Orvieto con Gusto 2012

0
274
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Orvieto con Gusto 2012, manifestazione ispirata alla cultura di Slow Food e delle Cittaslow nazionali e internazionali che, giunta alla 13^ edizione, si svolgerà nella città della rupe dal 28 settembre al 7 ottobre. L’evento, che per ampliare e differenziare l’offerta da quest’anno ha scelto di presentarsi ai suoi fruitori in due diversi momenti dell’anno, primaverile e autunnale, dopo l’Ouverture di Primavera, dedicata alla cucina di territorio, centra ora l’attenzione sui prodotti e sulla filiera corta di distribuzione, proponendo come tema “L’Arca dei Sapori 2012 – La terra: i frutti del Territorio”.

Come è noto, infatti, la popolare manifestazione promuove la qualità dei vini e dei cibi, cosciente che questo significa prendersi cura della qualità della vita delle persone, perché ad essa è legata la difesa dell’ambiente e delle produzioni animali e vegetali. Una filosofia di vita che, alla salubrità e al piacere del cibo, unisce scelte e pratiche culturali e sociali.

Dopo il successo dell’Ouverture di Primavera, l’edizione autunnale si preannuncia più varia e ricca di sorprese. Durante il periodo della manifestazione la Cittaslow di Labastide d’Armagnac (Francia, Guascogna) sarà l’ospite d’onore. Verrà presentata ufficialmente nella Sala Consiliare del Comune di Orvieto il 3 ottobre e sarà protagonista di alcune degustazioni, una il 4 ottobre riservata agli operatori del settore e due, nei pomeriggi del 4 e 5 ottobre a cura dell’Università dei Sapori, che introdurranno al prestigioso abbinamento tra cioccolato e Armagnac.

Tra le novità anche la presenza del sigaro Toscano, che con alcune degustazioni sulla magnifica terrazza vista Duomo dell’Hotel Maitani guiderà all’abbinamento del favoloso sigaro con le altrettanto celebri etichette dell’Armagnac, del Rum e della Grappa (5-7 ottobre).

Degustazioni anche a cura delle Strade regionali dei Vini e dell’Olio dell’Umbria, che con i loro banchi d’assaggio saranno presenti dal 5 al 7 ottobre presso la Chiesa di San Giacomo Maggiore in Piazza del Duomo e che gestiranno tre incontri di approfondimento con degustazione guidata su “I Primordiali vitigni d’Umbria”, “L’Orvieto di lunga vita” e “Scorci di Umbria e assaggi di olio dop Umbria”. E il 5 ottobre, a cura del Palazzo del Gusto, una Serata Golosa all’Enoteca Regionale, che vedrà protagonisti l’Armagnac e i più gustosi prodotti d’Autunno del territorio.

Non mancheranno brillanti agganci tra pensiero e gastronomia, in “Pensieri da mangiare” di Guido Barlozzetti (Ovverosia di come i filosofi stando a tavola si fecero venire delle idee), con lo stesso Barlozzetti, Enzo Pietropaoli, Fabio Campoli e interventi visivi di Massimo Achilli (30 settembre), e una serata con inserti musicali al Ristorante San Francesco, con Giampaolo Ascolese e Natalio Mangalavite (il 2 ottobre). Attesissimo lo spettacolo “Il Precario e il Professore”, che con annessa degustazione di Toscano e Armagnac vedrà come protagonisti, il 6 ottobre sulla Terrazza del Palazzo del Gusto, Piero Sidoti Quartet e il noto attore Giuseppe Battiston. Presenza costante, nell’animare le serate, sarà un personaggio molto gradito al pubblico orvietano e non solo, Guido Barlozzetti, giornalista e personalità culturale impegnata in vari campi, che presterà la sua verve e la sua variegata cultura a diversi appuntamenti.

Si preannunciano di grande interesse anche i convegni in programma. Il primo, previsto per il 28 settembre a Palazzo Coelli a cura della Condotta Slow Food di Orvieto, affronterà il tema “Tradizione, biodiversità, territorio. La storia e i risultati del progetto Presidi Slow Food” alla presenza dell’Assessore regionale Fernanda Cecchini e di esponenti locali e nazionali del mondo Slow Food. Un altro incontro verterà su celiachia e nefropatia (1 ottobre) e, grazie all’attenzione e alla ricerca ormai riservate alla cultura del cibo, come affrontare “con gusto” le prescrizioni alimentari legate a questi problemi. Infine, il 5 ottobre, una conferenza a cura della Protezione Civile di Orvieto sulla recente esperienza a contatto con i terremotati di Finale Emilia.

Si rinnova inoltre la consuetudine di Orvieto a Tavola, con menù della grande tradizione territoriale a prezzo promozionale nei ristoranti cittadini durante i giorni della manifestazione; e quella del Mercatino delle Cittaslow e dei produttori locali in Piazza del Duomo nel week end del 6 e del 7 ottobre: un’occasione ghiotta per gustare e acquistare prodotti d’eccellenza a prezzi convenienti, che nell’offerta vedrà anche inserimenti dei Presidi Slow Food.

A conclusione, come da sperimentata e apprezzata tradizione, l’ormai storica passeggiata enogastronomica di “A spasso con Gusto”, con un doppio appuntamento sabato 6 e domenica 7 ottobre. Il tema della passeggiata 2012 è “La terra: i frutti del territorio”. Dalle ore 12.30 alle ore 16.30, tra un assaggio e l’altro degli autentici sapori della tradizione, si potranno degustare nei palazzi storici e nelle piazze della città specialità orvietane, del territorio e delle Cittaslow abbinate ai migliori vini locali. I punti allestiti per le degustazioni saranno quattro: Palazzo del Popolo-Sala Expo, Palazzo del Gusto/Centro Servizi Formativi della Provincia di Terni presso il Complesso del San Giovanni, Istituto Professionale di Stato, Chiostro della Biblioteca Luigi Fumi.

La manifestazione è promossa dal Comune di Orvieto, dal Consorzio Way of Life e dall’Associazione Cittaslow, con il patrocinio e il sostegno di Ministero delle Politiche Agricole, Regione Umbria, Provincia di Terni, Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Camera di Commercio di Terni, Cassa di Risparmio di Orvieto e CrediUmbria. L’evento è reso possibile grazie alla collaborazione di: Il Palazzo del Gusto, Condotta Slow Food Orvieto, Strade del Vino e dell’Olio dell’Umbria, Federalberghi del Comprensorio Orvietano, Sorgente Tione, Club Amici del Toscano, Università dei Sapori, Centro Servizi Formativi della Provincia di Terni, Istituto Statale Tecnico Professionale Indirizzo Alberghiero, Fisar Orvieto, Itinera Servizi Turistici, Protezione Civile del Comune di Orvieto, Akebia Media Partner. Gli organizzatori ringraziano inoltre le cantine del territorio orvietano che partecipano alla manifestazione.

28 settembre 2012 – PALAZZO COELLI – CONDOTTA SLOW FOOD ORVIETO CONFERENZA – ORE 17.00

Tradizione, biodiversità, territorio. La storia e i risultati del progetto “Presidi Slow Food” Intervengono: Fernanda Cecchini Assessore Regionale, Sonia Chellini Presidente Slow Food Umbria, Piero Sardo Presidente Fondazione Slow Food per la Biodiversità, Carla Lodi Fidiuciario Condotta Slow Food Orvieto, Enrico Cipiccia Presidente Camera di Commercio di Terni. saranno presenti i responsabili dei Presidi Slow Food Umbria.

28 o 29 settembre ore 20.30 – “A cena con ………………………..”

30 settembre ore 18.00 – Palazzo del Capitano del Popolo, Sala dei Quattrocento –

Pensieri da mangiare”

Ovverosia di come i filosofi stando a tavola si fecero venire delle idee

Di Guido Barlozzetti

Con Enzo Pietropaoli – contrabbasso

Fabio Campoli – invenzioni gastronomiche

Massimo Achilli – interventi visivi

Inserti Musicali

2 ottobre – Musica divina: ore 20.30 – Michele Ascolese e Natalio Mangalavite

Ristorante Al San Francesco – costo € 30,00

CONVEGNI

1 ottobre Palazzo del Gusto – ore 9.30

I SAPORI DELLA CUCINA TERAPEUTICA

In particolare nelle patologie della celiachia e della nefropatia

3 ottobre ore 11.00 Sala Consiliare –Conferenza di presentazione della Cittaslow Labastide d’Armagnac e della Guascogna alle Autorità e alla stampa.

4 ottobre ore 16.00 -Palazzo del Gusto – Enoteca Regionele dell’Umbria

Degustazione di Armagnac e Aperitivi tipici derivati (Floc de Gascogne) riservata agli operatori del settore (a cura degli esperti di Labastide d’Armagnac))

5 ottobre ore 17.00 – Palazzo Coelli – Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto – Protezione Civile di Orvieto

Convegno “ Terremoto Emilia Romagna: l’esperienza di Finale Emilia”

5 ottobre 2012 ore 20,30 – Palazzo del Gusto Enoteca regionale dell’Umbria

– Serata golosa:

AAA ARMAGNAC-AUTUNNO-ARTE DEL GUSTO”

Si ringrazia la cantina Falesco

30,00 su prenotazione

6 ottobre ore 20.30 – Complesso del San Giovanni – Terrazza Palazzo del Gusto

Il precario e il Professore” con Piero Sidoti Quartet e Giuseppe Battiston.

il Sigaro Toscano e L’Armagnac”

presenta Guido Barlozzetti

costo € 30,00

5 e 7 ottobre TERRAZZA HOTEL MAITANI

degustazione guidata sigaro toscano

3 APPUNTAMENTI DALLE ORE 18.00

ARMAGNAC – RUM – GRAPPA e altri distillati

Da prenotare: max. 20 pax. € 20,00 cad.

Piazza Duomo Chiesa di San Giacomo Maggiore

IL vino e l’olio D’Umbria”

5-7 ottobre 2012 dalle ore 17.00 alle 22.00

BANCO D’ASSAGGIO:

Strade dei vini dell’Umbria e della Strada dell’ Olio dop Umbria

Degustazione di approfondimento guidate:

5 ottobre ore 21.00

I Primordiali vitigni d’Umbria” La regione si racconta attraverso i vitigni tradizionali, sagrantino, gamay del Trasimeno, grechetto, trebbiano spoletino ed altri, che fanno nascere vini di successo.

Conduce Antonio Boco critico enogastronomico

6 ottobre ore 18.30

L’Orvieto di lunga vita” Una degustazione di Orvieto Classico invecchiato che racconta la longevità di questa DOC.

Conduce Antonio Boco critico enogastronomica

7 ottobre ore 11.00

“Scorci di Umbria e assaggi di olio dop “: degustazioni guidate di olio extravergine di oliva dop Umbria

Orvieto a Tavola”

Dal 24 Settembre al 7 Ottobre 2012 i ristoranti orvietani proporranno i Menù della grande tradizione territoriale.

Costo del menù: € 25,00 bevande incluse (Prenotazione C/o i Ristoranti)

Complesso Del San Giovanni Centro Servizi Formativi

Degustazioni guidate a Cura Dell’università dei Sapori

4-5 ottobre ore 16,30 – 17.30

Cioccolato e Armagnac – Docente Maria Cristina Aisa

Da prenotare max. 20 pax – € 20,00

sabato 6 Domenica 7 Ottobre – PIAZZA DUOMO

dalle ore 10.00 alle 21.00

MERCATINO DELLE CITTASLOW

MERCATO DEI PRODUTTORI LOCALI CON INSERIMENTI DEI PRESIDI SLOW FOOD DEL CENTRO ITALIA A CURA DELLA CONDOTTA SLOW FOOD ORVIETO

6 – 7 Ottobre 2012

A Spasso Con Gusto”

Il tema della passeggiata 2012 è: “La terra: i frutti del territorio”. Sabato 6 e Domenica 7 Ottobre – dalle ore 12,30 alle 16,30 si svolgerà la ormai “storica “ passeggiata enogastronomica tra autentici sapori della nostra tradizione. Tra un assaggio ed un altro nei palazzi storici e nelle piazze si potranno degustare specialità orvietane, del territorio e delle Cittaslow, abbinate ai migliori vini locali. I punti allestiti per le degustazioni saranno quattro: Palazzo del Popolo- sala Expo, Complesso del San Giovanni/Palazzo del Gusto/Centro Servizi Formativi Provincia di Terni, Istituto Professionale di Stato, Chiostro della Biblioteca Luigi Fumi.

PALAZZO DEI CONGRESSI

Accoglienza , biglietteria , punto informativo della manifestazione

TAPPA 1 – PALAZZO DEI CONGRESSI – a cura dell’ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO – SEZIONE ALBERGHIERA

ANTIPASTI GOLOSI

Coordinamento: Chef Enzo Barbetti

Il territorio Orvietano incontra la Cittaslow di Bra:

  • Salsiccia Dop di Bra

  • Formaggio Dop tenero di Bra

  • Lumachella orvietana

  • Crostino nero orvietano

  • Bruschetta all’olio Dop con “Fagioli Secondi del Piano”

  • Bresaola di tacchino con rucola

  • Pecorino semistagionato orvietano

  • Prosciutto in bellavista

Vini: La selezione è a cura della FISAR di Orvieto

Tappa 2 – Complesso del San Giovanni/Palazzo del Gusto/Centro Servizi Formativi Provincia di Terni

A cura dell’Università dei Sapori e del Centro Servizi Formativi

PRIMI PIATTI

La grande tradizione della cucina orvietana incontra la Cittaslow di Abbiate Grasso:

– Risotto Carnaroli al Gorgonzola

– Zuppa di Cicerchie all’Orvietana

Vini: La selezione è a cura della FISAR di Orvieto

Tappa 3 –ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO

A cura della sezione alberghiera

Secondo piatto:

– Bocconcini di Chianina al vino rosso di Orvieto

– Cicorietta di campo ripassata in padella

Vini: La selezione è a cura della FISAR di Orvieto

Tappa 4 – CHIOSTRO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

A cura dell’Università dei Sapori e del Centro Servizi Formativi

Dolce :

  • Ciambellone della nonna con deliziose sorprese

Vini: La selezione è a cura della FISAR di Orvieto

I VINI DELLA PASSEGGIATA SONO GENTILMENTE OPFFERTI DALLE CANTINE DEL TERRITORIO ORVIETANO

Costo del biglietto “A spasso con Gusto” €. 25,00 a persona per l’intero itinerario (in omaggio bicchieri e portabicchieri ).

Bambini 6/12 anni: € 17,00 bambini al di sotto dei 6 anni gratuiti (se prenotati)

I Vini sono selezionati dalla FISAR ed il servizio è a cura dei sommelier della FISAR.

2 ottobre ore 20.30 – Inserti musicali € 30,00

4 e 5 ottobre –ore 16.30- DEGUSTAZIONI A CURA UNIVERSITA’ DEI SAPORI: € 20,00

5 e 7 ottobre –ore 17-00 – 18.15 – 19.30 -DEGUSTAZIONI GUIDATE A CURA DEL “Sigaro Toscano” TERRAZZA HOTEL MAITANI: € 20,00

5 ottobre ore 20.30 serata golosa Palazzo del Gusto Enoteca Regionale dell’Umbria – € 30,00 su prenotazione Tel. 0763.393529

L’acqua è gentilmente offerta dalla “Sorgente Tione dal cuore dell’Umbria”

Prenotazione e acquisto biglietti – Dal 20 luglio al 5 Ottobre 2012:

C/o Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica – Sede di Piazza Cahen – Orvieto – dalle ore 10.00 alle ore 18.00

tel. e fax: 0763.340168

Info manifestazione (dal 5 al 7 Ottobre): Palazzo del Popolo (Accoglienza, biglietteria, punto informativo della manifestazione) Tel. 0763.344644

Acquisto Biglietti online: www.orvietocongusto.it e-mail info@orvietocongusto.it

Bonifico Bancario: Consorzio Orvieto Way of Life – IBAN IT82FO622025710000001000227 –

PRENOTAZIONI ALBERGHIERE:

Consorzio Orvieto Way of Life: orvietowayoflife@yahoo.it

INFO:

Ufficio Informazioni Turistiche – Piazza Duomo, 24 – tel.0763.341772

Ufficio Informazioni Turistiche – Piazza Cahen – tel. 0763.340168

Per ulteriori informazioni, programma dettagliato e prenotazioni www.orvietocongusto.it

INFO

Servizio Turistico dell’Orvietano Tel. 0763.341772

e-mail:catia.rellini@iat.orvieto.tr.it

Giuliano Santelli – 338.1501761

Catia Rellini – 339.3798419

Media partner Akebia Internet Experience

Fabrizio Caccavello – Laura Ricci

Tel. 0763 393363 – info@akebia.it

LEAVE A REPLY