Kilowatt tutto l’anno: ecco gli appuntamenti dal 13 al 15 novembre 2015

0
176
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSarà un fine settimana ricco quello proposto da venerdì 13 a domenica 15 novembre da KILOWATT TUTTO L’ANNO, promosso dall’associazione CapoTrave/Kilowatt diretto dal regista e drammaturgo Luca Ricci, realizzato in collaborazione con il Comune di Sansepolcro (Ar), con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana e di Aboca.

Venerdì 13 Novembre, ore 21, al termine di un periodo di residenza di 15 giorni, sarà presentata la prova aperta di Common People, realizzato all’interno del progetto europeo “Be SpecACTive!”con il supporto del Programma Europa Creativa dell’Unione Europea, scritto e diretto da Gianina Cărbunariu per il Teatrul National Radu Stanca. Regista e drammaturga i cui lavori sono stati tradotti e messi in scena in 14 Paesi, inclusi USA e Giappone, il lavoro della Cărbunariu indaga il fenomeno dei whistleblowers, poco conosciuto nel nostro Paese, basandosi su alcuni casi italiani, oltre a quelli più celebri di Edward Snowden, l’informatico che ha rivelato i programmi di sorveglianza dei governi USA e UK, e quello di Hervé Falciani, che ha fornito notizie bancarie su conti segreti nelle banche svizzere.

Sabato 14 Novembre, alle ore 21.00 Teatro di Bari – Teatro Kismet, presenta Namur. Scritto dal celebre drammaturgo Antonio Tarantino, intepretato Roberto Corradino e da Teresa Ludovico, che ne cura anche la regia, Namur è un paese della retrovia percorso dalla soldataglia inglese e prussiana che, casa per casa, cerca i soldati di Napoleone in fuga. Qui, nella notte si incontrano Marta, una vivandiera imperiale, e Lucien, un imberbe fantaccino.

Per la rassegna “Scintille. La scena contemporanea per bambini e ragazzi“, organizzata in collaborazione con Tedamis e dedicata al teatro ragazzi domenica 15 novembre, alle ore 17.00, i genovesi Teatro del Piccione presentano A pancia in su, spettacolo adatto ai bambini dai 4 anni, storico successo che la compagnia replica da oltre 20 anni. Paure, domande curiose, silenzi, risate, vita vissuta e immaginata attraverso lo sguardo di un bambino, tutto scorre da un pensiero all’altro, con voce poetica e comica, in questo spettacolo ideato da una delle compagnie più stimate del teatro per l’infanzia italiano.

É consigliata la prenotazione per gli spettacoli. Per il programma completo visionare il sito www.kilowattfestival.it

————–

Associazione Culturale Compagnia CapoTrave

Via della Misericordia 19, 52037 Sansepolcro (AR)

tel. 0575 733063 / mob. 339 4074895

www.capotrave.comwww.kilowattfestival.itwww.bespecractive.eu

info@kilowattfestival.it – comunicazione@kilowattfestival.it

———–

Facebook: Kilowatt Festival – Twitter: @KilowattArt

Prenotazione biglietti: biglietteria@kilowattfestival.it 339.4074895

Ingresso singolo spettacolo: € 9,00 – Ingresso ridotto bambini e under 25: € 6,00

————-

Ingresso singolo spettacolo per i possessori della Kilowatt Card: € 6,00

La Kilowatt Card è nominale, non cedibile e può essere acquistata alla biglietteria al prezzo di € 5,00

Abbonamento a tutti gli spettacoli serali (6 spettacoli): € 30,00

Abbonamento agli spettacoli per bambini (3 spettacoli): € 15,00

LEAVE A REPLY