Orchestra della Toscana: gli appuntamenti di Marzo 2014

0
176
Condividi TeatriOnline sui Social Network
  • Stagione Concertistica 13_14

Empoli, Palazzo delle Esposizioni – giovedì 27 febbraio 2014 ore 21.00

Cortona, Teatro Signorelli – venerdì 28 febbraio 2014 ore 21.15

Arezzo, Teatro Mecenate – sabato 1 marzo 2014 ore 21.15

Poggibonsi, Teatro Politeama – lunedì 3 marzo 2014 ore 21.00

Firenze, Teatro Verdi martedì 4 marzo 2014 ore 21.00

Figline Valdarno, Teatro Garibaldi – mercoledì 5 marzo 2014 ore 21.15

Concerto di Carnevale

MARIA CASSI

Sergio Alapont direttore

regia Leonardo Cantelli
musiche di MENDELSSOHN, MOZART, ROSSINI,

BIZET, BEETHOVEN, BERNSTEIN, J.STRAUSS

Con My life with men and other animals  Maria Cassi ha fatto divertire e commuovere Europa e America. Le espressioni grottesche che può assumere la sua faccia di gomma e l’emozione struggente che suscitano certi suoi racconti non si scordano facilmente. Come tutti i grandi comici anche lei nei suoi spettacoli sa tramutare l’ilarità in una stretta al cuore. Che poi è la vita, dove si ride e si piange. Cassi è la signora del «Teatro del Sale», luogo d’elezione per le sue performance, nelle quali prende in giro se stessa, i suoi concittadini, l’amata Parigi, e si tramuta in bambino o clochard, in vecchietto o vamp. E spesso canta, Battisti e Kurt Weill, i Beatles e Paolo Conte, contornata da un manipolo di musicisti fidati.

Il suo nuovo concerto – spettacolo pensato per l’Orchestra della Toscana è un one woman show che prosegue nella tradizione di collaborazioni tra l’ORT e attori toscani dopo Paolo Poli, Bustric e Alessandro Benvenuti.

Le musiche e l’ispirazione di questa gioiosa performance spaziano tra autori e generi molto diversi, uniti dall’inconfondibile stile dell’autrice ed interprete.

Stagione Concertistica – Posti numerati

I settore (Platea e I ordine di palchi) €16 intero – €14 ridotto

II settore (Galleria e II, III…ordine di palchi) €13 intero – €11 ridotto

(tutti più diritti di prevendita)

Biglietti in vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19)

e presso tutti i punti del Circuito Regionale Box Office. On line su www.teatroverdionline.it

  • Play It! – terza edizione

Il festival dedicato alle musiche di oggi e di domani

Play It!

la musica fORTe dell’Italia

26. 27. 28. 29 marzo 2014 – Firenze, Teatro Verdi

Confermato per il terzo anno consecutivo, il festival Play It! si svolgera il 26, 27, 28, 29 marzo 2014, e ha comeobiettivo il dare spazio, visibilità e ascolto alle realtà musicali attuali più interessanti, sia da un punto di vista compositivo che interpretativo, della musica contemporanea d’arte in Italia. Un osservatorio sui migliori giovani talenti ma anche sui grandi protagonisti di oggi e del recente passato, capace di legare più generazioni di interpreti e compositori.

Per quattro giornate il Teatro Verdi di Firenze sarà animato da incontri, approfondimenti, dibattiti, premiazioni e concerti che mostreranno la ricchezza di una scena variegata, vitale e in continuo fermento. I compositori affermati, gli interpreti, i giovani talenti avranno la possibilità di incontrarsi, confrontarsi e proporre i propri lavori, dimostrando come la musica d’arte sia innanzitutto un territorio di libertà da cui intravvedere nuove possibilità, e non soltanto sonore.

Francesco Giomi, Federico Gardella, Luca Francesconi, Daniela Terranova, Daniele Ghisi, Carmine Emanuele Cella, Marco Lena, Fabio Nieder, Girolamo Deraco, Paolo Marchettini, Francesco Filidei, Andrea Manzoli, Giovanni Verrando, Alessandra Ravera, Gilberto Bosco, Emanuele Casale, Marcello Filotei, Matteo Franceschini, Riccardo Nova… In tantissimi daranno il proprio contributo al festival, tra Prime assolute e Prime nazionali in cui emergeranno percorsi compositivi personali tra loro molto diversi, impreziositi dalle sensibilità interpretative di musicisti eccelsi come Francesco Dillon, Alda Caiello, Mario Marzi, Lorna Windsor

Il prestigioso premio Play It! alla carriera verrà assegnato quest’anno al compositore piemontese Azio Corghi, già collaboratore del Premio Nobel José Saramago per diverse opere musicali (Blimunda 1989, Divara 1993, Il Dissoluto Assolto 2005), per l’occasione concluderà il Festival con … Her Death! (Ritratto di Sarah) su drammaturgia poetica di Quirino Principe.

Il dettaglio del programma è ancora in corso di definizione e verrà costantemente aggiornato sul nostro sito. E’ già stato diffuso un primo comunicato stampa ufficiale, scaricabile da questo link

http://www.orchestradellatoscana.it/it/calendario/play-it

Play It!

Posto unico € 5.00

Biglietto acquistabile esclusivamente presso la Biglietteria del Teatro Verdi.

Non è prevista nessuna prenotazione telefonica né vendita online

di seguito il link con materiale fotografico:

www.orchestradellatoscana.it/download/MAR.zip

LEAVE A REPLY