Teatro del Levante (Sori) – Rassegna teatrale di primavera 2013

0
290
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoRiapre il Teatro di Sori, 11 appuntamenti per una Rassegna Teatrale intensa, che percorre i generi e propone spettacoli in prosa in lingua e ”in lingua genovese”, musical e spettacoli per bambini e famiglie

La Chascona, l’associazione genovese che persegue attività di programmazione di teatro educazione, formazione, reading, organizzazione eventi, spettacoli e laboratori teatrali, abbraccia la sfida di immaginare una stagione teatrale al Teatro del Levante di Sori.

Il Teatro del Levante, teatro comunale inaugurato il 5 aprile 2008, è rinato grazie ad una scrupolosa ristrutturazione dei locali della vecchia sala cinematografica, da anni inutilizzata e così, oggi, la ridente località di Sori, luogo che diede le origini al bisnonno di Pablo Picasso, può ospitare l’unico teatro di tutto il levante ligure, da Genova Sturla a Chiavari, con una programmazione strutturata.

La Chascona, che ha ricevuto numerose proposte di spettacoli,dal teatro di prosa in lingua e in dialetto, dal cabaret al teatro ragazzi, significative di un travolgente desiderio di partecipazione dell’ambiente teatrale ligure, lancia l’invito Io vado a Sori!, slogan della campagna promozionale, e non perde tempo.

Grazie alla volontà dell’Amministrazione Comunale e alla collaborazione della ProLoco di Sori, a distanza di cinque anni dall’inaugurazione, a voler festeggiare il primo lustro del teatro, domenica 7 aprile 2013 alle ore 18 insieme alla CompagniaGli Amici di Jacky, con il musical Savuti Dreams, che calca le scene da quasi dieci anni, registrando sempre il tutto esaurito, ha inizio la prima Rassegna di Primavera del Teatro del Levante.

Una rassegna di undici spettacoli che proseguirà per i mesi di aprile e maggio con una programmazione dedicata a giovani compagnie emergenti e meno giovani compagnie teatrali che con eguale entusiasmo hanno proposto i propri spettacoli per emozionare tutti gli spettatori del levante genovese, grandi e piccini.

Sabato 20 aprile 2013 ore 21 è la volta di Andrea Carretti, protagonista dello spettacolo prodotto dallo Studio Associati Attori, che ha già riscosso notevole successo di pubblico nel ponente genovese, Il grande fiasco, scritto da Marco Rinaldi ( Soggetti Smarriti) con Lazzaro Calcagno che ne ha curato anche la regia.

Sabato 27 aprile 2013 ore 21 un superclassico, la commedia di Eduardopiù rappresentata nei teatri in ogni parte del mondo, Filumena Maturano, portata in scena dalla compagnia Il Crocogufo, con la regia di Angelo Formato.

Sabato 4 maggio 2013 ore 21 la compagnia La Pozzanghera inuno spettacolodedicato a Giorgio Gaber dal titolo Giorgio perdonaci, curato e diretto da Lidia Giannuzzi.

Sabato 11 maggio 2013 ore 21 la commedia musicale Un Mandarino per Teo di Garinei & Giovannini, portata in scena dalla compagnia Gli Amici di Jachy con regia Paolo Pignero.

Sabato 18 maggio 2013 ore 21 ungiallo “da camera” scritto da Maria Grazia Tirasso e rappresentato dalla compagnia I Conviviali, L’Acrostico Bizzarro, con la regia di Iula Rossetti.

Sabato 25 maggio 2013 ore 21 la compagniaM&Mmette in scenauna intrigante piece dove imbroglio, dramma, commedia, suspense e storie d’amore si intrecciano, Inganni di Paul Wheeler con regia di Carlo Novella

Teatro per l’infanzia e per i ragazzi, nella convinzione che sia un atto di scommessa nel futuro permettere alle famiglie di trascorrere un tempo attivo con i propri figli, alle ore 18.00 della domenica pomeriggio.

Domenica 21 aprile 2013 ore 18 in un’ottica di massima collaborazione e della creazione di una rete di circuito teatrale, lo spettacolo prodotto dall’Associazione Mediaquality – Teatro di Cicagna, C’era una volta….e forse mai più,scritto e diretto da Carlo Mondatori.

Domenica 19 maggio 2013 ore 18 continua il grande successo del divertente e fantasioso spettacolo per Bambini e Famiglie con Hilary Nuvoli e Massimo Ivaldo, La Cicala e la Formica (un’altra storia) diretto da F. Colombo e dallo stesso Ivaldo.

E naturalmente non può mancare la commedia in dialetto genovese Domenica 5 maggio 2013 ore 18 conlaCompagnia Teatralnervi che mette in scena lo spettacolo A professia de Colombo con laregia di Gian Solimano

Chiude la rassegna Domenica 26 maggio 2013 ore 18 la storia d’amore tra Silva Varescueilprincipe Edvino, l’operetta più rappresentata nel mondo, seconda solo alla Vedova Allegra, La Principessa della Czarda messa in scenadalla CompagniaAmici dell’Arte con la regia di Anna Olivari

Aprire un Teatro è un sogno e una realtà al tempo stesso, perché il teatro è uno spazio di vita, uno spazio da abitare; il teatro è un luogo di accoglienza, un luogo della città, del territorio e di tutti i cittadini. Il teatro è il luogo delle emozioni, dove è possibile pensare, assaporare la parola, la mimica, e ricevere emozioni continue. Questo vuole essere il Teatro del Levante, un messaggio positivo lanciato in un momento storico faticoso, carico di ostacoli e difficoltà di ogni genere, reagire alle avversità cercando di creare momenti di condivisione per risvegliare le coscienze dallo stato di torpore in cui questa nostra epoca rischia di trascinare tutti.

Io vado a Sori! Venite a teatro, anche se non l’avete mai fatto prima, anche se credete che non sia un luogo adatto a voi. Venite a teatro consapevoli di vivere due ore coinvolgenti, dove nulla è come prima e nulla sarà come dopo.

Dove potrete essere veri protagonisti della scena perché in teatro c’è spazio solo all’immaginazione del momento, perché il teatro in realtà non è mai recita, ripetizione, ma sempre qualche cosa di vivo che unisce, al momento, l’attore con lo spettatore.

La Chascona vi aspetta domenica 7 aprile p.v. alle ore 18.00 per il musical Savuti Dreamse sarà lieta, alla fine dello spettacolo, di gustare un aperitivo insieme a voi e agli attori della Compagnia.

Teatro del Levante

Via Combattenti Alleati, 9 Sori (GE)

Direzione Artistica La Chascona Genova

Il locale è totalmente accessibile ai disabili.

La Chascona è una delle case di Pablo Neruda preferite dal poeta e dedicata ad una delle sue donne più amate, Matilde Urritia.

Il termine chascona significa “donna dai tanti capelli, scapigliata”, ma anche “donna dal forte temperamento, dai molteplici tratti caratteriali”

L’associazione culturale La Chascona nasce a Genova in occasione del centenario della nascita di Pablo Neruda, già cittadino onorario della città di Genova. In collaborazione con il Comune di Genova produce, proprio per celebrare l’evento, lo spettacolo bilingue, italiano e spagnolo, in prosa e musica In viaggio con Neruda, rappresentato in moltissime piazze.

Atutt’oggi promuove la cultura popolare, delle tradizioni dei popoli, attraverso la musica, il teatro e tutto ciò che costituisce la formazione culturale e di scambio di ogni popolo. Prosegue la sua attività di programmazione di momenti interculturali, teatro educazione, formazione, reading, organizzazione eventi, spettacoli e laboratori teatrali. Da diversi anni con altre realtà genovesi e non, organizza per Comune di Genova TEGRAS Teatro educazione.

Collabora ai progetti promossi da Regione Liguria, Comune di Genova, Fondazione Carige, Età Libera Invecchiamento Attivo.

Dal 2012 ha la Direzione Artistica del Sori Summer Jazz.

LEAVE A REPLY