Florence Symphonietta: ecco il 1° concerto della stagione 2016

0
259
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLa Florence Symphonietta da anni presente nel territorio fiorentino anche quest’anno propone la propria stagione concertistica. Inizierà il 12 e proseguirà il 13 giugno

Domenica 12 giugno alle ore 18.30 l’Orchestra Florence Symphonietta inaugurerà la nuova stagione concertistica per il 2016 nello spazio della Sala Capitolare della Basilica di Santo Spirito di Firenze. In questa prima serata la Florence Symphonietta presenterà due sinfonie: la n. 35 di Mozart, diretta da Giovanni Mancini, e la n. 3 (Eroica) di Beethoven, diretta da Carmelo Mobilia.

La Sinfonia n. 35 (K. 385), meglio conosciuta come “Haffner”, dal nome dei committenti, fu all’inizio una Serenata, scritta nel 1782 appunto per rallegrare una festa familiare del concittadino Siegmund Haffner, ma fu ben presto trasformata dall’autore nella gioiosa sinfonia che conosciamo oggi ed eseguita per la prima volta nel marzo del 1783.

La beethoveniana Sinfonia n. 3, universalmente nota come “Eroica” fu composta tra il 1802 e il 1804 e dedicata a Napoleone. La dedica fu poi ritirata dall’autore quando il Bonaparte si autoproclamò imperatore, tradendo gli ideali libertari e repubblicani per i quali il genio di Bonn lo aveva idolatrato.

A livello musicale, quest’opera presenta ormai compiuto il caratteristico modello beethoveniano della sinfonia, di cui plasma forma e lunghezza a misura della sua ispirazione, inaugurando quel nuovo stile sinfonico che ai tempi parve – ed era – rivoluzionario pur mantenendo i quattro movimenti canonici.

Il secondo concerto della stagione concertistica 2016 sarà lunedì 13 giugno, ore 21.00 e avrà di nuovo come protagonista il genio di Mozart, nella sua versione operistica, attraverso una ricca selezione dal  Flauto magico, ultimo capolavoro del genio austriaco.

Basata sul libretto dell’attore Schikaneder, modellata sul genere del Singspiel (che alterna canto e recitazione, con momenti di comicità buffonesca). Opera musicale in due atti ambientata in un Antico Egitto di fantasia, il Flauto mette in scene le fiabesche quanto esilaranti peripezie del principe Tamino. Assistito dal comico servitore Papageno, e coadiuvato dal flauto magico del titolo, il principe affronta una serie di prove iniziatiche e di rischiose forze del male per liberare la Principessa Pamina, e giungere così alle immancabili nozze.  

L’Orchestra Florence Symphonietta, diretta dal M° Grazia Rossi, percorrerà alcuni momenti musicali dell’opera assieme ai numerosi interpreti protagonisti.

Sala Capitolare della Basilica Santo Spirito di Firenze.

Sala Capitolare della Basilica di S. Spirito, piazza Santo Spirito, Firenze.

————–

Per info e prenotazioni:

338/7298516 –   info@florencesymphonietta.org

Prevendita: Box Office, via delle Vecchie Carceri, 1, tel. 055210894; oppure il giorno stesso del concerto: domenica 12 giugno dalle 16.30 e lunedì 13 giugno dalle 17.30 presso la Chiesa di S. Spirito.

www.florencesymhonietta.org

LEAVE A REPLY