Lirica in Piazza 2015

0
348
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSi ripropone anche questa estate la stagione lirica di Massa Marittima con il titolo “Lirica in Piazza 2015” che avrà come palcoscenico la suggestiva Piazza Duomo dominata dalla trecentesca Cattedrale di San Cerbone, cuore di questa città considerata la perla medievale della Maremma (Gr). La manifestazione, arrivata alla 30°edizione, è promossa e organizzata dal Comune di Massa Marittima in collaborazione con Europa Musica di Roma, la direzione artistica di Maurizio Morgantini e con l’Orchestra Sinfonica Europa Musica composta da 60 elementi e il Coro Lirico Italiano. Un’edizione che vuole puntare all’innovazione pur nel solco della tradizione. Accanto alla grande qualità delle tre opere che andranno in scena dal 3 al 5 agosto inizio 21.15, “Traviata”, “Turandot” e i “Pagliacci”, si somma una proposta scenica che vuole fare largo uso della multimedialità per far avvicinare alla lirica un pubblico che normalmente non assiste a questo genere di rappresentazioni e in particolar modo il pubblico più giovane. Le tre rappresentazione del cartellone sono di tre diversi compositori che sono il simbolo dell’opera italiana nel mondo. Lunedì 3 agosto la rassegna si apre con la “Traviata”, il melodramma in tre atti di Giuseppe Verdi. Un grande allestimento tradizionale e moderno al tempo stesso che trascinerà il pubblico in un viaggio nella Parigi dei primi anni del ‘900. Il soprano Paola Di Gregorio interpreta la Traviata con la regia di Maurizio de Mattia, la scenografia è disegnata da Biagio Fersini e i costumi curati di Andrea Sorrentino. Martedì 4 agosto tocca alla celebre “Turandot” di Giacomo Puccini. Un nuovo allestimento con la scenografia e la regia firmate da Enrico Stinchelli, prevede una grande costruzione formata di gradini sormontata da un imponente drago da cui uscirà il personaggio fantastico di Turandot. Una serie di proiezioni avvolgeranno tutta la scena e i personaggi trasportando la piazza in un magico viaggio nell’imponente Cina degli imperatori. Turandot sarà interpretata dal soprano Cristina Piperno, Calaf dal tenore Antonino Interisano, direttore musicale Claudio Maria Micheli. L’ultimo spettacolo andrà in scena mercoledì 5 agosto, Si tratta dei “Pagliacci” di Ruggero Leoncavallo, un’opera “verista” rappresentata per la prima volta nel 1892 a Milano sotto la direzione di Arturo Toscanini. Lo spettacolo con la regia di Andrea Sorrentino, sarà messo in scena con una scenografia moderna che attualizza la rappresentazione scenica sia dal punto di vista tecnologico che contestuale. Nel cast Canio sarà interpretato dal tenore Gianluca Zampieri, Tonio dal baritono Stefano Meo, Silvio da un altro baritono, Pierluigi Dilengite. L’orchestra sarà diretta da Claudio Micheli. Gli spettacoli iniziano tutti alle 21.15.

————

Per informazioni www.liricainpiazza.it e-mail: lirica@comune.massamarittima.gr.it Tel. 0566.906211 / 0566.906246

Prevendite aperte nel Circuito BoxOfficeToscana:
–    Acquisti in tutta la rete territoriale, per la lista completa dei negozi www.boxofficetoscana.it/punti-vendita
–    Acquisti on line  www.boxofficetoscana.it
–    Acquisti telefonici con carta di credito e bonifico Call Center 055/210804

 

LEAVE A REPLY