MusicalCircus

0
262
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoCon la partecipazione straordinaria del clown ALESSIO TARGION

Regia Franco Miseria

Coreografia Franco Miseria, Stefano Simmaco, Ranko Yokoyama

Scenografie in proiezione  Manuela Critelli

Insegnante di recitazione Sandra Garuglieri

Insegnante di canto Loredana Lubrano

Insegnante di hip hop Stefano Simmaco

Insegnante di danza moderna Ranko Yokoyama

 

Con i ragazzi del laboratorio di ARTEINSCENA

Alessandrini Silvia, Bellucci Sara, Benci Matteo, Berens Fabio, Bini Arianna, Borchi Leonardo, Bruscagli Viola, Cacciapuoti Antonio, Cocchi Francesca, Comini Chiara, Compiani Sofia, Corai Filippo, Doria Alberto, Ferraioli Ilenia, Galli Margherita, Giacomelli Francesca, Guida Serena, Innocenti Andrea, Kreider Leda, Landroni Clara, Marchetti Massimiliano, Paradiso Francesca, Pelagatti Giulia, Rosati Matilde, Sammauro Elisa, Stopponi Riccardo, Strambi Sofia, Vitiello Elisa

 

 

ARTEINSCENA presenta, domenica 18 maggio al Teatro Politeama Pratese, MusicalCircus, un musical nato per raccontare la magia del circo, dalle sue origini ottocentesche fino alle più note esperienze circensi contemporanee del Cirque du Soleil. MusicalCircus è un musical molto speciale, ambientato in un circo ideale, simbolico, dove il capocomico è un clown interpretato dal mimo, clown e attore, Alessio Targioni.

Lo spettacolo nasce dalla collaborazione fra i vari insegnanti del laboratorio di Arteinscena e prende la forma di una fantasmagoria sul filo del tempo, attraverso epoche sogni e personaggi del circo, con testi vari, da Fellini ai contemporanei, per evocare atmosfere meravigliose e struggenti d’altri tempi e momenti teatrali straordinariamente moderni.

MusicalCircus è la cornice ideale per raccontare la sinergia scenica di cui sono capaci gli allievi della Scuola di Arteinscena e ben rappresenta il senso della prova di fine corso, grazie alla regia di Franco Miseria che dirige la scuola insieme a Simona Marchini. Vedremo così sulla scena del Teatro Politeama Pratese strani animali, ballerine, acrobati, domatori e molto altro. Personaggi, figure e immagini, incarnate da artisti che si preparano a diventare i nuovi professionisti del musical fra canto, danza e recitazione.

Spesso gli artisti giocano di sponda con la crisi economica, con l’ignoranza, con l’improvvisazione che si possono incontrare nel mondo dello spettacolo e della cultura – racconta il regista Franco Miseria – ma nonostante ciò non possono fare a meno di essere loro stessi, di essere artisti e di esibirsi nel grande circo del mondo contemporaneo, e questo, in un certo senso, è poesia”.

MusicalCircus prende così la forma di un viaggio fantastico all’interno del circo, del teatro e del musical, dove sono protagoniste proprio le dinamiche di riscoperta dell’arte e della poesia attraverso l’approccio alla vita scenica.

MusicalCircus, prodotto dal Teatro Politeama Pratese, sarà rappresentato unicamente la sera del 18 maggio, alle ore 21.30.

ARTEINSCENA, Laboratorio di perfezionamento al Musicalnasce nel 2000 grazie a Roberta Betti, Presidente del Teatro Politeama Pratese, e a Lamberto Muggiani, Presidente di ARTEINSCENA. Si avvale della direzione artistica di Simona Marchini e di un corpo insegnante altamente qualificato, diretto dal coreografo-regista Franco Miseria. E’ un punto di riferimento regionale e nazionale per la danza, canto e recitazione, e si avvale solo di grandi professionisti del mondo dello spettacolo. Molti dei ragazzi che sono usciti in questi anni dalla scuola hanno già intrapreso una carriera professionale all’interno del mondo dello spettacolo entrando nel cast dei musical italiani più famosi, altri hanno partecipato a trasmissioni RAI.

ARTEINSCENA è sostenuta dalla FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI PRATO e da PATRIZIA PEPE.

Alessio Targioni Attore, creatore e pedagogo, dopo essersi diplomato nel 1995 al C.I.T. (scuola triennale sulle azioni-fisiche) e dopo aver partecipato a vari seminari e master sulla Commedia dell’Arte e il teatro gestuale, è stato allievo di Jacques Lecoq all’Ecole Internationale de Theatre di Parigi, dove ha conseguito il diploma nel 1999. Dal ’94 ad oggi ha lavorato in vari spettacoli di teatro e di teatro di strada come attore e regista, e dal ’99 lavora come insegnante di teatro, mimo, clown e uso delle maschere in tutta Italia. Come dice Targioni stesso: Il clown non è una tecnicaè uno stato fisico, un approccio alla vita scenica che si basa sulla sensibilità infantile che ognuno di noi ha. Il clown non è codificabile: non cammina in un certo modo, non piange in un altro e non è un personaggio comico. Non si fa il clown, lo si è.”

Prezzo del biglietto: prezzo 10 euro

Per informazioni e prenotazioni: Teatro Politeama Pratese, tel. 0574/603758

fax.0574/445580 – dal martedi al sabato ore 10,30 -12,30; 17,00-19,30.

e.mail. teatro@politeamapratese.comwww.politeamapratese.com

 

LEAVE A REPLY