E…state in Villa 2014

0
395
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoE…state in Villa 2014 è il nuovo progetto dell’Istituzione Riccione per la cultura del Comune di Riccione per valorizzare il giardino di Villa Mussolini durante la bella stagione. Un palcoscenico estivo con un cartellone in grado di coinvolgere differenti generazioni di riccionesi e turisti dai molteplici interessi. Da mercoledì 25 giugno a venerdì 8 agosto, sotto la direzione artistica della Compagnia Fratelli di Taglia, E…state in Villa riunirà nell’area verde sul Lungomare della Repubblica, a due passi da Viale Ceccarini e Piazzale Roma, alcune delle rassegne estive di maggior successo degli ultimi anni. Magiche serate all’insegna della musica dal vivo e del teatro per ogni età, del belcanto e dell’enogastronomia di qualità con un fuori programma tra note e racconto letterario.

Quella che presentiamo oggi è una bella rassegna con tanti eventi di livellodice il Sindaco Renata Tosi -, apprezzo soprattutto il fatto che la cultura scenda dal suo piedistallo e vada in mezzo alla gente. Dobbiamo dare vita a sempre maggiori occasioni per godere insieme di quanto di bello il nostro Paese riesce a produrre. Portare la rassegna a Villa Mussoliniaggiunge il Sindaco Tosisignifica che si torna a fare cultura nella cittá turistica, a beneficio sia dei nostri cittadini che dei nostri amati turisti. Continueremo a lavorare con le associazioni e le risorse culturali della nostra cittá, e garantisco che il nostro impegno in questo campo non sará di circostanza ma concreto ed effettivo“.

Tre segmenti compongono E…state in Villa 2014, progetto supportato da Centro Commerciale Perlaverde di Riccione e Carige Italia.

RICCIONE INN JAZZ SUMMER

Seconda session per Riccione Inn Jazz Summer che rinnova l’appuntamento estivo adottando il fortunato format jazz club che tanti apprezzamenti ha ricevuto lo scorso inverno al Teatro del Mare. Da giovedì 26 giugno a giovedì 7 agosto il giardino del jazz di Villa Mussolini proporrà agli appassionati importanti omaggi ad alcuni dei numi tutelari della musica improvvisata, con la partecipazione di stelle italiane note in tutto il mondo, arricchiti da degustazioni enogastronomiche a filiera corta.

Riccione Inn Jazz Summer aprirà i battenti alle ore 20,30 con una apericena biologica e a Km Zero (prenotazione consigliata), curata da LaSerra cucina+cultura, da degustare seduti ai tavoli in giardino in attesa del concerto previsto per le ore 22. Il pubblico interessato solo al live potrà accedere, come di consueto, a prezzo ridotto.

A dare il la a Riccione Inn Jazz Summer 2014 sarà, giovedì 26 giugno, il Duke Ellington Tribute. Sul palco di Villa Mussolini The Ellingtonians, quintetto formato di recente per rendere omaggio al più grande compositore jazz, di cui quest’anno ricorre il cinquantesimo della scomparsa (24 maggio 1974). Sulla plancia di comando siede Gian Marco Gualandi, compositore, arrangiatore e pianista bolognese dalla lunga esperienza con artisti internazionali (Dionne Warwick, Julio Iglesias, Ami Stewart, José Feliciano, Lara Saint Paul…) trasmissioni televisive Rai e Mediaset, etichette discografiche internazionali. Suoi brani hanno vinto concorsi jazz (Barga Jazz, Scrivere in jazz…), pop (Castrocaro, Sanremo…) e per bambini (Le tagliatelle di Nonna Pina dello Zecchino D’Oro 2003). Condivide questa nuova avventura musicale con Lara Luppi (voce), Antonangelo Giudice (sax tenore), Stefano Travaglini (contrabbasso) e Andrea Burani (batteria). Da Take the a train a Caravan, da Lush life a Perdido, da Satin doll a Sophisticated lady, The Ellingtonians passeranno in rassegna pezzi meravigliosi e conosciuti sia dagli appassionati che dal grande pubblico, attraverso coinvolgenti esecuzioni cariche di swing che metteranno in primo piano l’universalità del verbo musicale del Duca del jazz.

Giovedì 10 luglio spazio al Chet Baker Tribute del Marco Tamburini Quartet. “Un omaggio a chi mi ha fatto scoprire la dolcezza e il calore di un suono fino a quel momento a me sconosciuto, attraverso un fraseggio chiaro, limpido, carico di swing e poesia. Chet è sicuramente un punto di riferimento per me e per tutti coloro che amano questa musica” spiega Tamburini, trombettista versatile ed eclettico che, oltre a una carriera intensa e ormai ventennale sulla scena jazz (Roberto Gatto, Christian Escoude’, Billy Hart, Cameron Brown, George Cables, Darryl Hall, Eumir Deodato, Uraz Kivaner…) vanta importanti esperienze anche in ambito classico (Luciano Pavarotti) e pop (George Michael, Grace Jones, Gino Paoli, Jovanotti, Pausini, Carboni, Concato, Capossela, Raf…). Con il suo swing elegante e non convenzionale Tamburini guiderà il quartetto formato anche da Stefano Onorati (pianoforte),Alberto Paggin (contrabbasso) eLorenzo Bonucci (batteria) attraverso lo stile lirico e intimista di uno dei maggiori esponenti del Cool Jazz.

Stella tra le stelle Tullio De Piscopo, amico di lunga data di Riccione e delle sue rassegne musicali, che torna a esibirsi nella Perla Verde a qualche anno dall’energica partecipazione alla serata in onore dell’indimenticabile Alberto Alberti. L’appuntamento a Villa Mussolini con il percussionista partenopeo sarà doppio. Lunedì 21 luglio (ore 21,30 ingresso libero) presenterà agli appassionati e ai turisti la sua biografia, fresca di stampa, intitolata Tempo! La mia vita (Hoepli) in cui si racconta, dalle umili origini ai successi davanti ai grandi del pianeta. Martedì 22 luglioTullio De Piscopo incrocerà bacchette e voce con la Dino Gnassi Corporation. Serata di grandi vibrazioni in compagnia di uno dei più grandi musicisti di tutti i tempi, artista, interprete e appassionato caposcuola, che con il suo approccio globale alla batteria e alle percussioni ha conquistato platee e colleghi di tutto il mondo, sposato jazz e classica, creato hit, composto per il cinema, il teatro e la danza. Con le radici ben piantate a Napoli e l’anima aperta ai suoni del mondo. Quello di Riccione sarà un viaggio dal jazz al blues con… Andamento lento grazie al quale De Piscopo farà entrare il pubblico nel suo mondo fatto di ritmi, colori, verve e vivacità. Una serata ricca di emozioni all’insegna della generosità e dell’empatia in cui De Piscopo, showman dall’entusiasmo travolgente, trascinerà la platea con le sue prodezze ritmiche senza dimenticare i suoi successi (Andamento lento, Stop Bajon, E allora allora…). A dargli man forte sarà la Dino Gnassi Corporation guidata dal trombonista e arrangiatore Dino Gnassi (Solomon Burke, Joss Stone, Candy Dulfer, Barry White, Gino Vannelli…) con Stefano Serafini (tromba e flicorno), Alessandro Fariselli (sassofoni), Stefano Casali (basso), Massimiliano Rocchetta (piano e tastiere) e Max Ferri (batteria).

Riccione Inn Jazz Summer 2014 si conclude giovedì 7 agosto con il Miles Davis Tribute feat. Flavio Boltro. Progetto originale che rende doveroso tributo a uno dei musicisti più rappresentativi della storia del jazz, innovatore e precursore degli stili musicali di tendenza che ha fatto crescere al suo fianco autentiche icone della musica improvvisata. A dare suono alle tappe più importanti della vasta produzione di Davis sarà Flavio Boltro, più volte applaudito dal pubblico di Riccione Inn Jazz, tra i migliori trombettisti della nuova scena jazz europea come solista e al fianco di mostri sacri (Michel Petrucciani, Elvin Jones, Kenny Barron, Steve Grossman, Freddie Hubbard, ONJ di Laurent Cugny). Il repertorio di Davis è un passaggio fondamentale per ogni grande trombettista e Boltro ha già partecipato a importanti progetti dedicati al Principe delle Tenebre, in particolare quelli con Enrico Pieranunzi e Roberto Gatto. A Villa Mussolini Boltro esplorerà tutte le tappe più importanti del percorso musicale di Davis, sia come compositore che come interprete, spaziando dal periodo Be Bop a quello Modale, dagli Standard Jazz al Rock Jazz con un quartetto inedito che schiera Fabio Nobile (batteria), Massimiliano Rocchetta (pianoforte), Alessandro Fariselli (sax tenore) e Francesco Puglisi (contrabbasso e basso elettrico).

Inizio degustazione: ore 20,30 Inizio concerto: ore 22

Ingresso: degustazione al tavolo e concerto € 20 – solo concerto € 10

Tullio De Piscopo: degustazione al tavolo e concerto € 25 – solo concerto € 15

Informazioni e prenotazioni: 0541 690904 – 329 9461660 – info@fratelliditaglia.com

www.fratelliditaglia.com www.teatrodelmare.org FB Riccione Inn Jazz

In caso di maltempo le serate avranno luogo al Teatro del Mare.

MARCONDIRONDIRONDELLO

Undicesima edizione per gli appuntamenti riccionesi con le favole teatrali sotto le stelle. Marcondirondirondello, la più longeva rassegna estiva di teatro ragazzi della provincia di Rimini, è pronta per conquistare il pubblico di Villa Mussolini grazie a una nuova selezione di spettacoli, da mercoledì 25 giugno a mercoledì 30 luglio, rivolti a ragazzi e adulti: grandi classici e novità portati in scena dalle migliori compagnie italiane di teatro per le famiglie.

Debutto mercoledì 25 giugno, alle ore 21,30, con la singolare versione de I Tre Porcellini della Fondazione Aida di Verona. In questo particolare allestimento la fiaba diventa un musical per pupazzi e attori in cui i personaggi principali incontrano colleghi di altre favole e il famigerato e temuto Lupo ha una sola passione (la musica e i talent show) e un’unica paura (i bambini!). Una volta messo in fuga il lupo anche i tre porcellini decidono di intraprendere la carriera musicale e fondare la Pig Band!

Venerdì 11 luglio (ore 21,30) in scena la pluripremiata compagnia ravennate Accademia Perduta/Romagna Teatri con la sua rivisitazione della celebre favola La Cicala e la Formica di La Fontaine. Tra la Cicala perditempo e canterina in tour sulle spiagge della Riviera e la Formica laboriosa e realista s’insinua il Calabrone, impresario senza scrupoli che sfrutta l’alata show girl e poi la abbandona al gelo dell’inverno, lasciando alla piccola Formica il compito di decidere il destino della sfortunata compagna. Un’avventurosa storia per attori, musica e canzoni piena di sorprese in rima.

Mercoledì 16 luglio (ore 21,30) la riccionese Compagnia Fratelli di Taglia presenta il suo classico Alice, tratto da Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol. Avventura fantastica in un mondo straordinario, pieno di personaggi divertenti, caratterizzato da avvenimenti impensabili nella vita di tutti i giorni, resi possibili e reali da sorprendenti soluzioni sceniche e interpretative. Invito a crescere giocando, scegliendo sempre con cuore, cervello e un pizzico di audacia.

Mercoledì 23 luglio (ore 21,30) da Bergamo il Pandemonium Teatro porta in scena Il cubo magico. La storia dell’incontro di Uno e l’Altro. Insieme entrano in uno strano mondo fatto solo di cubi: grandi, piccoli, grigi, rosa, gialli, azzurri… Per Uno, questi cubi sono solo cubi. Ma l’Altro sa come usarli per costruire un mondo intero, e, a poco a poco, trascina Uno nel gioco. Due visioni molto diverse del mondo si scontrano, e si incontrano, in uno spettacolo comico, una pazza avventura fra fantasia e creatività con cavalli, auto, treni, castelli, battaglie, muri, palloncini, emozioni, risate!

E per finire mercoledì 30 luglio (21,30) l’atteso ritorno del Gruppo Alcuni di Treviso con la nuova avventura I Cuccioli e il Bambù Blu. Direttamente dalla serie animata, in onda su Rai Due e Rai YoYo, questa volta gli amatissimi Cuccioli sono affiancati in scena da Il Capi e l’Assistente (gli ideatori della serie Sergio e Francesco Manfio) che li devono mettere in guardia aiutandoli a sventare l’ennesimo piano malvagio che Maga Cornacchia, in combutta con il Mago della Palude, sta mettendo in atto contro di loro: una pianta magica, il Bambù Blu, che può inquinare il mondo fino a trasformarlo in una immensa palude…

Inizio ore 21,30

Ingresso: ragazzi (fino a 14 anni) 4 euro, adulti 6 euro

Informazioni: 0541 690904 – 329 9461660 – info@fratelliditaglia.com

In caso di maltempo gli spettacoli avranno luogo al Teatro del Mare

LIRICA… IN VILLA

Due le serate in compagnia del belcanto, e dintorni, nel giardino di Villa Mussolini.

Sabato 2 agosto (ore 21,30) inedito appuntamento Lirica and Rock&Pop che vedrà incontrarsi per la prima volta Opera in Jeans e il Coro Lirico Perla Verde in una serata che farà ritrovare nella stessa platea il pubblico dei teatri e quello dei raduni rock. Opera in Jeans è il progetto musicale grazie al quale il tenore di fama internazionale Enrico Iviglia è riuscito ad avvicinare due mondi apparentemente distanti, quello dei melomani e quello dei teenagers, rileggendo con arrangiamenti contemporanei le più famose arie del belcanto e le celebri romanze degli anni ‘40/’50 (Nessun dorma, Un amore così grande, Voglio vivere così, Volare…). La fusione tra la voce dal registro tenorile e i suoni elettrici e acustici della band – formata da Francesco Cecco Nosenzo (chitarra elettrica), Piergiorgio Nosenzo (chitarra acustica), Davide Gastaldello (tastiere), Giorgio Ravizza (basso) e Stefano Merlo (batteria) – darà vita a un affascinante unicum. Il Coro Lirico Perla Verde porterà sul palco il meglio del suo repertorio, con le più belle arie d’opera italiane, e si unirà a Opera in Jeans per un finale ricco di nuove sonorità e sorprese.

Venerdì 8 agosto (ore 21,30) serata di autentiche Perle Musicali a Riccione affidate all’interpretazione di tre talenti romagnoli in decisa ascesa: i riccionesi Massimo Montanari (tenore) e Alessandro Tosi (pianoforte) e la savignanese Monica Boschetti (soprano). In programma il concerto n.1 in mi minore per pianoforte e orchestra di Chopin, arie e duetti da Rossini e Pergolesi e le più belle corali di Verdi. Per l’occasione il palco di Villa Mussolini accoglierà un centinaio di artisti. Ad accompagnare i tre solisti saranno, infatti, i quaranta musicisti dell’Orchestra Sinfonica Corelli e le sessanta voci del poderoso coro comprendente membri del Coro Lirico Perla Verde di Riccione, Coro Lirico della Regina di Cattolica e I cantori della Città Futura di Sant’Angelo in Lizzola. Uno spiegamento sonoro di grande impatto diretto dal MaestroStefano Bartolucci.

Inizio concerti ore 21,30

Ingresso libero

In caso di maltempo i concerti avranno luogo al Teatro del Mare.

 

LEAVE A REPLY