Teatro Spazio Bixio (Vicenza): ecco la nuova stagione 2017/2018

0
81
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Impostazione “POP” nell’accezione più musicale del termine. Questo è il filo rosso che collega tutti gli eventi della proposta di questa Rassegna 2017-2018 del Teatro Spazio Bixio, nel solco della tradizione ed in continuità con quanto già tracciato con la precedente stagione, ma con un’anima passionale. Uno spaccato della vita quotidiana, sospeso appunto tra sentimento ed approfondimento, in una visione spesso apparentemente trasversale quanto in realtà comune e riconoscibile, tra avanguardia e tradizione. I temi dell’amore e della libertà, della difesa della propria identità, dell’accoglienza dell’altro. Spunti di riflessione sull’uomo, sulla coppia, sull’amore, sulle paure dell’ignoto e al tempo stesso del riscatto attraverso le gioie della vita più passionali ed incontrollabili. Un teatro che rispecchia la contemporaneità spesso con una visione del tutto inconsueta, con la dissacrazione di molti luoghi comuni, la demolizione di alcuni punti fermi. Una strana alchimia, stratificata tra l’attenzione abituale per la realtà locale, l’interesse sempre molto vivo per la quotidianità, e mai come quest’anno la volontà di rendere più leggero ogni approccio, di lasciarsi contaminare da una sorta di virus ironico-sentimentale. Sono questi gli elementi di FACCIAMO 2, la nuova stagione 2017-2018 di Teatro Elemento, la rassegna curata e promossa da Theama Teatro per il Comune di Vicenza, con il contributo della Banca San Giorgio Quinto Valle Agno, giunta alla sua dodicesima edizione. Un appuntamento che, nel corso di questi anni, ha acquisito sempre maggior prestigio e rilevanza sia entro la comunità cittadina che fra le iniziative nazionali, offrendo al territorio momenti di scambio, conoscenza, cultura e intrattenimento. Partecipare agli eventi del Teatro Spazio Bixio è un’occasione di confronto all’interno di uno spazio di sperimentazione, condividendo l’amore per l’azione scenica dove le rappresentazioni nascono da un intento comunicativo rivolto a qualsiasi persona, e raccontano le singole personalità degli artisti, i loro stati d’animo, nel comune obiettivo di uno scambio di “umanità” e di una condivisione della gioia, dello stupore, del dolore che ci colgono nella realtà che ci circonda. Affrontare temi sempre più vicini al cittadino di oggi, facendo emergere gli aspetti più familiari al pensiero comune seppure in una visione universale, ma legati al vissuto individuale. Questa è l’essenza di questa nuova stagione teatrale, al debutto sabato 28 ottobre nella sala-off del Comune di Vicenza, affidata dall’Assessorato alla Crescita per la parte artistica e organizzativa a Theama Teatro, con il patrocinio della Provincia di Vicenza e in collaborazione con Biblioteca Civica Bertoliana, TiVIWeb e TvA Vicenza.

Una proposta ampia e varia, con diversi debutti assoluti, dalla commedia al recital dalla danza alla musica. Un mix suggestivo di tradizione, storie, personaggi e temi contemporanei. Ciliegina sulla torta, due iniziative denominate EVENTI SPECIALI, che connotano ancora di più la funzione del teatro Spazio Bixio come un luogo di massima accoglienza delle proposte culturali.

———

PROGRAMMA

Al via quindi sabato 28 ottobre alle ore 21.00 con un debutto in co-produzione tra due realtà vicentine, Teatro Safarà + Theama Teatro, “Sognando la Mérica in pausa caffè” una storia di emigrazione veneta che risale all’ottocento, in una visione al tempo stesso classica ed ironica. Nel mese di novembre si prosegue con tre spettacoli, dai veronesi Teatro Impiria con “Ali”, ai vicentini Exvuoto Teatro con “Sister’s”, passando per il recital musicale in omaggio al Teatro Canzone di Giorgio Gaber, “Piano Gaber” dei milanesi Lo Strano Caso. Dicembre inizierà ricordando la giornata contro la violenza sulle donne, in una performance dei romani Lineadiconfine. “Amami quanto io t’amo”, la storia di Marguerite Gautier, la Signora delle Camelie, sguardo lucido sulle virtù e le miserie del genere umano. Contestualmente verrà tenuto il Seminario di Bioenergia da parte dell’attrice Paola Negrin.

L’evento speciale dedicato a Vincent Van Gogh, visto attraverso l’interessantissima opera della cognata Johanna Bonger, moglie del fratello del pittore Theo, ci aiuterà poi a far luce sulla personalità di questa incredibile e geniale figura dell’impressionismo. L’anno si conclude con l’originale e divertente performance sul tema dell’immigrazione “Smile at Strangers”, con i veronesi Niki Neve e la sua Banda.

Il 2018 si apre con un’altra realtà vicentina, Gli Scavalcamontagne, alle prese con “Grimilde 2018”, una strega di Biancaneve proiettata nell’epoca dei social network. A seguire un’ originalissimo approccio alla diversità con la bresciana Jessica Leonello ed il suo “Nuovo Eden”. Gennaio si chiude con due spettacoli nell’ultimo week end, con Ugo Brusaporco che in “Non come tutte”, in occasione della Giornata della Memoria, da’ voce alla madre di un attentatore suicida, e Theama teatro che presenta un progetto scritto in collaborazione con la scrittrice Cecilia Resio, “Cecilia nelle città”.

A febbraio la commedia brillante di Neil Simon “A piedi nudi nel parco” verrà portata in scena dal sodalizio thienese Le circostanze date, seguito da un omaggio a Bob Dylan firmato da Ensemble Vicenza Teatro. 16 17 e 18 febbraio una full-immersion dedicata all’improvvisazione con l’attrice Valentina Brusaferro, protagonista sabato 17 anche nella performance Pop “Folle amore”, con Matteo Cremon e Igi Meggiorin. Altra commemorazione musicale in omaggio ai Beatles, con Alice Testa e Riccardo Bertuzzi, in occasione del cinquantennale dell’uscita dell’album Sergent’s Pepper l.h.c.b. per chiudere il mese di febbraio.

A marzo apertura all’insegna dell’ironia caustica con la romana Giada Prandi in “Scritto apposta per me” di Aldo Nicolaj, a seguire la brillante e scoppiettante commedia “La Presidentessa” di Nautilus Cantiere Teatrale ed il seminario sulla comicità con Diego Carli, performer di Jashgavronsky Brothers. Breve divagazione nella passione con lo spettacolo di danza flamenca “Colores del Alma”, per tornare all’ironia con Jim Entertainment in “Faac – fagheli anca a casa”. Il mese si chiude con l’ennesimo omaggio musicale, questa volta ad un grande autore come Herbert Pagani, nell’evento “Herbert Pagani è stato anche qui” di Theama Teatro in collaborazione con DNA.

Ad aprile ritorno di Valentina Brusaferro con “Puer Aeternus” ed un altro ironico appuntamento con un’autrice ed attrice vicentina, Silvia Boeche ed il suo “Giulietta è caduta dal balcone”. Evento speciale fuori rassegna per la chiusura, con Theama Teatro ed un omaggio allo scrittore vicentino Saverio Mirijello.

I biglietti sono disponibili a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro Spazio Bixio, ma si consiglia sempre la prenotazione.

———

BIGLIETTI SINGOLI

serali

12 intero | 10 ridotto (over 65 – under 25)

8 studenti

———

ABBONAMENTO A SCELTA LIBERA

intero 50 | ridotto 40 (5 spettacoli)

intero 90 | ridotto 75 (10 spettacoli)

———

ABBONAMENTO TEATRO RAGAZZI

intero 25 | ridotto 15 (4 spettacoli)

———

Per informazioni e prenotazioni sugli spettacoli:

THEAMA TEATRO

info@spaziobixio.com

0444 322525 – da lunedì a venerdì (dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18)

345 7342025 – sabato e festivi (dalle 10 alle 18)

www.spaziobixio.comwww.theama.it

———

CALENDARIO SINTETICO

TEATRO SPAZIO BIXIO DI VICENZA

TEATRO ELEMENTO – dodicesima edizione

2017

OTTOBRE

SAB 28 Teatro Safarà + Theama Teatro – Sognando la Mérica in pausa caffè

NOVEMBRE

SAB 11 Teatro Impiria – Ali

SAB 18 Lo Strano Caso – Piano Gaber

SAB 25 Ex Vuoto Teatro – Sister’(s) Miraggio su strada qualunque

DICEMBRE

SAB 2 (Giornata contro violenza donne) Lineadiconfine – Amami quanto io t’amo

DOM 3 Paola Negrin – Seminario di Bioenergetica

SAB 9 Daniela Padovan e Manuel Bendoni – Van Gogh dopo Van Gogh (*)

SAB 16 Niki Neve e la sua Banda – Smile at Strangers

2018

GENNAIO

SAB 13 Gli Scavalcamontagne – Grimilde 2018

SAB 20 Jessica Leonello – Nuovo Eden

VEN 26 (Giornata della Memoria) Ugo Brusaporco – Non come tutte

SAB 27 Theama Teatro + Cecilia Resio – Cecilia nelle città

FEBBRAIO

DOM 4 Le circostanze date – A piedi nudi nel parco

SAB 10 Ensemble Vicenza Teatro – Bob Dylan, un viaggio on the road

VEN 16

SAB 17 Valentina Brusaferro – Seminario di Poetica dell’Improvvisazione

DOM 18

SAB 17 Valentina Brusaferro – Folle amore

SAB 24 Alice Testa & Riccardo Bertuzzi – Alla scoperta dei Beatles

MARZO

SAB 3 Giada Prandi – Scritto apposta per me

SAB 10 Nautilus Cantiere Teatrale – La Presidentessa

DOM 11 Diego Carli – Seminario Rido Ergo Sum

SAB 17 Irene “La Sentìo”+ Fuente Flamenca Vicenza – Colores del Alma

SAB 24 Jim Enterteinment – FAAC Fagheli anca a casa

SAB 30 Theama Teatro + DNA – Herbert Pagani è stato anche qui

APRILE

SAB 7 Valentina Brusaferro – Puer Aeternus

SAB 14 Silvia Boeche – Giulietta è caduta dal balcone

SAB 21 Theama Teatro e Saverio Mirijello– La caldaia delle streghe (*)

(*) Eventi speciali fuori rassegna

———

ORARIO SPETTACOLI

21.00 – serali

18.00 – domenica (04/02)

LEAVE A REPLY