Teatro Giacomo Puccini (Altopascio): ecco la nuova stagione 2015/2016

0
186
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLa Fondazione Toscana Spettacolo onlus e il Comune di Altopascio (LU) puntano in alto con la nuova stagione del Teatro Giacomo Puccini. Il cartellone 2015/2016 propone una bella scelta tra gli spettacoli più interessanti nel panorama teatrale nazionale, ciascuno dei quali è interpretato da artisti di grande calibro, fra i quali Ottavia Piccolo, Giulio Scarpati, Valeria Solarino, Glauco Mauri, Roberto Sturno, Enzo Iacchetti, Giobbe Covatta e molti altri. Una stagione variegata, che spazia dai classici della prosa al musical, capace di incontrare il favore del pubblico più eterogeneo possibile. Nove titoli in abbonamento per una miscellanea originale che non mancherà di soddisfare ogni spettatore.

Ad aprire la stagione mercoledì 25 novembre con una commedia frizzante: “Signori in carrozza!”. Due compagnie teatrali, una francese, una italiana, in competizione per un contratto di lavoro sulle ferrovie indiane. Le armi: musica, danza, battute e tanto impegno. Ciascuna sfoggia il meglio del proprio repertorio, fin quando non trionfa il buon senso e tutt’insieme si decide per fare un unico spettacolo. Un cast di grandi artisti fra i quali segnaliamo Giovanni Esposito, Ernesto Lama, Paolo Sassanelli. Giovedì 10 dicembre è il turno della grande musica. L’Orchestra della Toscana, ensemble riconosciuto a livello nazionale e internazionale, presenta “L’ottetto in fa maggiore per archi e fiati D.803 di Franz Schubert. Una pietra miliare della musica da camera occidentale scritta dal grande compositore viennese nel 1824.

“Enigma” in scena mercoledì 27 gennaio, è una novità scritta da Stefano Massini, recentemente nominato direttore artistico del Piccolo Teatro di Milano. Ambientato a Berlino vent’anni dopo la caduta del muro, lo spettacolo è un abile gioco di suspence teatrale, tanti piccoli enigmi, dietro i quali scoprire il senso della vicenda che lega i due protagonisti, Hilder (Silvano Piccardi) EIngrid (Ottavia Piccolo), i loro caratteri e la natura della loro relazione. Uno dei musical tra i più famosi ed amati al mondo, “My fair lady” è in programma venerdì 5 febbraio. La Compagnia Corrado Abbati, specializzata da anni in questo settore, fa rivivere un classico del teatro musicale; la favola di Eliza Doolittle che ci fa credere che i sogni possano diventare realtà. Da pallavolista a giornalista fino ad attore, Andrea Zorzi ripercorre la propria vicenda sportiva trasformando il palcoscenico in un fantastico campo da pallavolo.

“La leggenda del pallavolista volante”, un viaggio nel mondo dello sport ma anche nella storia e nel costume del decennio tra gli anni Ottanta e Novanta, mercoledì 17 febbraio. Giulio Scarpati e Valeria Solarino sono i protagonisti di “Una giornata particolare” in scena martedì 23 febbraio. Nato come testo teatrale, ma conosciuto ai più per il film del 1977 di Ettore Scola con Sophia Loren e Marcello Mastroianni, è il racconto di coloro che non hanno voce e spazio; temi mai così tanto attuali come oggi. “Dire cose utili divertendo”, come diceva Orazio, potrebbe essere il sottotitolo di “Quattro buffe storie”, spettacolo tratto da opere di Cechov e Pirandello legate insieme da quell’ironia grottesca di cui i due autori sono maestri. I due grandi Glauco Mauri e Roberto Sturno sul palco giovedì 3 marzo.

Venerdì 11 marzo, Giuseppe Pambieri e Lia Tanzi presentano uno spettacolo tratto dal romanzo d’esordio di Vincenzo Cerami, già film cult di Monicelli e Sordi: “Un borghese piccolo piccolo”. Una spietata critica dell’Italia degli anni Settanta e un affresco di agghiacciante attualità del nostro Paese. Chiudono la stagione, mercoledì 13 aprile, due grandi maestri della comicità consapevole: Giobbe Covatta e Enzo Iacchetti con “Matti da slegare”, un tema importante e delicato come quello delle malattie mentali trattato in maniera fresca, ironica, addirittura spassosa e divertente. Una storia di vita, amicizia, passioni e dolori senza derive patetiche, né retoriche. Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.

————

Gli abbonamenti e i biglietti potranno essere acquistati presso la biglietteria del Cinema-Teatro, dal lunedì al venerdì, dalle 17.30 alle 19.30, fino al 30 ottobre. Dal 1° novembre fino all’inizio della stagione, presso il Cinema-Teatro in orario di apertura del Cinema. La biglietteria apre un’ora prima di ogni spettacolo e prevendite nei tre giorni precedenti ( ore 17 – 20). Da segnalare la formula Speciale Scuole, rivolta a tutti gli studenti fino all’ultimo anno della Scuola Superiore ad un prezzo ridotto di 5 euro.

————

Informazioni:

Teatro Giacomo Puccini

Via Regina Margherita, 17/19, Altopascio (Lucca)

Tel: 0583216280, 0583216455 centralino (Comune di Altopascio – Ufficio Cultura/Biblioteca Comunale).

e-mail: teatro.puccini@comune.altopascio.lu.it

siti web: www.comune.altopascio.lu.it www.toscanaspettacolo.it

LEAVE A REPLY