regione Lazio si sta impegnando per essere sempre più family friendly –ribadisce Forte – Oggi la fruizione dei media, soprattutto per i giovanissimi, avviene al di fuori del contesto familiare. E’ importante creare modelli di fruizione condivisa tra genitori e figli, come fa il Fiuggi Family Festival. Da qui il nostro sostegno all’iniziativa, perché parliamo di una questione culturale e sociale oggi determinante”.

DOPPIA LOCATION PER GENERAZIONE 2.0 – Il festival di Fiuggi, ospitato nella suggestiva cornice del Borgo Medievale di Fiuggi alta, si arricchisce quest’anno di una seconda location distaccata dal Family Village e particolarmente dedicata all’intrattenimento dei giovani. Oltre all’ormai consolidato successo del laboratorio con i nuovi videogames, nella nuova area situata al centro della cittadina, a pochi passi dalle storiche Terme Bonifacio XVIII, anche una discoteca all’aperto, la possibilità di un giro in mongolfiera, un corso di guida sportiva, artisti di strada, musica dal vivo, giochi sportivi, strutture gonfiabili per i più piccoli messe a disposizione del Csi. “Quest’anno ci siamo rivolti, per la prima volta in modo specifico, ad una fascia adolescenziale –spiega Angelo Astrei, ventenne, coordinatore del nuovo settore comunicazione del FFF, rigorosamente composto da giovani – ma la vera novità è l’apertura al mondo dei giovani 2.0 sul web e nell’interattività. Abbiamo letteralmente rivoluzionato il sito del festival e abbiamo lanciato la nostra applicazione per sistemi iOs. Oltre, ovviamente, al presidio dei social network”. Riconfermata nel ruolo di direttore artistico, Mussi Bollini: “Fiuggi è la location perfetta – ci tiene a sottolineare la dirigente Rai- Le famiglie trovano uno spazio per stare insieme, ma allo stesso tempo tutti, anche i più piccoli, hanno la possibilità di svolgere le attività che preferiscono autonomamente. L’apertura al mondo giovanile è il sintomo di un cambiamento positivo. Ci siamo affidati a loro ed è stata una scommessa vincente!”.

 

TRA I FILM IL NUOVO SPIDERMAN E THE AVENGERS – Ventisei i film in cartellone, di cui 9 in concorso provenienti da tutto il mondo. Tra le anteprime in programma il quarto capitolo della serie d’animazione L’Era Glaciale dal sottotitolo Continenti alla deriva, le nuove avventure degli eroi ‘sottozero’, prodotte da Blue Sky Studios, nelle sale italiane il prossimo 28 settembre distribuite dalla 20th Century Fox. Tra i film in concorso 33 Postcards di Pauline Chan, con Guy Pearce e Zhu Lin. Proiezione speciale di The Amazing Spiderman, e The Avengers, campione d’incassi nel 2012, film distribuito dalla Walt Disney e Paramount, basato sulle performances dei supereroi dei fumetti Marvel Comics. In programma anche la proiezione di Young Europe alla presenza di Paola Saluzzi e altri attori del film.

IL BELLO DELLA FAMIGLIA IL TEMA DI QUEST’ANNO – Il tema di quest’anno è Il Bello della Famiglia perché, come spiega la presidente del festival, Antonella Bevere Astrei, “abbiamo voluto esprimere la positività e l’importanza delle radici che ognuno di noi porta in sé”. “L’educazione al bello è fondamentale nei bambini – aggiunge Mussi Bollini – questo vuol dire che i genitori devono riuscire a far assaporare anche la diversità per abituarli ad una visione critica. Per questo la censura può essere negativa: strumenti come il parental control non aiutano efficacemente le famiglie. Piuttosto si deve investire sulla Media Education, in modo da aiutare le famiglie, e quindi i bambini, a riconoscere il bello da ciò che non lo è”.

IL REGISTA FERNANDO MURACA NUOVO PRESIDENTE GIURIA – Il registaFernando Muracaè il nuovo presidente della giuria selezionatrice dei film in concorso, incarico ricoperto negli anni passati da Pupi Avati, Alessandro D’Alatri, Luca Bernabei, Gennaro Nunziante. “Sono molto emozionato per questo incarico. Per me, abituato a concorrere come regista, è una grande novità. – spiega Muraca, attualmente impegnato nella produzione del lungometraggio La terra di tutti – Da padre di tre figli ancora piccoli posso dire che non ci sono abbastanza pellicole per tutta la famiglia. Alla fine anche noi dobbiamo ‘scendere a compromessi’: anche se un film non sarebbe adatto ai nostri figli, spesso capita che non ci sia alternativa e a quel punto preferiamo vederlo insieme a loro. I prodotti, anche televisivi, che vanno in onda in prima serata e che dovrebbero essere per la famiglia spesso sono fatti con superficialità. Anche per questo, per decidere se accettare o meno una sceneggiatura, mi affido a mio figlio di 11 anni, il più grande. La leggiamo insieme e lui la commenta con me. Se mi rendo conto che il risultato è un prodotto che non farei mai vedere ai miei figli, non la accetto”.

 

FLAVIO INSINNA TRA GLI OSPITI – Tra gli ospiti l’attrice Ewa Spadlo (La banda dei Babbi Natale), in giuria con il marito e regista Stefano Alleva; l’attore e conduttore tv Flavio Insinna e Niccolò Bongiorno che parteciperanno nel corso della giornata dedicata alla figura del padre;e la giovane celebrità diAmici, Matteo Macchioni, che sarà la star di DeaKids.

AL FESTIVAL RAI YOYO, TURNER, TV2000 e DEAKIDS – Tra le altre novità, le emittenti televisive nazionali con rilevante programmazione per i bambini, quali ad esempio Rai, Deakids e Turner avranno un’intera giornata dedicata a ciascuna di loro. La Turner con Cartoonito, il canale prescolare free sul digitale terrestre nato dalla joint venture tra Turner e Rti (Mediaset), presenterà ai bambini e alle loro famiglie Lazy Town, show che parla ai più piccini di movimento e di alimentazione sana. Tv2000 sarà presente invece con un proprio stand e iniziative per i più piccoli per tutta la durata del festival. Il canale tematico Rai YoYo realizzerà, durante il Festival, due puntate de Le Storie di Gipo,personaggio del Fantabosco. Altra novità di quest’anno è l’Aperitivo in Corto: ogni sera alle 18.30 si potranno degustare aperitivi durante la proiezione all’aperto di uno dei corti della Scuola Nazionale del Cinema di Animazione di Torino. La telegiornalistaElsa Di Gati è la madrina di quest’anno.

L’FFF VIAGGIA COME FILM FAMILY FEST – La kermesse – realizzata in collaborazione con il Forum delle Associazioni Familiari e gemellata anche quest’anno con Cartoons on the Bay di Rai Trade diretta da Roberto Genovesi – si caratterizza sempre più come un’interessante vacanza-evento per le famiglie, tra laboratori, convegni e occasioni ludico/sportive, oltre alla ricca proposta cinematografica. Il FFF sarà presente con una serie di iniziative collaterali in altre località italiane come Film Family Fest: a Riva del Garda, ad esempio, il Festival della Famiglia in programma ad ottobre proietterà il film vincitore quest’anno a Fiuggi; e, a Bergamo, sarà parte integrante del format culturale della manifestazione in corso della Provincia di Bergamo sui temi dell’Expo Milano 2015, Bergamo verso l’Expo, organizzata dal Consorzio Wylford. E, in collaborazione con il Forum delle Associazioni Familiari del Lazio, i ragazzi dell’FFF (la cui formazione è sostenuta da Fondazione Roma-terzo Settore) saranno presenti all’evento ‘Lungo il Tevere Roma’ in programma all’Isola Tiberina, con i loro spot e una performance teatrale, in programma il 23 luglio, in favore della raccolta fondi per il Progetto VITA – Gianni Astrei.

Ufficio Stampa – Direttore: Paolo Piersanti, mob. 333 2919592 – paolo.piersanti@fiuggifamilyfestival.org

ufficiostampa@fiuggifamilyfestival.org – www.fiuggifamilyfestival.org

LEAVE A REPLY