Venus Rising Festival (14° edizione)

0
187
Condividi TeatriOnline sui Social Network

unnamed

E’ giunto alla quattordicesima edizione il Venus Rising Festival, l’importante manifestazione dedicata alle donne, che porterà al Gay Village, dal 6 all’8 agosto 2015, il meglio dell’intrattenimento in rosa, per una tre giorni che racconta in modo trasversale, i differenti aspetti di un festival all’insegna dell’arte, musica, teatro e spettacolo

Si comincia Giovedì 6 Agosto alle 21.30 nella Sala Hit, con l’arrivo di una grande Syusy Blady e del suo spettacolo dal titolo Il Divino Femminile, che racconterà il viaggio di una turista non per caso, che da oltre vent’anni va a caccia di misteri e curiosità nascoste, che se svelate, cambierebbero il corso delle cose… Una Indiana Jones in gonnella, che smonta le convinzioni e i capisaldi più radicati, partendo dal primo, quel Dio che forse è una Dea

A seguire sul palco pop arrivano i ragazzi del talent Gay Village Academy, il primo show targato Gay Village, che per l’occasione vedrà una puntata celebrativa delle dive del pop… da Madonna a Lady Gaga, da Cindy Lauper a CherDopo lo spettacolo in Sala Hit inizia il dj set con Atrim Dj e B/Burned, perchè dalla mezzanotte al Gay Village scatta l’ora x! Si accendono le consolle del villaggio per un nuovo weekend all’insegna di note e divertimento. In dancefloor house arriva Vanessa Laino Dj, accompagnata dalla sensualissima voce di Cecil BlackSoul, che a sua volta condurrà il pubblico in dancefloor pop, dove ritroveremo Kristine VonTrois e Anne Cullen Dj. Stage Direction by Venus Rising.

Venerdì 7 Agosto alle 21,15 spazio alla proiezione del teaser di lancio della serie web Ice – The WebSeries, videoprogetto nato a sostegno del gruppo musicale Calypso Chaos, che a seguire si esibirà in un live concert in cui le quattro virtuose di note, presenteranno al pubblico nuovi brani e cover di loro produzione… Alle 22,30 sul Palco Pop ottava puntata dei Kitsch&Show, gli showcooking color arcobaleno realizzati in collaborazione con Italian Kitchen Academy, che in questo primo venerdì di agosto sono tutti dedicati ai Formaggi&ConfettureConduce le danze Vladimir Luxuria, con la complicità dei Karma B. Ospiti del salotto di cucina presieduto dalla spumeggiante food performer Miss CookMe per l’occasione presidente di giuria, saranno: la burlesque performer appassionata della buona tavola Albadoro Gala ed infine una rappresentanza dell’Associazione Il Fiore del Deserto.

Dalla mezzanotte anche le consolle si tingono di rosa con le vibrazioni di Shana Dee, che apre la pista alla special guest Amelie Shemade in dancefloor house, mentre in dancefloor pop ritroviamo Paola Dee, regina del villaggio, insieme ad Atrim Dj, con la voce di Kristine VonTrois. In Sala Hit la special guest di Lady Coco Balsamo di Scimmia.

L’ultimo giorno di programmazione del festival, sabato 8 agosto, si apre alle 21,30 in sala hit all’insegna del teatro con la rappresentazione del testo di Claire Dowie dal titolo Assolutamente deliziose, interpretato da Flaminia Cuzzoli e Ottavia Orticello, per la regia di Emiliano Russo. Sullo stesso palco alle 22.30 avrà luogo la presentazione della raccolta di poesie di Alessandra Nicita, dal titolo: Arrivò l’amore e non fu colpa mia. La linea rossa che unisce i tre giorni dedicati alle donne, continua vivida sul filo della programmazione, proponendo di seguito alle 23.00 sul palco pop, la presentazione della terza edizione di LSB – The Series, la serie web a tematica lesbica, che accoglierà nel villaggio le due registe Geraldine Ottier e Floriana Buonomo e che è giunta al primo posto dell’Infinity Film Festival 2015 (concorso indetto dal canale straming di Mediaset), che da settembre porterà le ragazze di LSB su Italia1 in prima serata… Sempre a tematica girlie, direttamente da Cadmen Town (Londra), arrivano al Gay Village le Bones, band al femminile e totalmente indipendente, nota al pubblico per aver scritto la traccia Pretty Waste, colonna sonora della celebre serie televisiva: Orange is the new black (serie cult a tematica lesbica, oggi ancora in onda). Le ragazze londinesi d’origine e notate a Los Angeles, arrivano al Parco del Ninfeo per un live che promette sorprese…

Dalla mezzanotte, spazio alle danze per concludere alla grande la tre giorni in rosa, con un dancefloor house che non lascia spazio alla concorrenza, grazie alla partnership con il Circuit Girlie che porterà a Roma la dj Lady Lago, accolta in pista dalla collega Gaia Logan Dj, padrona di casa del villaggio. A coronare il tableaux vivant dell’house, la venere nera Cecile BlackSoul. In dancefloor pop spazio alla talentuosa Anne Cullen Dj e alle rivoluzionarie Le Strulle, special guest per l’occasione… Voice by Kristine VonTrois, mentre in Sala Hit, troveremo i dischi bollenti di Paola Dee

—————–

Il Divino Femminile

di e con Syusy Blady

Conferenza con interazione multimediale

Dio è un uomo con la barba? Atlantide è esistita davvero? Cristoforo Colombo ha veramente scoperto l’America? I Sumeri hanno avuto a che fare con gli alieni?

Tra miti, curiosità archeologiche e simboli segreti, in compagnia di Syusy, una turista non-per-caso che da vent’anni va a caccia di misteri che, se svelati, potrebbero cambiare la storia come crediamo di conoscerla.

Primo fra tutti i misteri, il più grande insabbiamento della storia ufficiale: il fatto accertato che Dio, all’inizio, era una Dea, la Dea Madre, la Dea dai mille nomi e dai mille volti.

Tornando indietro nella storia dell’uomo e viaggiando dall’Asia al Medio Oriente, dal Sud America fino ad arrivare a casa nostra, scopriremo che Dio è donna!

Cosa cambia questo? Cambia il modo in cui penseremo al nostro futuro: “la logica del fallo”, fatta di prevaricazione sulla natura cederà il posto alla “logica del seno”, previdente, e pacifica. Esattamente quello che serve al nostro mondo in crisi…”.

Parola di Syusy. Syusy, da viaggiatrice e da Indiana Jones in gonnella finalmente corregge i sussidiari, e mette in dubbio convinzioni che troppo spesso diamo per scontate e che ci impediscono di vedere la verità.

Riassumendo: Syusy, immersa in un mappamondo virtuale, ci racconta 20 anni di viaggi dialogando amabilmente con Dee Madri, saggi del passato ed extraterrestri.

——–

GAY VILLAGE 2015 –XIV Edizione

Dal 18 giugno al 12 settembre 2015

Dal giovedì al sabato – APERTURA h. 19.00 – Ingresso gratuito dalle 19.00 alle 21.00

Giovedì: 10 € – Venerdì: 13 € – Sabato: 18 € (comprese consumazioni)

Roma Eur – Parco del Ninfeo – Via delle Tre Fontane angolo Via dell’Agricoltura

Tel. 349 9563014 – Info: www.gayvillage.it

LEAVE A REPLY