Una serata in omaggio a Jean-Paul Belmondo

0
194
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoProiezione di tre emblematici film dell’attore francese, che sarà presente al Teatrino di Palazzo Grassi per incontrare il pubblico.

Ore 16.00: La viaccia di Mauro Bolognini, 1961, 100’.

Ore 18.00: La sirène du Mississippi di François Truffaut, 1969, 120’.

Ore 21.00: Les Mariés de l’an II di Jean-Paul Rappeneau, 1971, 98’ – alla presenza straordinaria di Jean-Paul Belmondo.


Tutti i film sono proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

———–

Il Teatrino di Palazzo Grassi presenta, venerdì 9 settembre 2016 dalle ore 16.00, uno speciale omaggio a Jean-Paul Belmondo (1933) al quale sarà attribuito il Leone d’oro alla carriera in occasione della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. L’evento è curato dall’Alliance française de Venise in collaborazione con Gaumont e Titanus.

Per festeggiare il prestigioso riconoscimento saranno proiettati tre grandi successi cinematografici di Jean-Paul Belmondo che nel corso della sua lunga carriera ha dato prova di straordinario talento, muovendosi liberamente tra cinema d’autore e produzioni popolari.

Si inizia alle ore 16.00 con La viaccia, film del 1961, diretto da Mauro Bolognini, presentato al 14. Festival di Cannes. In questa pellicola, Belmondo recita il ruolo di ‘Ghigo’ (Amerigo), lo sfortunato contadino giunto a Firenze per prendere in mano le sorti della tenuta Viaccia, finendo per dilapidare il patrimonio familiare travolto dalla passione per Bianca (Claudia Cardinale).

Seguirà alle ore 18.00 la proiezione di La sirène du Mississippi (distribuito in Italia con il titolo La mia droga si chiama Julie) del 1969, diretto da François Truffaut. Jean-Paul Belmondo interpreta Louis Mahé, il ricco produttore di tabacco che verrà ingannato dalla sedicente Julie Roussel (Catherine Deneuve), in realtà una ragazza dedita alla delinquenza di nome Marion.

Alle ore 21.00, alla presenza straordinaria di Jean-Paul Belmondo, si terrà la proiezione dell’avvincente commedia storica prodotta da Gaumont Les Mariés de l’an II (in Italia uscito come: Gli sposi dell’anno secondo) film del 1971, diretto da Jean-Paul Rappeneau. Definito dalla critica un film costruito su misura per Belmondo, narra le vicende del turbolento Nicolas Phillibert, un francese emigrato negli Stati Uniti che fa rientro nella terra natia, sconvolta dalla Rivoluzione Francese, per divorziare dalla moglie Charlotte (Marlène Jobert), finendo invischiato nei burrascosi conflitti in corso tra Repubblicani e Monarchici.

Il calendario completo della stagione culturale è disponibile sul sito di Palazzo Grassi, alla pagina “calendario”. www.palazzograssi.it

LEAVE A REPLY