Anna Tifu diretta da Yuri Temirkanov in concerto

0
244
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Yuri Temirkanov direttore

Anna Tifu violino

Glazunov Valse de concert n. 2

Šostakovic Concerto per violino n. 1

Rachmaninoff Danze Sinfoniche

———-

Yuri Temirkanov torna a Roma per il consueto appuntamento privilegiato con la “sua” Orchestra di Santa Cecilia dopo la nomina a Direttore Onorario del novembre scorso; per l’occasione aveva dichiarato: “Sono particolarmente onorato e felice di ricevere il titolo di Direttore Onorario dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Ho sempre lavorato proficuamente con queste compagini, per tanti anni, molti di più che con la Filarmonica di San Pietroburgo. E per me ogni volta è stato un grande piacere”.

Il concerto della Stagione Sinfonica (Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia, Sabato 30 gennaio ore 18 – Lunedì 1 febbraio ore 20,30 – Martedì 2 febbraio ore 19,30) si arricchisce anche di un altro particolare significato: il debutto a Santa Cecilia della giovane violinista Anna Tifu.

Il programma è un omaggio ai compositori russi: in apertura il sontuoso Valzer da Concerto n. 2 di Glazunov che riporta idealmente alle feste da ballo della Belle Epoque. Di seguito l’intenso Concerto per violino n. 1 di Šostakovic, pagina molto originale nella forma (in cinque movimenti, quasi una Suite) e profonda meditazione esistenziale, scritto per David Oistrach e a lui dedicato. In chiusura le trascinanti Danze Sinfoniche di Rachmaninoff un vero banco di prova per qualsiasi compagine orchestrale, dove si ritrova la cifra più autentica del compositore sempre in bilico tra la nostalgia del passato e la necessità di una ricerca espressiva moderna ed originale.

———–

Stagione Sinfonica

Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia

Sabato 30 gennaio ore 18 – Lunedì 1 febbraio ore 20,30 – Martedì 2 febbraio ore 19,30

Biglietti da 19 a 52 euro – Infoline 068082058

LEAVE A REPLY