“Vicolo dello Specchio 1” e “Links” al Teatro Parenti martedì 28 novembre 2017

0
64
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Vicolo dello Specchio 1

uno spettacolo di Matteo Bittante
con Michele Di Giacomo, Chris Costa, Cristian Cucco, Alice Carrino, Samira Cogliandro
produzione Associazione ContART / ArtedanzaE20 in collaborazione con DANCEHAUSpiù sostenuto da NEXT 2016 – Laboratorio delle idee Regione Lombardia

Un gruppo di giovani artisti si ritrova per raccontare il mondo che li circonda tramite immagini, canzoni, poesie, danze e pensieri ad alta voce. Il pubblico è subito trascinato all’interno di una galleria di personaggi, oggetti, luoghi, dai contorni visionari, che in alcuni casi sembrano non avere coerenza tra di loro.

Rinunciando ad una narrazione puntuale e ispirata dalla logica,  ogni quadro si sviluppa su differenti piani di lettura in cui si fondono varie storie e accadimenti che nascondono suggestioni profonde sul mondo dell’arte e sul che cosa voglia dire essere artista oggi.

A chi guarda spetta il compito di giocare con le tessere di questo puzzle che si compone via via attraverso le immagini e i sentimenti deflagranti sulla scena, che vanno dall’inquietudine alla speranza, dall’incertezza fino ad un senso di vitalità. In un alternarsi di performance dissacranti e provocatorie, in cui si scorge il richiamo al noto Cabaret Voltaire, lo spettacolo sarà caratterizzato anche da esibizioni musicali e reading letterari, azioni performative che rompono ogni barriera tra spazio scenico e platea. I giovani artisti e performer sulla scena saranno guidati e sollecitati continuamente da un personaggio ambiguo e misterioso, un grillo parlante moderno, interpretato da Matteo Bittante.


A seguire

Links

 

uno spettacolo di Stefano Fardelli

con la partecipazione dei giovani danzatori di DanceHaus

produzione DANCEHAUSpiù / Associazione Culturale Excursus Onlus

In questa creazione del giovane coreografo Stefano Fardelli, commissionata dall’Attakkalari Centre of Movements Arts di Bengalore e supportata dall’ Ambasciata Italiana di Mumbai in India, i “links” del titolo sono i cavi elettrici che attraversano il cielo nelle città indiane, connettendo i vari palazzi tra loro ed in qualche modo, idealmente, anche le vite delle persone che vi vivono all’interno…

Immagini impresse nel ricordo del coreografo durante i suoi soggiorni indiani che ora rivivono sulla scena come ricamate in un arazzo di corde colorate che connettono 25 corpi di giovani danzatori in un labirinto di legami inscindibili.

ORARI

h 20.30

PREZZO

Intero platea 15€ Convenzioni 12,50€ Over 65 under 26 12,50€ + diritti di prevendita

 

 

INFO
biglietteria@teatrofrancoparenti.com tel. 02 59995206
Fb : http://www.facebook.com/teatrofrancoparenti  Tw: http://www.twitter.com/teatrofparenti
Sito : http://www.teatrofrancoparenti.it  App: Teatro Franco Parenti

LEAVE A REPLY