Teatro Golden (Roma): ecco la nuova stagione 2015/2016

0
314
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoUn programma ricco di ironia, divertimento e musica quello proposto dal Teatro Golden di Roma e dal suo direttore artistico Andrea Maia per la nuova stagione 2015-2016. Una carrellata di artisti, attori e comici che si susseguiranno sul palco del nostro teatro, giunto alla sua sesta stagione, protagonisti di commedie divertenti, spettacoli esilaranti e musicali.

Otto spettacoli in abbonamento, sorprendenti ed esilaranti commedie che da sempre contraddistinguono con la loro ironia e il loro sguardo sull’attualità e la società odierna il cartellone del Golden, per divertire ed accompagnare il nostro sempre numeroso pubblico durante tutto il corso dell’anno. Accanto a questi spettacoli appuntamento fisso saranno gli spettacoli comici targati Zelig in scena per due mercoledì al mese.

La stagione inizia il 29 settembre con la comicità trascinante e pungente di Cinzia Leone che con il suo “Disorient express” cercherà di guidare il pubblico nella difficile e disorientate realtà in cui viviamo.

Il secondo spettacolo “Finchè giudice non ci separi”, in scena dal 27 ottobre, è la commedia scritta da Andrea Maia, Augusto Fornari, Toni Fornari, Vincenzo Sinopoli che racconta le vicende di un gruppo di amici tutti alle prese con la separazione. Sul palco ad interpretarla ci saranno quattro straordinari attori come Luca Angeletti, Augusto Fornari, Laura Ruocco e Nicolas Vaporidis.

Dal 24 novembre il Golden si trasformerà nel palcoscenico del mitico Teatro Ariston ospitando i virtuosi del canto, degli sketches e delle parodie I Favete Linguis (Emanuela Fresi, Stafano Fresi, Toni Fornari) accompagnati dal M° Vince Tempera nello spettacolo Sanremo Story.

Generazione di precari” è invece il titolo dell’esilarante commedia scritta e diretta da Toni Fornari che tratterà il difficile e attuale tema della precarietà portato in scena con ironia da Claudia Campagnola, Marco Morandi, Carlotta Proietti, Matteo Vacca e Maurizio Di Carmine.

Dal 19 gennaio sarà sul palco del Golden la commedia scritta e diretta da Danilo De Santis “Sali o scendo?” interpretata da Danilo De Santis, Roberta Mastromichele e Francesca Milani.

La stagione prosegue, il 20 marzo, con “La bella è la bestia” la commedia di Massimo Natale ed Ennio Speranza che racconta le difficoltà e lo stratagemma attuato da un’avvenente psicologa per eludere la corte e i continui transfer dei propri pazienti. In scena Simone Gandolfo che sarà accompagnato da una splendida attrice.

Maurizio Casagrande, sul palco del Golden, dal 22 marzo, è il mattatore del suo show “…E la musica mi gira intorno” dove le canzoni italiane internazionali sono lo spunto per raccontare al pubblico spezzoni di vita personali artistici e familiari.

Chiude la stagione la nuova commedia del Golden “Una cena di gala” in scena dal 19 aprile che vedrà protagonisti gli amatissimi Gianni Ferreri, Daniela Morozzi,Giancarlo Ratti, scritta da Andrea Maia, Augusto Fornari, Toni Fornari, Vincenzo Sinopoli.

All’abbonamento per la nuova stagione è associato lo spettacolo di Max MaglioneSi fa presto a dire…vado al massimo” il cui incasso è devoluto in sostegno dell’associazione Peter Pan Onlus, che a Roma ospita all’interno delle loro case le famiglie, non residenti, di bambini malati oncologici.

Tantissimo gli appuntamenti fuori abbonamento con il teatro, la lettura, la musica e la strret dance.

————

dal 29 Settembre al 25 Ottobre 2015

Cinzia Leone

DISORIENT EXPRESS

da un’idea di Cinzia Leone

di Cinzia Leone e Fabio Mureddu

regia di Fabio Mureddu e Emilia Ricasoli

con Fabio Mureddu

Disorient Express non è la storia di un treno che non sa dove andare, è una fotografia di gruppo in cui ci siamo tutti e tutti abbiamo un’espressione visibilmente disorientata.

Siamo disorientati, sì. E come può non essere disorientata un’umanità travolta ogni minuto da un cambiamento?

Come possiamo essere sicuri di noi stessi e della realtà che ci circonda se ad ogni notizia sentita in televisione possiamo trovare contemporaneamente la smentita su Internet?

Come possiamo accontentarci anche solo di un lavoro qualunque, in un momento in cui, qualunque sia il lavoro non te pagano e il massimo che puoi farci è mettertelo nel … curriculum?

Come possiamo rilassarci con lo zapping, se, anche potendo scegliere tra centinaia di canali, troviamo ovunque la stessa cosa: gente che canta o che cucina?

Credetemi sulla parola, la realtà vista così è destabilizzante e comica allo stesso tempo, perché i cambiamenti e le contraddizioni continue la rendono invisibile.

E’ per questo che siamo disorientati, perché non vediamo più la realtà.

E siamo proprio come treni che viaggiano senza un binario e che non sanno dove andare.

*****

dal 27 Ottobre al 22 Novembre 2015

Luca Angeletti, Augusto Fornari, Laura Ruocco, Nicolas Vaporidis

FINCHE’ GIUDICE NON CI SEPARI

di Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli

regia di Augusto Fornari

una produzione e Vincenzo Sinopoli

Finchè giudice non ci separi” racconta la storia di Mauro, Paolo, Roberto e Massimo, quattro amici, tutti separati.

Massimo, fresco di separazione ha appena tentato il togliersi la vita. Il giudice gli ha levato tutto: la casa, la figlia e lo ha costretto a versare un cospicuo assegno mensile alla moglie. Con quello che resta si può permettere uno squallido appartamento, 35 mq, ammobiliato Ikea.

I tre amici gli stanno vicino per rincuorarlo e controllare che non riprovi a mettere in atto l’insensato gesto. Proprio quando i tre sembrano essere riusciti a riportare alla ragione il loro amico, un’avvenente vicina di casa suona alla porta. Massimo ha una crisi isterica, perché la vicina è…

Una commedia sulla separazione, una girandola di situazioni, divertenti, paradossali, con mobili che si montano, si smontano mentre si parla in maniera divertente, arrabbiata e esilarante di dubbi, colpe, ragioni e torti, ricatti da affrontare quando un matrimonio finisce.

*****

dal 24 Novembre al 20 Dicembre 2015

Vince Tempera e I Favete Linguis (Emanuela Fresi, Stefano Fresi, Toni Fornari)

SANREMO STORY

di Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli, Vince Tempera

regia Toni Fornari

una produzione e Vincenzo Sinopoli

Il Teatro Golden si trasforma eccezionalmente nel palcoscenico del mitico Teatro Ariston di Sanremo dove i Favete Linguis accompagnati dal M° Vince Tempera racconteranno a modo loro, tra virtuosismi vocali, sketches e parodie musicali, grazie al loro talento indiscusso la storia del Festival di Sanremo.

I più grandi successi della manifestazione canora, quelli che hanno accompagnato la storia della nostra nazione saranno interpretati e reinventati alla maniera de I Favete Linguis in modo ironico e divertente.

Sul palco non poteva mancare la direzione del M° Tempera che dirigerà un quartetto musicale che sarà la sua personale orchestra.

*****

dal 22 Dicembre 2015 al 17 Gennaio 2016

Claudia Campagnola, Marco Morandi, Carlotta Proietti, Matteo Vacca, Maurizio Di Carmine

GENERAZIONE DI PRECARI

scritto e diretto da Toni Fornari musiche e canzoni di Enrico Blatti

regia di Toni Fornari

una produzione

Edoardo, Laura, Duccio e Lina sono quattro precari che vivono, loro malgrado, insieme in un piccolo appartamento perché non si possono permettere una casa da soli. I quattro vivono insieme con le difficoltà immaginabili di chi non è più un ragazzo ed è costretto invece a fare la vita da studente: la fila in bagno, le liti per chi lava i piatti, i turni per pulire casa, la spesa singola che si rubano a vicenda etc. Un giorno, presi dalla disperazione decidono di mettere in atto un piano tanto diabolico quanto assurdo: rapire un politico importante e ricattare lo Stato chiedendo lavoro. Loccasione si presenta quando un importante Deputato viene a fare un comizio proprio nel quartiere dove abitano i quattro personaggi. Con un ridicolo piano alquanto sconfusionato riescono comunque a rapire il politico e lo portano nel loro appartamento con lintenzione di tenerlo in ostaggio. Iniziano così dei momenti esilaranti in cui gli “improvvisati rapitori” tentano, senza riuscirci, di avere la situazione sotto controllo…

*****

dal 19 Gennaio al 14 Febbraio 2016

Danilo De Santis, Roberta Mastromichele, Chiara Canitano,

Francesca Milani, Gianluca Cortesi

SALI O SCENDO?

scritto e diretto da Danilo De Santis

Attilio sta per uscire con colei che ritiene essere la donna della sua vita.

E’ pronto a vivere la serata perfetta con la donna perfetta. Ma sotto casa di Sofia incontra Serena che ha urgente bisogno di scoprire se il suo ex è ancora innamorato di lei. Due strade che si incrociano “casualmente” possono condurre ad un’ inevitabile rotta di collisione.

Una commedia sul destino e sull’amore. Momenti di irresistibile comicità e riflessione sull’interrogativo: Se è vero che il cielo ci invia dei segnali, siamo davvero sicuri di interpretarli nel modo giusto?

E allora che fai “SALI o SCENDO?” Una scelta che potrà cambiare il percorso dei due cuori.

*****

dal 23 Febbraio al 20 Marzo 2016

Simone Gandolfo, Raffaella Rea

LA BELLA E’ LA BESTIA

di Massimo Natale, Ennio Speranza

regia Massimo Natale

una produzione e

La bellezza non sempre è un vantaggio. Nel caso di Giulia, giovane e brava psicanalista, sta diventando sempre più un problema. Essendo appunto bella, molto bella nonché affascinante, tutti i pazienti, maschi ma non solo, alla fin fine si innamorano di lei, le fanno avances o compiono transfert pericolosi. La sua segretaria e amica, un po’ per gioco un po’ sul serio, le consiglia di truccarsi e di imbruttirsi. Dissimulare il suo aspetto la agevolerà nel lavoro, sostiene Barbara e Giulia decide di seguire il consiglio. Con il nuovo aspetto tutto sembra andare per il verso giusto: le avances finiscono e i transfert si mantengono nella norma. Un miglioramento sensibile, sia professionale sia personale, sino a che non arriva in analisi Alessandro, un tipo un po’ particolare affetto da moti di ipersensibilità e soprattutto da Camilla, ex fidanzata gelosa e indomita che non fa che pedinarlo senza tregua. Il destino, che spesso si diverte, fa incontrare Giulia e Alessandro a una festa, e Alessandro, che non riconosce in Giulia la sua analista, prova a farle la corte. Inizia così una commedia degli equivoci ironica e tenera, riflessiva e frizzante, bislacca quanto basta.

*****

dal 22 Marzo al 17 Aprile 2016

Maurizio Casagrande

E LA MUSICA MI GIRA INTORNO

di Maurizio Casagrande e Francesco Velonà

e con Peppe Fiore

e le cantanti Mariateresa Amato e Roberta Andreozzi

regia di Maurizio Casagrande

50 anni di vita raccontata attraverso la musica. Maurizio Casagrande ripercorre la sua vita, legando i suoi ricordi più significativi alla canzone del momento. Ogni epoca ha le sue canzoni famose italiane ed internazionali ed ogni tappa della vita la sua musica.

Uno spettacolo brillante e divertente dove ogni canzone da lo spunto al simpatico attore napoletano di raccontare al pubblico i suoi ricordi, i suoi aneddoti i suoi pezzi di vita.

Ogni decennio ha la sua caratteristica narrativa: si parte dagli anni 50 dove i genitori di Maurizio si conoscono in un atmosfera retrò; poi si passa agli anni 60 con canzoni divertenti legate al periodo della sua infanzia; dopodiché si passerà agli anni 70, gli anni della musica Rock di Maurizio Musicista. Poi spazio agli anni 80 dove c’è il dubbio: attore o musicista… spensierati anni della gioventù. Poi anni 90 dove si parla d’amore quasi in chiave Musical attraverso grandi successi di Zucchero e per finire con delle divertenti riflessioni sui giorni nostri. 

Così Maurizio smette i panni dell’attore e del comico per prendere quelli più inusuali di musicista, batterista e cantante.

Uno show frizzante e poliedrico tra musica, sketches comici, racconti e aneddoti.

*****

dal 19 Aprile al 15 Maggio 2016

Gianni Ferreri, Daniela Morozzi, Giancarlo Ratti

UNA CENA DI GALA

di Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli

regia Toni Fornari

una produzione e Vincenzo Sinopoli

Chiude la stagione del Golden la nuova commedia “Una cena di Gala” che vedrà protagonisti sul palcoscenico tre artisti a cui il pubblico del Golden è particolarmente affezionato Gianni Ferreri, Daniela Morozzi e Giancarlo Ratti.

Una commedia divertente e ironica in fase di scrittura firmata dai 4 autori del Golden Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli che hanno già realizzato insieme numerose pièce come “Terapia terapia”, “La casa di famiglia”, “Il prete e il bandito”, “Ritorno al presente”.

——–

SPETTACOLI FUORI ABBONAMENTO

18 ottobre – 15 novembre – 13 dicembre – 24 gennaio – 7 febbraio

13 marzo – 10 aprile – 8 maggio

Max Maglione e Giulia Maglione

SI FA PRESTO A DIRE…VADO AL MASSIMO

Spettacolo musicale di Max Maglione

A favore dell’associazione Peter Pan Onlus

Anche la stagione 2015 2016 vedrà il Teatro Golden impegnato a fianco dell’associazione Peter Pan Onlus con il nuovo spettacolo musicale di Max Maglione dal titolo, “Si fa presto a dire …vado al Massimo” con Max Maglione e Giulia Maglione.

Lo spettacolo è a favore dell’associazione Peter Pan Onlus. Nella passata stagione con il ricavato degli spettacoli “Si fa presto a dire …amore”, il contributo degli abbonati e del pubblico del Golden, e con il sostegno di tutti gli artisti che si sono esibiti sul palcoscenico nel corso dell’intera stagione è stato possibile realizzare il Parco Giochi esterno della casa “Seconda stella”. Quest’anno il ricavato degli spettacoli di Max Maglione e il contributo del pubblico serviranno a realizzare l’aula scuola all’interno della casa di Peter Pan per permettere a bambini e adolescenti di non perdere i tanti giorni di scuola durante le lunghe cure a cui sono sottoposti.

L’associazione Peter Pan Onlus nasce a Roma nel 1994 dal desiderio di un gruppo di genitori di bambini malati di tumore di offrire ad altre famiglie un aiuto concreto per affrontare nel migliore dei modi la dura esperienza della malattia. In particolare ha voluto creare strutture di accoglienza per le famiglie non residenti a Roma che vengono nella Capitale per curare i propri figli negli ospedali “Bambin Gesù e Umberto I.

*****

14-28 ottobre 18 novembre 2-16 dicembre 2015

13-27 gennaio 10-24 febbraio 9–23 marzo 6–20 aprile- 4 maggio 2016

ZELIG CABARET. LAB ON THE ROAD

di Federico Bianco

presentato da Laura Ruocco

Presentati da Laura Ruocco, tornano gli appuntamenti con i comici, i cabarettisti i fantasisti del sempre mitico ’“Zelig Cabaret Lab on the road” che in questa stagione conferma la sua presenza al Teatro Golden. Tante le presenze di artisti importanti e già affermati come Dado, Rocco Ciarmoli, Gaetano Massaro e quelle di chi presto calcherà anche l’arena televisiva.

Per 2 mercoledì al mese per un totale di 14 appuntamenti il Golden si trasforma in un palco televisivo dove, proprio come accade in televisione, si susseguono attori, comici, cabarettisti con i loro monologhi, le parodie, gli sketches, i tormentoni, le canzoni esilaranti in più di due ore di spettacolo.

*****

19 settembre

BATTLE OF THE YEAR

Sabato 19 Settembre le migliori Crew ed i migliori Bboys della penisola si incontreranno per l’edizione italiana del Battle of the Year, la celebre competizione di breakdance, ormai giunta alla dodicesima edizione in Italia. L’obiettivo è conquistare un posto alla Finale Mondiale che si svolgerà il prossimo 24 Ottobre in Germania. A guidare questa serata di grande spettacolo e competizione ci sarà il rapper RIDO accompagnato in consolle DJ URAGUN e DJ SERIO. In qualità di giudici interverranno il finlandese ATA (Ghost Crew), lo svizzero CRAZY, uno dei pionieri europei della scena ed il russo BOOTUZ, attuale vincitore del Battle of the Year con la sua crew Predatorz.

Nella giornata di Sabato 19 il clima di sfida si aprirà già alle 16.00 nel Playground del Monk Club, dove bboys in arrivo da tutta la penisola si affronteranno in una Open Selection per tentare di conquistare gli ultimi posti disponibili nel tabellone della qualificazione “uno contro uno” in programma poche ore più tardi. Alle 19:00 si apriranno invece le porte del Teatro Golden per l’evento principale che prevede come di consueto la qualificazione a CREW, la qualificazione UNO contro UNO e l’atteso G-SHOCK Longest Powermove Battle, la celebre gara di resistenza a cronometro nell’esecuzione delle più spettacolari powermoves.

*****

22 ottobre

Elda Alvigini

INUTILMENTEFIGA pure al Golden!

di Elda Alvigini e Natascia Di Vito

Inutilmentefiga”racconta la condizione di molte donne di oggi, intorno ai quarant’anni, quasi sempre figlie di ex sessantottini, laureate, belle, con un buon lavoro, spesso separate con figli. Oggi le donne sono spesso realizzate socialmente, colte, intelligenti e godono di una grande libertà, almeno apparente, di cui non sanno bene cosa farsene però, visto che è praticamente loro proibito godersi appieno la vita, senza rinunce, frustrazioni antiche, senza dover subire rapporti affettivi ricattatori, come quello con la madre-totem, o senza riuscire a liberarsi da una idealizzazione del padre, che le rende praticamente inavvicinabili per qualsiasi altro uomo, o dovendo sottostare a una società imbevuta di cattolicesimo e religione, per i quali la donna neanche esiste!

Sono donne intelligenti e sensibili! almeno così si vedono loro! e non capiscono, ma proprio non capiscono, perché non hanno un uomo!

*****

4 novembre

Les Babettes

LES BABETTES SWING SHOW

Dopo le recenti apparizioni televisive alle ultime selezioni di “X-Factor” (in onda su Sky e Cielo), e dopo la partecipazione al programma “On the road” su SkyArte con Joe Bastianich Les Babettes tornano ad esibirsi dal vivo con uno spettacolo scintillante e coinvolgente. Un concerto dai sapori vintage che, con eleganza e ironia, coinvolge il pubblico in una dimensione retro’ che difficilmente lascia indifferenti! Un repertorio che spazia dai grandi classici swing italiani e stranieri dagli anni ’30 agli anni ’50, portati al successo dai celeberrimi trii vocali dell’epoca (Boswell Sisters, Andrews Sisters, Trio Lescano), passando attraverso il mondo del musical fino ad arrivare ad arrangiamenti e rivisitazioni in chiave swing di brani più moderni e contemporanei, in un turbinio sempre più frizzante e coinvolgente!

*****

11 novembre – 9 dicembre – 3 febbraio – 2 marzo

Fabrizio Dafano

SFOGLIANDO LE PAGINE…

Incontri con i buoni libri,

Per riflettere e sorridere

Fabrizio Dafano, autore e interprete di letteratura-spettacolo, attraverso una serie di 4 incontri, propone un appassionante percorso di ri-scoperta di brani tratti dalla letteratura mondiale, letti in chiave esistenziale e quotidiana. Odio e amore, paura e coraggio, ignoranza e conoscenza, lealtà, impegno, gestione del potere e molto altro, riletti attraverso Platone, Aristotele, Giulio Cesare, Cicerone, Plutarco, Machiavelli, Shakespeare, Leopardi, Manzoni, Dickens, Hemingway, solo per citare alcuni degli illustri “compagni di viaggio”.

Un’esperienza intensa che imprime tracce indelebili nell’animo di ciascuno e ispira riflessioni più ampie e induce a comportamenti più consapevoli e autentici, ma che suscita anche quel sorriso ironico, indispensabile per affrontare il mondo con partecipe disincanto.

*****

30 novembre e 1 febbraio

Carla Ferraro, Valentina Martino Ghiglia, Laura Mazzi, Silvia Siravo

MOMS!

Il primo varietà sulla maternità

di Jill Daum, Linda Carson, Alison Kelly, Barbara Pollard, Robin Nichol e Deborah Williams

traduzione di Valentina Martino Ghiglia testi canzoni Toni Fornari arrangiamenti Stefano Fresi

regia Ferdinando Ceriani

Pluripremiato negli Stati Uniti e in Canada, Mom, per la prima volta in Italia, è uno spettacolo scritto da 6 mamme-attrici che hanno sopportato le agonie e le estasi della maternità. Uno sguardo incredibilmente divertente e profondamente toccante, intimo, graffiante, licenzioso sull’essere genitori oggi. Tra pannolini, notti insonni, pappette, biberon, mariti alla disperata ricerca di un momento di intimità, frustrazioni, pubertà, sesso, urla, pianti, strepiti e tanto, tanto amore per quei “mostricciattoli”, quattro attrici affiatatissime danno voce, corpo e anima a un intreccio di racconti e aneddoti oltraggiosamente divertenti che vi lasceranno senza fiato!

———–

OPEN

INDIPENDENT HIP HOP THEATRE

Programmazione curata da Marco Sabbatini

Per la prima volta in Italia, il Teatro Golden inaugura il progetto OPEN – Independent Hip Hop Theatre, stagione teatrale dedicata alla street dance nei suoi diversi linguaggi espressivi.

Un esperimento originale ed unico nel suo genere che punta a creare uno spazio stabile e continuativo per la produzione teatrale di estrazione street / hip hop.

OPEN ospiterà da Dicembre 2015 a Giugno 2016 le produzioni di alcune delle dance crew più attive nel panorama locale ed italiano con l’obiettivo di offrire al pubblico più giovane e culturalmente attento un’alternativa alla dimensione di concorsi, competizioni e contest, spesso unica possibilità di fruizione della street dance per il pubblico.

Il titolo OPEN vuole infatti sottolineare la natura libera del progetto, che mira a restituire alla street dance una dimensione creativa ed espressiva in cui coreografi e dance crew possano operare senza vincoli imposti da regolamenti o consuetudini della scena. Il claim “Independent Hip Hop Theatre” sottolinea invece la comune volontà del Teatro Golden e degli artisti coinvolti di costruire un percorso condiviso basato sulle reciproche potenzialità.

*****

6 gennaio – 7 marzo – 4 aprile – 2 maggio

Marco Bosco Stefania Fratepietro

MUSICALMENTE

a cura di Stefania Fratepietro, Marco Bosco, Massimo Natale

Tornano, dopo il successo della passata stagione, gli appuntamenti con Musicalmente, gli spettacoli dedicati al mondo del musical dove sono protagoniste le più belle e famose musiche e canzoni.

Protagonisti il Maestro Marco Bosco al pianoforte e Stefania Fratepietro, una delle più belle voci del panorama del teatro musicale italiano.

Ma non solo, insieme a loro, ogni volta, saranno ospiti del palcoscenico gli interpreti più famosi, amati e bravi del musical italiano, ballerini e cantanti per tanti spettacoli straordinari.

*****

25 gennaio – 29 febbraio – 28 marzo – 27 aprile

Cristiana Polegri

BRAVA, SUONI COME UN UOMO!!!

con Urbano Lione

chitarre G. D’Alessio, basso P. Ranieri, batteria P. Panettieri

con la partecipazione “vocale” straordinaria di R. Savagnone, P. Insegno, S. Fresi

arrangiamenti, tastiere e programmazioni M. Sessa

testi di A. Fornari, S. Fresi, E. Luccisano

musiche originali L. Montagna, C. Polegri, G. Pellegrini

direzione Musicale M. Sessa, coreografie I. A. Rossi. regia E. Luccisano

Brava, suoni come un uomo” è la storia di una donna che fin dal grembo materno capisce che la sua vita sarà dedicata alla musica. Tanti i ricordi, le emozioni, i sentimenti e le difficoltà di chi ha scelto di esprimersi attraverso uno strumento, il saxofono che nell’immaginario collettivo può suonare solo un uomo. Cristiana sceglie di parlare al pubblico e di raccontarsi attraverso la musica, le canzoni e brevi monologhi. Da qui tanti gli episodi divertenti e esilaranti che scaturiscono dal racconto della vita della protagonista: dal rapporto con i genitori a quello con gli uomini, le insicurezze, le difficoltà, le discriminazioni subite, la vita sul palcoscenico, il rapporto con i figli.

La vita quotidiana raccontata attraverso monologhi e canzoni tra ironia e… armonia.

*****

dal 16 al 21 febbraio

Progetto “Giovani talenti in scena” del Teatro Golden

HO ADOTTATO MIO FRATELLO

con Mirko Cannella, Nicolo’ Innocenzi, Michele Iovane, Jey Libertino

di Mirko Cannella, Nicolo’ Innocenzi, Michele Iovane, Jey Libertino, Nazzareno Mattei

Dopo la morte dei genitori, due fratelli, Francesco e Bruno, si trovano a condividere la loro unica eredità: un appartamento. Bruno è un ragazzo strafottente e scansafatiche mentre Francesco è intraprendente e dagli antichi valori.  Bruno, bisognoso di denaro a causa del vizio del gioco, affitta la vecchia stanza da letto dei genitori a due ragazzi del sud, Fausto e Nicola… Tutto questo all’insaputa del fratello! Inizia così un continuo intreccio di situazioni comiche all’interno dell’appartamento tra Francesco e i 2 “intrusi”.

*****

25 ottobre – 22 novembre – 20 dicembre – 17 gennaio – 14 febbraio – 20 marzo

DOMENICA DEI PICCOLI

Sei appuntamenti dedicati ai più piccoli che la domenica mattina potranno assistere alle rappresentazioni delle più belle favole di sempre. Il primo appuntamento è con la magia del racconto di Aladin, poi sarà la volta di: La Sirenetta, La bella e la bestia, Biancaneve, Peter Pan e Cappuccetto Rosso. Spettacoli divertenti e affascinanti che incanteranno i bambini di tutte le età.

*****

Dado

NUOVO SPETTACOLO

Con le sua battute esilaranti, la sua comicità pungente che ci racconta le tante sfaccettature del mondo e della società di oggi, Dado torna sul palcoscenico del Golden con un nuovo spettacolo dove non mancheranno le sue canzoni e le parodie musicali. Uno spettacolo di un artista unico e divertente.

*****

La Compagnia Stabile Assai in

DICIANNOVE + UNO

scritto da Patrizio Pacioni

Adattamento teatrale di Antonio Turco e Patrizia Spagnoli

Nel marzo del 1962, nel pieno infuriare della guerra di Algeria, la motonave Hedia, con equipaggio composto di marinai italiani, scomparve nel nulla mentre navigava al largo delle coste tunisine. Quello che, sulle prime, apparve come un naufragio, si trasformò con il passare del tempo, secondo le parole pubblicate sull’Espresso, nel più incredibile giallo marinaro del Novecento.

Sepolti in fondo al Mediterraneo, o nascosti nei cassetti di qualche militare, politico, o faccendiere, rimasero gli inconfessabili segreti che spinsero qualcuno a stendere una oscura cortina di omissioni e bugie sulla sparizione dell’Heida.

Diciannove + Uno si è valso di importanti testimonianze rilasciate da alcuni dei parenti dei marinai scomparsi.

Sullo sfondo la lotta per il petrolio, la morte di Enrico MATTEI, Presidente dell’Eni, il ruolo dei servizi segreti americani e francesi.

*****

FESTIVAL DEL TEATRO FORENSE

a cura di Vincenzo Sinopoli

Dopo il successo della passata stagione quest’anno la rassegna, prodotta e organizzata dal Teatro Golden di Andrea Maia e da Vincenzo Sinopoli, con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Magistrati e dall’ordine degli Avvocati di Roma, giunge alla sua terza edizione.

Le linee guida del festival rimangono invariate, in quanto le opere in gara hanno tutte ad oggetto il tema della giustizia.  L’originalità è data dal fatto che gli interpreti sono quei giudici e quegli  avvocati che ogni mattina amministrano la giustizia.

Dove finisce la realtà? Dove inizia la finzione?

Sarà questo il problema dello spettatore che si troverà proiettato all’interno di un processo, dove parole, gesti, cavilli sono gli stessi di quelli che si celebrano nelle aule dei Tribunali. 

​————-

PREZZI ED INFO

PREZZI DEGLI ABBONAMENTI INTERO € 144 RIDOTTO € 128

PREZZI DEI BIGLIETTI INTERO € 30,00 RIDOTTO € 27,00

ORARIO SPETTACOLI martedì, giovedì, venerdì, sabato ore 21.00.

Sabato e domenica ore 17.00

ZELIG mercoledì ore 21.00

prezzi dei biglietti intero € 11,00 ridotto € 7,00

———

TEATRO GOLDEN

Via Taranto, 36 00182 ROMA

www.teatrogolden.it

info@teatrogolden.it

Tel. 06.70.49.38.26


LEAVE A REPLY