“Arlecchino Furioso”, spettacolo di carnevale: Teatro Stabile del Veneto, dall’8 all’11 febbraio 2018

0
568
Condividi TeatriOnline sui Social Network

 

8-9 febbraio 20.30 | 10 febbraio 19.00 | 11 febbraio 16.00

 canovaccio Giorgio Sangati, Sara Allevi, Anna De Franceschi, Michele Mori, Marco Zoppello

 personaggi e interpreti

Arlecchino Marco Zoppello

Romanella, servetta Sara Allevi

Isabella, innamorata Anna De Franceschi

Leandro, poi in abito di Capitan Buttafoco Michele Mori

musiche eseguite dal vivo alla fisarmonica Veronica Canale

regia Marco Zoppello

 A conferma della consolidata tradizione che vede nel teatro l’anima del Carnevale, dall’8 all’11 febbraio va in scena al Teatro Goldoni Arlecchino furioso, un travolgente spettacolo costruito secondo la tradizione della Commedia dell’Arte; una produzione del Teatro Stabile del Veneto che ha animato con grande successo la scorsa Stagione estiva a Venezia e che torna ora in quattro appuntamenti speciali per celebrare una delle maschere più popolari del Carnevale, il furbo servitore Arlecchino.

 

Con Arlecchino Furioso, interpretato da Sara Allevi, Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello, autori anche del canovaccio insieme a Giorgio Sangati, il palcoscenico del Teatro veneziano si trasforma in una rinascimentale sala da spettacolo, con il pubblico immerso tra le scenografie, le corde, le luci e le azioni dei personaggi. Lo spettacolo è pensato per un pubblico che arriva da ogni parte del mondo, in italiano e dialetto veneziano con soprattitoli in inglese, arricchito dall’uso delle maschere, dei travestimenti, dei duelli, dei canti, delle musiche e delle pantomime.

 L’Amore, quello con la “A” maiuscola, è il motore di un’originale commedia costruita secondo i canoni classici della Commedia dell’Arte, un Amore ostacolato, invocato, cercato, nascosto e rivelato, ma soprattutto un Amore universale, capace di travalicare i confini del mondo. Una coppia di innamorati, Isabella e Leandro, costretti dalla sorte a dividersi, si ritrovano dieci anni dopo in Venezia, pronti a cercarsi e innamorarsi nuovamente. Allo stesso tempo, il geloso Arlecchino corteggia la servetta Romanella, pronto a infuriarsi al primo sospetto di infedeltà.

Lo spettacolo è uno degli Eventi Speciali in cartellone parallelamente alla Stagione di Prosa, che portano sul palco del Teatro Goldoni spettacoli originali e innovativi, dal gospel, alla web serie, all’arte popolare.

 

Date

8 febbraio 2018 20:30

9 febbraio 2018 20:30

10 febbraio 2018 19:00

11 febbraio 2018 16:00

 

 

Biglietti

Platea:          intero € 20;   giovani € 10; abbonati Stagione € 16

1° ordine:      intero € 16;   giovani € 8;             abbonati Stagione € 12

2° ordine:      intero € 15;   giovani € 8;             abbonati Stagione € 10

3° ordine:      intero € 10;   giovani € 4;             abbonati Stagione € 8

4° ordine:      intero € 8;     giovani € 4;             abbonati Stagione € 6

 

 

 

Info biglietteria

  • martedì > sabato 10.00/13.00 – 15.00/18.30
  • in tutte le giornate di spettacolo 10.00/13.00 – 15.00/inizio spettacolo
  • domeniche con spettacolo 15.00/inizio spettacolo
  • vendita online su teatrostabileveneto.it

 

Info teatro

Biglietteria 041.8686131 (numero temporaneo)

info.teatrogoldoni@teatrostabileveneto.it

LEAVE A REPLY