Anna Netrebko in concerto

0
275
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Dario Acosta
Foto di Dario Acosta

Orchestra e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Antonio Pappano direttore

Anna Netrebko soprano

Verdi Macbeth

Preludio e Coro delle streghe

“Nel dì della vittoria”

Ballabili

“Patria oppressa”

“Vegliammo invan due notti”

Dvorak Othello: Ouverture op. 93

Dvorak Rusalka: Canzone alla luna

Strauss Caecilie

Strauss Till Eulenspiegel

La collaborazione tra Anna Netrebko e Antonio Pappano è diventato ormai un consolidato e fortunato sodalizio artistico. Innumerevoli sono state le registrazioni discografiche che i due artisti – insieme all’Orchestra e al Coro di Santa Cecilia – hanno realizzato in questi anni (dallo Stabat Mater di Rossini e di Pergolesi, al War Requiem di Britten), ma tanti sono anche i concerti realizzati nel mondo e sempre accolti da incredibile successo.

Anna Netrebko arriva a Roma sabato 20 dicembre (Sala Santa Cecilia ore 18; replica lunedì 22 ore 20.30)  e a pochi giorni dal Natale, per l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, affronterà un programma che dalla sanguinaria Lady Macbeth verdiana, passerà alla dolce Rusalka della Canzone alla luna di Dvořák, per concludere con l’appassionato lied Cäcilie di R. Strauss.

Antonio Pappano, oltre ad accompagnare lo splendido soprano russo, salirà sul podio dell’Orchestra e del Coro di Santa Cecilia per arricchire il concerto dell’ Ouverture op. 93 dall’Othello di Dvořák e dello straussiano Till Eulenspiegel.

Con la sua fulgida carriera Anna Netrebko, ha ridefinito, rivoluzionandolo, il concetto di cantante d’opera. Famosa in tutto il mondo, acclamata e osannata in tutti i teatri internazionali, il soprano russo è stata definita dall’Associated Press, “la nuova diva del 21° secolo”. Nel 2007 è stata inserita dal Time tra le 100 persone più influenti al mondo.

La sua voce seducente, scura, bella ed elegante, la sinuosità della sua presenza scenica l’hanno fatta descrivere dai critici come l’”Audrey Hepburn della voce”, “una cantante che ha semplicemente tutto: un timbro dalla purezza incredibile, precisione, con una gamma dinamica e tonale estesissima, grande presenza scenica che rende quasi impossibile distogliere lo sguardo da lei nelle sue performance”.

Dal suo trionfale debutto al Festival di Salisburgo nel 2002 come Donna Anna, la Netrebko è apparsa sulla scena dei più grandi teatri del mondo, così come memorabili sono rimaste le sue interpretazioni di personaggi quali la mozartiana Susanna, Mimì, Violetta, Lady Macbeth, Manon Lescaut, Giovanna d’Arco, Elvira, Anna Bolena, e molti altri ancora che orami fanno storia.

Info 068082058 – www.santacecilia.it

LEAVE A REPLY