I Concerti dell’Accademia

0
218
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoA conclusione dell’attività didattica della stagione, l’Accademia Musicale Pescarese sotto la nuova Direzione Artistica del M° Massimo Felici, nell’ultima settimana di luglio, presenta una rassegna di concerti da camera, si tratta di tre appuntamenti “classici”. Tre recitals solistici che vedono impegnati musicisti di grande calibro.

Si inizia venerdì 26 luglio con il violoncellista Fernando Caida Greco, argentino di nascita, pescarese di adozione. L’artista propone un programma dal titolo “Canto e Memoria”, in cui l’esecuzione dei movimenti delle Suites di Bach e Britten si alterna alla comparsa dei frammenti di una nuova composizione di A. Knuesel.

Il secondo appuntamento della rassegna, domenica 28 luglio,  vede impegnato  il pianista Domenico Monaco che esegue il Carnaval di Schumann e, in occasione dell’anno wagneriano 2013, le parafrasi pianistiche di Listz su “Tristano e Isotta” e “Tannhauser”.

La minirassegna si conclude mercoledì 31 luglio,  con la pianista Mariangela Vacatello che propone pagine di  Debussy e Ravel e dei romantici Chopin e Rachmaninov. I tre recitals avranno luogo presso l’Auditorium del Conservatorio alle 21.00.

 

FERNANDO CAIDA GRECO, nato a Buenos Aires il violoncellista si diploma appena sedicenne al conservatorio Santa Cecilia di Roma.  Grazie ad una Borsa di studio del Mozarteum Argentino, prosegue la sua formazione artistica con Amedeo Baldovino e poi alla Musik-Akademie di Basilea, dove consegue il “Leher Diplom” che il “Solisten Diplom “.Debutta a sedici anni con il Concerto in Re Maggiore di Haydn e, sempre in qualità di solista si è esibito con la Sinfonie-Orchestre di Basilea, L’Ensemble “Alla Corda”di Zurigo, L’Orchestra Sinfonica Abruzzese, I Solisti Aquilani, L’Orchestra Sinfonica della Valle D’Aosta, l’Orchestra”Accademia i Filarmonici “di Verona, l’Orchestra Filarmonica di Varsavia, la Neues Orchester Basel, L’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano.

I suoi molteplici interessi lo portano allo studio della trattatistica di tutte le epoche e si è più volte esibito con  strumenti originali per l’esecuzione del repertorio storico, passando   dalla musica barocca alle avanguardie. Ha inoltre effettuato numerose registrazioni radiofoniche e televisive. Si sono  interessarsi a lui diversi compositori  : Sergio Calligaris gli ha dedicato la sua versione per violoncello del “Doppio Concerto” per violino, pianoforte e archi e il compositore svizzero Alfred Knüsel ha scritto un Concerto per violoncello e orchestra per lui espressamente concepito.

Domenico Monaco nasce nel 1977 a Foggia dove consegue il diploma di pianoforte presso il Conservatorio “U. Giordano”, ed  attualmente è docente di pianoforte principale.

Si è esibito con importanti orchestre tra cui: Orchestra della Radio Televisione Albanese, Orchestra “V. Galilei” della Scuola di Musica di Fiesole, Orchestra della Fondazione”U. Giordano” di Foggia, Orchestra Sinfonica dell’Hoch Schule “C.M. von Weber di Dresda, Orchestra Sinfonica di San Remo,  ed in importanti centri musicali Italiani ed Europei: Auditorium Giovanni Agnelli di Torino, Accademia delle Arti di Tirana, Wienner Saal di Salisburgo, Silcher Saal di Tuebingen (Germania), Auditorium Canneti di Vicenza, Teatro Goldoni di Firenze.

Nell’anno 2000  per la Rai “Radio tre Suite” ha eseguito musiche di Brahms e Berg; successivamente, sempre per la RAI, ha eseguito in diretta il concerto K 595 di Mozart.

Mariangela Vacatello Nata a Castellammare di Stabia , Napoli, studia e si è perfeziona presso il Conservatorio di Milano e la Royal Academy of Music di Londra.Vincitrice all’età di 17 anni del 2° premio al concorso “F.Liszt” di Utrecht,,  2° Premio al concorso “F.Busoni” di Bolzano, Finalista e Worldwide Audience Award al “Van Cliburn” in Texas, 1° premio al Top of the World in Norvegia, “Laureate Prize” al Queen Elisabeth di Brussel, 1° premio XVII Premio Venezia, 3° premio al Tongyeon “I.Yun in memoriam” in Corea, e molti altri.

Ha vissuto a Milano e a Londra. Si è esibita al Teatro alla Scala di Milano con l’Orchestra Filarmonica, l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia a Roma, Società dei Concerti di Milano, Orchestra Rai di Torino, Radio Svizzera Italiana di Lugano, Wigmore Hall di Londra, Carnegie Hall di New York, Bridgewater Hall di Manchester, Walt Disney Hall di Los Angeles  ed effettua tournée negli Usa, Sud Africa e Cina.

 

PROGRAMMA:

venerdì 26 luglio, h. 21.00

FERNANDO CAIDA GRECO, violoncello

musiche di J. S. Bach, B. Britten, A. Knuesel

 

domenica 28 luglio, h. 21.00

DOMENICO MONACO, pianoforte

musiche di R. Schumann, F. Listz

 

mercoledì 31 luglio, h. 21.00

MARIANGELA VACATELLO, pianoforte

musiche di M. Ravel, C. Debussy, F. Chopin, S. Rachmaninov

 

 

INGRESSO € 10,00 – ridotto € 5,00

 

INFORMAZIONI:

Auditorium del Conservatorio “Luisa D’Annunzio”

Via dei Peligni, 152 – 65127 Pescara

Tel. 0854510504 – Fax 0854514575

www.accademiamusicalepescarese.it

segreteria@accademiamusicalepescarese.it

 

 

LEAVE A REPLY