Teatro EuropAuditorium (Bologna): ecco la nuova stagione 2015/2016

0
181
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl Teatro EuropAuditorium presenta la sua 40° Stagione teatrale e propone come suo segno di riconoscimento l’impronta digitale di una spettatrice scelta a caso dal nostro pubblico. Perché un’impronta digitale? Perché è unica e irripetibile come ognuno di noi e come ogni spettacolo dal vivo.

Le emozioni diventano contagiose e uniscono il pubblico e gli interpreti in un’unica forte esperienza che è possibile vivere solo durante una rappresentazione teatrale.

Durante la scorsa Stagione il Teatro EuropAuditorium ha coinvolto 67.700 spettatori attraverso i suoi 37 spettacoli, con una media di 1.078 spettatori a replica, una percentuale di riempimento della sala dell’81% e oltre 1.000 abbonati suddivisi su due turni.

Gli ottimi risultati della gestione privata del Teatro EuropAuditorium si basano sulla qualità della proposta artistica e sull’efficienza dei servizi offerti che mirano a rendere soddisfacente l’intera esperienza teatrale.

———-

Stagione teatrale 2015/2016

La proposta artistica di quest’anno presenta tanti successi tra cui numerosi musical, graditi ritorni, appuntamenti di danza internazionale e grandi concerti.

Sarà la musica di Malika Ayane il 19 ottobre ad inaugurare la nuova Stagione artistica: col suo Naif Tour 2015 Malika sarà accompagnata sul palco da un band di undici elementi e proporrà con il suo inconfondibile stile i successi dell’ultimo album “Naif”, un mix di pop e jazz e di classicità ed elettronica, ma anche le canzoni più amate dal suo pubblico.

Il primo musical in cartellone sarà quello di Billy Elliot che vanta la regia originale di Massimo Romeo Piparo e le musiche pluripremiate di Elton John. In scena al Teatro EuropAuditorium dal 29 ottobre al 1 novembre, Billy Elliot – il musical ha debuttato nel 2005 nel West End di Londra ed è stato nominato per ben nove Laurence Olivier Awards, il massimo riconoscimento europeo per i musical, vincendone quattro, per poi approdare a Broadway nel 2008 vincendo dieci Tony Awards, gli Oscar del musical, e dieci Drama Desk Awards.

Il 5 e il 6 dicembre sarà la volta di The Blues Legend, un omaggio alla musica rhythm and blues e ai leggendari Blues Brothers, che tra gli interpreti vedrà la talentuosa Loretta Grace. Ad essere ballati e interpretati in scena gli intramontabili successi di Ray Charles, Aretha Franklin, Etta James e James Brown.

Martedì 8 dicembre il Balletto di Mosca “La Classique”, una delle più acclamate Compagnie di danza classica che da più di ventiquattro anni compie tournée in tutta Europa, ritornerà al Teatro EuropAuditorium con uno degli immortali capolavori della storia del balletto del XIX secolo firmato Marius Petipa, Il Lago dei Cigni, il quale vedrà in scena i primi ballerini del Teatro Stanislavskij di Mosca, Georgi Smilevski e Natalia Somova.

Dal 19 al 21 dicembre sarà la volta di Fiorello che ne L’Ora del Rosario intratterrà con esilaranti aneddoti, racconti e gag il suo affezionatissimo pubblico. Allo spettacolo non mancheranno altri importanti ingredienti come la musica degli inediti e dei duetti con artisti del calibro di Tony Renis che sarà in “collegamento” da Las Vegas.

Dal 31 dicembre al 2 gennaio Jesus Christ Superstar, la più grande opera rock di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, porterà sul palcoscenico del Teatro EuropAuditorium un talentuoso corpo di ballo e Ted Neeley, il Gesù originale dello storico film di Norman Jewison da cui ha tratto ispirazione il musical che Massimo Romeo Piparo ha adattato e diretto. Il Brindisi di Capodanno del 31 dicembre sarà offerto da Gino Fabbri Pasticcere.

Il 9 e il 10 gennaio andrà in scena Pinocchio – il grande musical che vedrà come interprete principale Manuel Frattini. L’enorme consenso raccolto dal musical sin dal suo debutto del 2003, con centinaia e centinaia di repliche in tutta la penisola, 500.000 spettatori e tournée internazionali, come quella in Corea e a New York, non fanno altro che confermare la qualità di uno spettacolo realizzato da una grande Produzione italiana, la Compagnia della Rancia, che sorprende sempre con straordinari cambi di scena, coreografie scatenate, musiche emozionanti e grandiosi effetti speciali.

Dal 21 al 24 gennaio un’altra fiaba che unirà adulti e bambini sarà Rapunzel – il musical che solo a Roma nella passata Stagione ha coinvolto ben 60.000 spettatori grazie alle scenografie imponenti e alla grande dinamicità di ambientazioni. Con Lorella Cuccarini nei panni di Madre Gothel si esibiranno Alessandra Ferrari e Giulio Maria Corso, nei ruoli principali, e più di 18 performer tra ballerini, cantanti, acrobati e attori.

Dal 28 al 31 gennaio, David Zard porterà in scena l’acclamato Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo, un musical con un cast d’eccezione, composto da oltre 30 artisti tra attori, ballerini e acrobati, che vedrà in scena l’alternarsi di oltre 270 costumi, 23 cambi scena e proiezioni luci e video di altissimo livello.

Un altro gradito ritorno è quello dei Momix che quest’anno si esibiranno, dal 2 al 7 febbraio, in Opus Cactus, spettacolo scandito da ritmi tribali, rituali col fuoco e danze iniziatiche compiute nei luoghi più reconditi della terra; nato dall’inesauribile fantasia di Moses Pendleton questo progetto vedrà i ballerini della famosa compagnia trasformarsi in rettili striscianti, colorati animali, cactus imponenti e minacciosi uccelli totem.

Dopo il grande successo ottenuto su Rai1, Sogno e son desto 3 arriverà al Teatro EuropAuditorium il 9 febbraio vedendo in scena Massimo Ranieri impegnato nel duplice ruolo di cantante e attore in un teatro umoristico animato dalle più celebri canzoni napoletane e dai suoi successi.

Dal 17 al 20 marzo il Teatro EuropAuditorium si sposta all’Unipol Arena per ospitare Cats, uno dei musical più noti ed amati al mondo, che debuttò nel 1981 al New Lindon Theater nel West End londinese. Lo spettacolo di Andrew Lloyd Webber, rivisto dal team creativo originario e nominato ai recenti Olivier Awards, torna in Italia nella sua versione originale con l’orchestra diretta dal vivo e le spettacolari scenografie.

Il 30 e il 31 marzo rivedremo a distanza di due anni Franco Battiato in concerto sul palcoscenico del Teatro EuropAuditorium per un nuovo viaggio nella sua dirompente produzione, tra pop, scomposizioni ritmiche ardite e canzone d’autore.

Il 30 aprile e l’1 maggio la RBR Dance Company, ispirata al celebre film di Mel Gibson, si esibirà in The Man. The Passion of the Christ, coinvolgente riflessione sul male e sulla dimensione spirituale che attraverso l’eleganza, l’energia e la precisione tecnica dei danzatori evocherà in scena atmosfere oniriche, fantastiche e ipnotiche sulle note di Peter Gabriel, John Debney e Craig Armstrong.

Il 16 maggio la Stagione si chiuderà con una Produzione Daniele Cipriani Entertainment che vedrà l’Étoile dell’Opéra di Parigi e attuale direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma Eleonora Abbagnato vestire i panni della Carmen. Il balletto in due atti è coreografato e diretto dal Maestro Amedeo Amodio e vedrà in scena, oltre ad Eleonora Abbagnato, il ballerino Michele Satriano che attualmente fa parte del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma.

———-

Campagna abbonamenti 2015/2016

La vendita dei nuovi abbonamenti partirà da lunedì 14 settembre presso la biglietteria del Teatro EuropAuditorium e online sul circuito di vendita TicketOne.

Quest’anno le tipologie di abbonamento sono quattro:

  • ABBONAMENTO THAT’S ALL! (8 spettacoli fissi)
  • ABBONAMENTO THAT’S LIFE! (4 fissi + 2 a scelta)
  • ABBONAMENTO THAT’S MUSICAL! (6 musical fissi)

  • ABBONAMENTO COME TOGETHER! (6 spettacoli a scelta di cui 3 al Teatro EuropAuditorium e 3 al Teatro Il Celebrazioni. In vendita solo dal 12 al 17 ottobre)

Gli abbonati del Teatro EuropAuditorium potranno inoltre godere di una tariffa speciale, se prevista, per gli spettacoli non inseriti nel loro abbonamento e per gli spettacoli del Teatro Il Celebrazioni.

Si riconferma l’iniziativa Tea Card, la tessera promozionale gratuita del Teatro EuropAuditorium, rilasciata ad ogni acquisto a partire dal 5 ottobre, che dà la possibilità di ottenere riduzioni sulle prevendite dei biglietti.

———-

Biglietteria Teatro EuropAuditorium

Piazza Costituzione, 4 – Bologna

Aperta dal lunedì al sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Infoline 051.372540

info@teatroeuropa.it

www.teatroeuropa.it

LEAVE A REPLY