Il mercante di Venezia di William Shakespeare

0
255
Condividi TeatriOnline sui Social Network

nuova traduzione Enrico Groppali

adattamento Alberto Oliva e Mino Manni

regia Alberto Oliva

con Mino Manni

e con Stefano Cordella, Francesco Meola, Davide Palla, Valeria Perdonò

scene e costumi Guido Buganza

musiche originali Bruno Coli

luci Alessandro Tinelli

assistenti alla regia Francesco Leschiera e Arianna Carone

produzione Il Contato del Canavese/ I Demoni/ Teatro Libero

A pochi giorni dalla vittoria del Premio Sipario 2012/Associazione Nazionale Critici di Teatro con Il Ventaglio di Carlo Goldoni, Alberto Oliva e Mino Manni debuttano in prima nazionale a Teatro Libero con il nuovo allestimento del Mercante di Venezia, prodotto dalIl Contato del Canavese diretto da Paolo Bosisio e Teatro Libero.

Il grande capolavoro shakespeariano viene riletto dal punto di vista dei giovani veneziani, scapestrati e bamboccioni, in cerca di un futuro proprio come i giovani di oggi.

Sono giovani che fluttuano fra i ponti della laguna, vanno fuori a cena, sono tristi e non sanno perché, affidano i loro profitti alle navi sapendo di poter perdere tutto e cercano l’evasione a Belmonte, dalla bella Porzia.

Sono ragazzi che non si riconoscono in valori forti e incrollabili, non hanno ideologie, ma sentono un forte bisogno di appartenenza e marcano la loro identità discriminando il diverso: il grande Shylock, usuraio per necessità, che affronta dignitosamente la sua condizione di capro espiatorio e pretende giustizia e rispetto dei contratti stipulati.

Ma “Chi è il mercante, e chi l’ebreo?” chiede il giudice in sede di processo. Le identità si confondono, la giustizia si traveste e la realtà si trasforma continuamente.

Teatro Libero

Via Savona, 10 – Milano

BIGLIETTERIA

PREZZI BIGLIETTI

Intero: € 21,00

Under 26: € 17,00

Over 60: € 13,00

allievi con carta TP CARD: € 10,00

ORARIO SPETTACOLI

da martedì a sabato ore 21.00
domenica ore 16.00

ORARI E INFO BIGLIETTERIA
Dal lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00

Nei giorni di spettacolo:
Da lunedì a venerdì fino alle ore 21.30
sabato dalle ore 19.00 alle ore 21.30
domenica dalle ore 14.00 alle 16.30
Tel. 02 8323126
biglietteria@teatrolibero.it

PRENOTAZIONI
E’possibile prenotare nelle seguenti modalità:

via e-mailscrivendoa biglietteria@teatrolibero.it
chiamando allo 02 8323126

Ufficio Stampa Teatro Libero

02.45497296 stampa@teatrolibero.it

LEAVE A REPLY