El Panadero

0
200
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotodi Dario Tamiazzo, Ettore Nigro, Marco Aspride

con Dario Tamiazzo

regia Ettore Nigro

scene Armando Alovisi

Una produzione Teatro Maurei e Teen Thèâtre

 

Nasce a Buenos Aires, attraversa l’oceano e arriva a Napoli. Lo spettacolo “El Panadero” nasce dall’intuizione dell’attore Dario Tamiazzo – che inizia ad indagare sul mondo dei fornai porteños e sull’utilizzazione della pasta madre, lievito naturale che si tramanda di generazione in generazione nelle famiglie dei fornai – e raggiunge la sua forma definitiva a Napoli con Ettore Nigro che firma la regia.

È la storia di Sante, un ragazzo che vuole diventare fornaio perché ha un sogno: fare il pane per tutti. E così lotta per mantenere viva la pasta madre (’o criscito, come lo chiamano i napoletani) che ha ereditato dal nonno fornaio. Parte alla volta di Buenos Aires dove inizia a lavorare in un panificio lotta insieme ai compagni per salvaguardare la naturalezza del pane e distribuirlo a tutti, segnando in tal modo la storia politica e gastronomica dell’Argentina.

El panadero” è un inno alla resistenza alimentare, contro l’industrializzazione selvaggia dei processi alimentari che porta alla perdita delle tradizioni gastronomiche, contro la manipolazione dei cibi e dell’essere umano.

Legambiente e Coldiretti hanno scelto “El Panadero” come spettacolo rappresentativo del biocidio e salvaguardia della produzione del pane.


 

 

al THEATRE DE POCHE (via Salvatore Tommasi 15 – Napoli)

dal 27 al 30 novembre 2014

da giovedì a sabato ore 21|domenica ore 18

Info biglietti www.theatredepoche.it | 081 549 09 28

LEAVE A REPLY