Teatro dell’Opera di Roma: il Maestro Daniele Gatti dirigerà le inaugurazioni nelle prossime tre stagioni

0
336
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il Sovrintendente Carlo Fuortes è lieto di annunciare che il Maestro Daniele Gatti ha accettato la proposta di rendere continuativa la sua collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma.

Il rapporto del Maestro Gatti nei confronti del Teatro Costanzi avrà un carattere privilegiato nell’ambito delle produzioni operistiche. Infatti, dopo il grande successo dell’apertura di quest’anno con Tristan und Isolde di Richard Wagner, Daniele Gatti dirigerà gli spettacoli inaugurali delle prossime tre stagioni.

La sua collaborazione durerà, dunque, fino alla scadenza dell’attuale mandato del Sovrintendente Carlo Fuortes.

Sono molto felice che Daniele Gatti, direttore di indiscusso valore artistico internazionale, – ha dichiarato in proposito lo stesso Fuortes – abbia accettato di diventare parte fondamentale del progetto artistico che stiamo portando avanti al Teatro dell’Opera di Roma. La sua sarà una presenza continuativa e pluriennale e sono sicuro che questo non potrà che migliorare ulteriormente i risultati artistici dell’offerta culturale del Teatro.

Il titolo che aprirà la stagione 2017/18 del Teatro Costanzi sarà La damnation de Faust di Hector Berlioz, un nuovo allestimento del Teatro dell’Opera di Roma con la regia di Damiano Michieletto.

Per le successive inaugurazioni saranno presentate due opere del repertorio verdiano.

LEAVE A REPLY